Jump to content

Louisguitar

Members
  • Content count

    347
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Louisguitar last won the day on June 16 2018

Louisguitar had the most liked content!

Community Reputation

32 Excellent

1 Follower

About Louisguitar

  • Rank
    Member

Recent Profile Visitors

1,276 profile views
  1. Louisguitar

    PRS 24 o 22?

    In realtà io non sto cercando una Strato e come chitarra “moderna e totale”, nel senso che deve avere la leva e sia il suono single che humbucker, considero la PRS probabilmente la migliore. Il mio quesito era decidere tra la 24 e la 22. Quest’ultima, non avendola mai avuta e dal suono forse un po’ più “blues”, al momento mi intriga di più. Oltre alla cu22 penso che dovrei valutare anche la dgt.
  2. Louisguitar

    PRS 24 o 22?

    Ok, ma cosa prendo? Non ho molta esperienza di strato e non voglio e non posso spendere 7000 eurozzi per una Cruz o altro.
  3. Louisguitar

    PRS 24 o 22?

    Allora raga, ve la dico tutta. Nell’89 ho comprato una prs Custom 24 e l’ho adoperata per tre anni, praticamente tutte le sere, nei locali (night, navi da crociera, tv private), era la mia chitarra. Poi ho smesso di suonare per lavoro e siccome avevo bisogno di soldi l’ho venduta. Adesso, dopo tanti anni, sono diventato più un collezionista che un chitarrista e possiedo una Custom 24 del 1987 e una Signature del 1991. Sono entrambe in condizioni pari al nuovo e le considero da collezione. Attualmente ho varie chitarre, ma adopero sempre una 175 col gruppo jazz e una Les Paul standard alle jam o in altre situazioni. Vorrei una chitarra totale, anche col suono single coil e con la leva. Per questo avevo pensato ad una PRS di queste attuali, con un set di nuovi pickups, magari 22 che è un po’ più “blues”. Le Suhr sono bellissime, ma non mi convincono. Se le PRS sono difficili da rivendere non credo che le Suhr siano meglio. Oppure faccio un super upgrade alla mia strato?
  4. Louisguitar

    PRS 24 o 22?

    Ma vorrei una bella chitarra con la leva, solo che essendo più un Gibsoniano preferirei una prs ad una Suhr.
  5. Louisguitar

    PRS 24 o 22?

    Ok😰
  6. Louisguitar

    PRS 24 o 22?

    La McCarty non l’ho mai provata, solo che cerco una chitarra con la leva. O Custom24 o Custom22. Come rivendibilità sono uguali?
  7. Louisguitar

    PRS 24 o 22?

    Ciao a tutti voi, PRS 24 o 22? Questo è un dilemma di cui sono pieni i forum di tutto il mondo, ma io vorrei sapere qui, a radiochitarra, dove ci piacciono i Les Paul sanguigni e le Stratocaster bastarde, dove le PRS ci sembrano chitarre da signorine, anche se probabilmente non lo sono, quale stimola di più il vostro velopendulo? La modernità e la fama della Custom 24 o il carattere, diciamo più medioso e “vintage” della 22?
  8. Louisguitar

    Rottura binding tastiera.

    Purtroppo non sono mai stato capace di mettere le foto sui forum 😬
  9. Louisguitar

    Rottura binding tastiera.

    È che la chitarra vale moltissimo e siccome ho bisogno di venderla per monetizzare mi piacerebbe che fosse a posto. Comunque non si è staccato nulla.
  10. Louisguitar

    Rottura binding tastiera.

    Ciao, vorrei sapere solamente se si può riparare un taglietto che si manifestato sul bordino bianco della tastiera, il binding appunto. Grazie
  11. Louisguitar

    Liutaio in Piemonte

    Io il liutaio da consigliarti c’è l’ho. Si chiama Guarnieri Alessio, lavora a Vigliano Biellese ed è veramente bravissimo. Oltretutto non è un liutaio così per dire, ma ha studiato liuteria a Milano, si è specializzato con Aldo Illotta per le acustiche, con Mirko Borghino per le Archtop e io gli porto anche le mie chitarre più preziose. Prima andavo fino a Milano da Lucio Antonio Carbone che è bravissimo, ma adesso fortunatamente non devo più fare tutta quella strada vivendo, io, in provincia di Biella. Questo è il link: https://www.google.it/search?q=guarnieri+liutaio&ie=UTF-8&oe=UTF-8&hl=it-it&client=safari#trex=m_t:lcl_akp,rc_f:nav,rc_ludocids:11784578060254449117,rc_q:Liuteria%20Guarnieri,ru_q:Liuteria%20Guarnieri,trex_id:HuAKIc Vedi te.
  12. Louisguitar

    Fender Cunetto.

    Cosa dici? Adesso non è che voglio parlare di affari però c’è un signore che probabilmente me la comprerebbe e anche ad un buon prezzo solo che poi per prendere un’altra strato di livello superiore devo aggiungere 2000/2500 euro ed onestamente, per me che praticamente non la uso mai mi sembra un peccato. Oltretutto anch’io ho visto strato più economiche suonare meglio di altre molto costose. Io stesso avevo anni fa una standard, sempre ‘89, che suonava da Dio. Quasi quasi gli monto dei Fralin Blues Special e buonanotte, anzi gli prendo un pickguard già cablato color menta così diventa fighissima. E quando avrò dei soldi da spendere li userò per un’altra chitarra. Peró effettivamente le Cunetto stanno salendo...
  13. Louisguitar

    Fender Cunetto.

    La chitarra è esteticamente bellissima, è una fiesta red con quella patina che gli hanno dato i suoi 31 anni, oltretutto è praticamente immacolata. Forse il fatto di essere una 62 e non una 57, quindi col manico più snello, gli dà meno attacco, anche se io preferisco la tastiera in palissandro. Quelli più bravi ed esperti di me mi hanno consigliato di mettergli un set di Lindy Fralin. Al momento sembra per così dire poco grintosa.
  14. Louisguitar

    Fender Cunetto.

    Biella
  15. Louisguitar

    Fender Cunetto.

    Grazie delle informazioni. Comunque io quando compro una chitarra di un certo livello guardò sempre anche il fattore rivendibilità, non diciamo investimento che è una parola grossa, e sotto questo aspetto le Cunetto sembrano abbastanza valide. Non so dove potrei trovare un negozio che abbia in casa alcune masterbuilt, Cunetto, custom shop ecc, ecc. Io non sono un “fenderista”, però mi piacerebbe avere una strato coi cazzi.
×