Jump to content

Louisguitar

Members
  • Content count

    403
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Louisguitar last won the day on June 16 2018

Louisguitar had the most liked content!

Community Reputation

41 Excellent

1 Follower

About Louisguitar

  • Rank
    Member

Recent Profile Visitors

1,599 profile views
  1. Louisguitar

    Gibson Les Paul 1952

    Semplicemente SPET-TA-CO-LA-RE!!!
  2. Louisguitar

    Help, spedire in USA

    Tutto a posto, spedita.
  3. Louisguitar

    Help, spedire in USA

    Ieri stavo finalmente per spedire la chitarra con MBE, ma ho scoperto che devo fare il certificato CITES per l’ebano e per la madreperla. Ho chiamato i carabinieri competenti, ho anche mandato una email con tutti i dettagli, e mi hanno detto che l’unico problema potrebbe essere che non ho nessun documento relativo all’acquisto. La chitarra è del ‘95 e l’ho acquistata usata 6/7 anni fa.
  4. Louisguitar

    Help, spedire in USA

    Ok, grazie delle informazioni. Comunque il compratore mi ha rimborsato Le spese di PayPal in quanto erano molto onerose, circa il 5,5%. Lunedì spedisco.
  5. Louisguitar

    Help, spedire in USA

    Ok Mail Boxes, il punto è che l’acquirente mi ha inviato il denaro con PayPal, ma come acquisto di beni e servizi, questo comporta una tariffa da pagare che ovviamente spetta a lui ed inoltre non vorrei dover pagare l’IVA sui soldi ricevuti. Il denaro è bloccato sul conto PayPal e si sbloccherà nel momento in cui, dopo che io avrò fornito la tracciabilità, sarà arrivato a destinazione. Adesso PayPal, come venditore professionale, mi ha chiesto un documento, la fattura d’acquisto ecc. ecc. Forse sarebbe meglio rimborsare il pagamento e dire al tipo che se non mi invia il denaro come donazione ad amici e parenti purtroppo salta l’affare. E mi girerebbero proprio i c...
  6. Louisguitar

    Help, spedire in USA

    Saluti a tutti, vi chiedo aiuto perché sto vendendo una chitarra di grande valore ad un americano che vive in California e non so a quale agenzia di spedizioni affidarmi. In passato ho spedito una chitarra a Barcellona ed un amplificatore a Stoccolma, in tutti e due i casi mi sono rivolto a Mail Boxes Etc e mi sono trovato benissimo, però era in EU e si trattava di oggetti di 2/3000 euro. Qui si tratta di spedire overseas ed il valore è molto più alto.
  7. Lo credo anch’io, anche se poi bisogna aggiungere lo sdoganamento, cazzi, mazzi ecc. ecc. Comunque prima o poi una dgt me la prendo anche se bisognerebbe provarla, ho letto che ha il manico un po’ particolare.
  8. Se è quella che ho visto io ha il ponte fisso e io la cerco con la leva. Per me la PRS deve avere i volatili.
  9. E lo so....., ma troppi casini per prenderla.
  10. Alla fine ci rinuncio, sarebbe stata un’altra “pazzia” dal punto di vista economico che al momento è meglio evitare. A questo punto però vi mando il link della signorina. https://willcuttguitars.com/products/prs-dgt-brazilian-fb-private-stock-top-58-15lt-neck-pu-used?_pos=18&_sid=a3901abe5&_ss=r
  11. Tra l’altro ho letto da qualche parte che oltre ai documenti bisogna anche pagare una tassa, ma a quanto ammonta questa tassa? Comunque proverò a gestire la cosa a distanza, non so se ci riuscirò. So che c’è un ente negli USA che gestisce queste cose, proverò a scrivergli. Vediamo, altrimenti pazienza.
  12. La Modern Eagle 1 in brasiliano è sicuramente una signora chitarra, ma probabilmente un pò troppo costosa. Cosa dite non c’è niente da fare per quella in USA?
  13. Buonasera a tutti, so bene che è un argomento già trattato e ritrattato, ma vi chiedo delucidazioni in merito. Vorrei acquistare una chitarra dagli Stati Uniti con tastiera in palissandro brasiliano, ma il negoziante mi dice che purtroppo non può esportarla. Si tratta di una di quelle PRS con la scritta “USA ONLY” dietro la paletta. Si può trovare un escamotage, per dirla alla francese?
  14. Louisguitar

    Skocir Custom

    Al di là della fattura artigianale e quindi di buona qualità, ma penso che effettivamente costi parecchio, la paletta la trovo sproporzionata, troppo grande, rivendibilità zero. Insomma non la considererei proprio.
  15. Louisguitar

    I chitarristi con il SUONO più bello

    Mi ricordo 30 o 40 anni fa di aver visto a Torino un concerto di John Mayall, alla chitarra c’era Mick Taylor che usava uno standard, penso del ‘59, attaccato a non so quale dei tre ampli che aveva sul palco, Fender, Marshall e Mesa Boogie. Forse il più bel suono che abbia mai sentito. Naturalmente poi aggiungo i soliti che avete già menzionato.
×