Jump to content

Louisguitar

Members
  • Content count

    254
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Louisguitar last won the day on June 16 2018

Louisguitar had the most liked content!

Community Reputation

24 Excellent

1 Follower

About Louisguitar

  • Rank
    Member

Recent Profile Visitors

983 profile views
  1. Mah, sicuramente il Diamond suona benissimo e ancor di più, probabilmente, l’Effectrode. Quello che mi spinge a prendere in considerazione il Carl Martin è unicamente la possibilità di impostare due preset differenti, oltre al fatto che come compressore non credo sia proprio una ciofeca.
  2. Se avrai la possibilità di provarli potresti dirmi poi le tue impressioni? Grazie
  3. Buongiorno a tutti, dovendo prendere un nuovo compressore avevo pensato al Diamond, non l’ho mai avuto, ma ne parlano tutti benissimo, anche qui sul forum, e si trova usato ad un prezzo abbordabile. Probabilmente il Diamond suona anche meglio del Carl Martin che, però, nella versione Andy Timmons, diventa praticamente doppio e quindi si possono impostare due regolazioni, una per la ritmica a l’altra per i soli. Come prezzo siamo lì, più o meno si equivalgano. Quale prendereste voi?
  4. Louisguitar

    Modulazione per pedaliera rock-blues

    Ho visto che ne parlano bene, dimensioni contenute e si trova usato a buon prezzo, come vibe non è proprio un Castledine, ma come rotary si avvicina parecchio si vari Lex ecc.ecc. Almeno così ho letto.
  5. Louisguitar

    Modulazione per pedaliera rock-blues

    Ma il Ventura Vibe della Digitech fa cagare?
  6. Louisguitar

    Modulazione per pedaliera rock-blues

    Adesso dico una cazzata: Arion stereo chorus con modifica EWS, non sarà un Rotosphere, ma chorus e vibe, dimensioni contenute, costo usato abbastanza abbordabile... L’Earthquaker The Depths sembra tosto e versatile. Poi ho trovato ad un buon prezzo su MM il Destination Rotation della Option 5, pedale mai sentito, ma usato anche da alcuni grandi.
  7. Louisguitar

    Modulazione per pedaliera rock-blues

    Il Rotosphere è un pedale che mi intriga parecchio anche se è una mattonella pure lui... Inoltre bisogna trovarne uno usato ad un buon prezzo. Avevo pensato anche allo Strymon Lex che suonerà peggio, ma ha dimensioni più umane.
  8. Louisguitar

    Modulazione per pedaliera rock-blues

    Beh, in effetti, se vibe dev’essere, quello di Dado suona molto bene ed è di dimensioni contenute. Al contrario del Castledine che ho nella pedaliera grande, suona divinamente, ma le dimensioni sono “importanti” e per una pedalboard acchiappa e via per una suonatina vorrei qualcosa di più contenuto.
  9. Buongiorno a voi, cari consiglieri. Sto assemblando una pedaliera a cui manca praticamente solo un pedale di modulazione. Essa è così composta: -TC POLYTUNER -JMI WAH -ERNIE BALL VOLUME PEDAL -XOTIC RC SH -FULLTONE OCD -CORNELL FIRST FUZZ -MAXON AD 900 DELAY Vorrei completarla con un effetto di modulazione, uno solo, e pensavo ad un rotary o un vibe o ad un pedale che ne faccia più di uno. Io ne avrei già uno secondo me spettacolare che è il MAESTRO STAGE PHASER, solamente che grande come una mattonella e alto 13 centimetri. Grazie
  10. Louisguitar

    White Dot NKT275?

    Ciao Dado, purtroppo l’ignoranza non ha limiti...🤪🤪🤪 Comunque come prima impressione direi che il Cornell non è proprio low gain, impasta come deve impastare un germanio e si pulisce benissimo abbassando il volume della chitarra.
  11. Louisguitar

    White Dot NKT275?

    Grazie, direi che stavolta, pur comprando a scatola chiusa, ho fatto un buon affare. Se avesse avuto gli ac108 come alcuni esemplari probabilmente varrebbe meno e soprattutto suonerebbe peggio, almeno da quello che ho letto. Grazie ancora.
  12. Louisguitar

    White Dot NKT275?

    Ciao a voi, ho appena preso un Cornell First Fuzz e ho scoperto che al suo interno ha due transistor NKT275 con una macchiolina di vernice bianca ognuno. Vorrei sapere se si tratta del tipo NOS molto ricercato o se, anche avendo il punto bianco, possono essere una riedizione. Grazie
  13. Louisguitar

    Un buon fuzz al germanio?

    Allora, il Cornell “The First Fuzz” è arrivato ed ha “the most sought after transistor in the world”, 2 NKT275 white dot. Stasera lo provo.
  14. Louisguitar

    Un buon fuzz al germanio?

    Ok. Da quello che so Mr Cornell li seleziona piuttosto scrupolosamente, comunque quando arriva vi dico tutto.
×