Jump to content

th3madcap

Staff
  • Content count

    3,805
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    19

th3madcap last won the day on January 7

th3madcap had the most liked content!

Community Reputation

1,472 Excellent

3 Followers

About th3madcap

  • Rank
    42
  • Birthday 04/10/1974

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.sydbarrett.it

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Sicilia
  • Interests
    ---

Recent Profile Visitors

45,365 profile views
  1. th3madcap

    Mica pe' sape' li cazzi vostri..

    Attualmente 4, ma mi avvio per i 7.
  2. th3madcap

    Poly Effects DIGIT

    Segnalo l'uscita del Firmware 3 che riunisce i due precedenti Digit e Beebo in un'unica unità che comprende i moduli di entrambe le modalità d'utilizzo. Il firmware è condiviso anche con la nuova unità in uscita Hector, fondamentalmente un Beebo in formato Eurorack.
  3. th3madcap

    Poly Effects DIGIT

    Fatto, avevo la casella piena. Avresti potuto mandare un PM ad @-Oby-
  4. th3madcap

    Chitarre Headless

    Hahaha pensavo peggio [emoji23][emoji23][emoji23] Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
  5. th3madcap

    Chitarre Headless

    Ho avuto la G3T, carina
  6. th3madcap

    Chitarre Headless

    Ha usato sia la GM3T che la GM4T, ma le Steinberger USA ormai hanno raggiunto delle valutazioni troppo elevate. Ho suonato molto una GM7 di un amico ed è bella pure quella
  7. th3madcap

    Chitarre Headless

    Mi sono sempre piaciute le chitarre headless, e da un po' ne cerco una "buona". Ho una Spirit Steinberger che uso sul divano per suonare la sera, e mi piacerebbe avere uno strumento moderno, 24 tasti, tastiera piatta, ponte mobile non vintage ecc. Prenderei molto volentieri una Steinberger ZT3, che ho provato anni fa e mi è piaciuta parecchio, ma da un po' non ne vedo in giro, e all'estero se le fanno pagare più del necessario. Kiesel mi piacciono la Vader e la Zeus, bella anche la Strandberg e la Aristides, ma con le ultime due cresciamo di prezzo e non me la sento. Qualcun altro a cui piacciono le headless?
  8. Non bisogna fare l'errore di considerarlo un libro didattico progressivo, da iniziare a pagina 1 e proseguire con gli argomenti. E' più un reference book da consultare per avere una visione (devo dire in molti casi piuttosto completa) di vari argomenti, come scrivevo prima io lo uso "a saltare" per i diagrammi di arpeggi, triadi, triadi late, ecc. tutta roba che si riesce a tirare giù anche da soli, però averle già pronte è comunque un buon punto di partenza per studiare. Un manuale di teoria è tutta un'altra cosa.
  9. Il libro di Beato non è propriamente orientato alla teoria, per quella i libri non mancano Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
  10. Cosa non hai capito del libro di Rick Beato? A me sembra piuttosto lineare. Lo uso di tanto in tanto quando voglio dare un'occhiata a forme di arpeggi, accordi e cose del genere, giusto perchè tendo ad utilizzare sempre le mie solite note e nel suo libro di sono tante altre soluzioni.
  11. th3madcap

    Fender 2021

    La serie Ultra Luxe è bruttarella
  12. a 2 minuti fino a 2.50 dice una cosa veramente ridicola, non mi aspettavo una cazzata del genere detta da una persona che (non ho mai apprezzato, e dopo questa sparata mi convinco di aver avuto ragione) vive di musica da così tanto tempo.
  13. 1- David Gilmour in tutte le epoche, ma devo dire che negli ultimi anni (es. a Danzica) ha avuto un suono proprio clamoroso 2- Jeff Beck 3- Allan Holdsworth 4- Hendrix 5- Steve vai su Passion and Warfare 6- Bill Frisell 7- David Torn 8- Adrian Belew
  14. th3madcap

    Tributo a Syd Barrett

    é uscito, disponibile. La traccia n. 9 è la nostra.
  15. th3madcap

    Tributo a Syd Barrett

    Vi segnalo la seguente compilation in uscita il 6 gennaio del 2021, in occasione del 75mo compleanno di Syd Barrett. Io e due cari amici partecipiamo con la nostra versione di Long Gone.
×