Jump to content
*juanka78*

Dubbio microfonazione

Recommended Posts

Ho un dubbio, magari qualcuno sa darmi delle delucidazioni. Come qualcuno forse saprà ho una SG Box con mic perennemente montati all'interno: un Cascade Fathead 2 (a nastro) e un Sennheiser E906 (dinamico). Tengo il Cascade a centro cono, più o meno a 5/6 cm dallo stesso, e il Sennheiser a bordo cono, ovviamente alla stessa distanza. Li ho sempre tenuti così perche è così che secondo me suonano meglio PRESI SINGOLARMENTE. Recentemente però ho visto un paio di video in cui, con la classica accoppiata SM57+R121 (paragonabile, almeno in linea di principio, a quella che uso io), i tizi in questione facevano l'esatto contrario, ossia mettevano il mic a nastro a bordo cono e il dinamico al centro. La cosa mi ha dato da pensare, anche perchè i risultati erano decisamente buoni. Secondo voi, premesso che alla fin fine tutto è lecito e non c'è un modo giusto e uno sbagliato di fare le cose, qual'è il sistema più efficiente in linea teorica? Ossia, meglio cercare di smussare i "difetti" dei 2 mic o invece assecondarli?

Share this post


Link to post
Share on other sites

I ribbon (almeno quelli che abbiamo noi in studio) tendenzialmente si comportano meglio nelle medio-basse quindi se devi miscelare i due microfoni secondo me ci sta, anche noi quando usiamo anche il ribbon mettiamo il Telefunken che uso sempre al centro e il ribbon più a lato.
Se lo dovessi usare da solo, soluzione che a me francamente non piace tanto, il ribbon lo metterei al centro proprio per stemperare questa sua grande pancia, ma dovendolo miscelare gli faccio prendere le basse al meglio, quindi laterale. Poco ma laterale.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giancarlo ti confermo che in genere funziona proprio così. Ribbon più decentrato e dinamico al cento o poco decentrato. Poi vabe ci sarebbero da fare varie prove fuori asse ma li è un po un delirio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

quando microfono le casse, metto sempre l'sm 57 centrale a circa 10cm di distanza dal cono; e un microfono a condensatore a metà tra il centro ed il bordo (quest'ultimo però lo tengo quasi incollato e meno presente comunque)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Occhio a mettere i microfoni ad distanze leggermente diverse che si sputtana la fase.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Occhio a mettere i microfoni ad distanze leggermente diverse che si sputtana la fase.


Volevo scriverlo io. Occhio che poi o metti a posto la fase manualmente o rischio pesanti cancellazioni di frequenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiorno con altra domanda. Poniamo di avere a disposizione i 2 mic di prima (il Fathead e il 906) ma stavolta 2 coni diversi, un V30 e un Creamback. Voi come microfonereste? Mettereste il mic a nastro sul Creamback o sul V30?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devi provà. Fai un loop e lo mandi a ripetizione, metti in rec e sposti i microfoni mentre hai le cuffie addosso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

oppure mentre tu suoni a ripetizione la stessa cosa un altro scambia i microfoni, sempre rispettando la distanza dal cono e la posizione, e poi ascolti il risultato.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×