Jump to content

Recommended Posts

In prestito anche questo, devo dire non male. Secondo me alcune modalità sono venute meglio di altre, la PI e la Ram’s Head su tutte. Trovo invece che i controlli non siano tarati benissimo: il Volume è impostato troppo basso (per pareggiare va messo a 3/4) e il Tone è utilizzabile solo da ore 9 a ore 13. Per sintetizzare, pedale divertente, ottimo per chi non sa scegliere e per chi vuole farsi un’idea della storia del Muff.

Qua l’ho usato con un Origin Halcyon Gold davanti a boostare leggermente.

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pedale che mi incuriosisce molto... Ho il pack rat e devo dire che è un pedale molto ben riuscito a mio parere. Non solo le modalità sono per lo più ben distinte, suona anche molto bene, pure comparato con i rat vintage che ho. Non che mi abbia convinto a venderli, ma suonando dal vivo sarebbe abbastanza indifferente prendere l'uno o l'altro. Immagino quindi che il muffuletta sia comparabile.

 

Il bonsai mi pare invece meno interessante visto che alla fine un ts è un ts.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 30/4/2024 at 10:17, Giorgio V. dice:

Pedale che mi incuriosisce molto... Ho il pack rat e devo dire che è un pedale molto ben riuscito a mio parere. Non solo le modalità sono per lo più ben distinte, suona anche molto bene, pure comparato con i rat vintage che ho. Non che mi abbia convinto a venderli, ma suonando dal vivo sarebbe abbastanza indifferente prendere l'uno o l'altro. Immagino quindi che il muffuletta sia comparabile.

 

Il bonsai mi pare invece meno interessante visto che alla fine un ts è un ts.

Secondo me essendo il progetto molto più datato del Packrat può starci che il Muffuletta sia meno riuscito. Ad ogni modo anche i Muff vintage hanno la corsa dei pots piuttosto bizzarra anche se il volume, al contrario di questo pedale, è tendenzialmente molto alto in partenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per chi fosse interessato ho fatto un breve confronto fra il mio Thorpy Fallout Cloud (Muff inspirato al Triangle che personalmente adoro) e il Muffuletta in modalità Triangle. Ho messo su entrambi il sustain al massimo e l’EQ flat cercando di matchare il volume.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il JHS sembra più grosso, il thorpy più presente, però non trovo che mettere l'eq in flat sia la cosa giusta per comparare due pedali, perché dipende troppo dalla corsa del potenziometro, specie considerato che quello del JHS deve fare da tono per 5 o 6 circuiti diversi quindi non è "tarato" per la modalità triangle specificamente.

 

Secondo me quando si comparano due pedali bisognerebbe settare il primo in modo "ideale" e poi vedere se il secondo riesce a replicare quel suono, senza badare a dove cadono i potenziometri, e poi fare l'opposto, ovvero se il primo riesce a replicare il secondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il JHS sembra più grosso, il thorpy più presente, però non trovo che mettere l'eq in flat sia la cosa giusta per comparare due pedali, perché dipende troppo dalla corsa del potenziometro, specie considerato che quello del JHS deve fare da tono per 5 o 6 circuiti diversi quindi non è "tarato" per la modalità triangle specificamente.
 
Secondo me quando si comparano due pedali bisognerebbe settare il primo in modo "ideale" e poi vedere se il secondo riesce a replicare quel suono, senza badare a dove cadono i potenziometri, e poi fare l'opposto, ovvero se il primo riesce a replicare il secondo.

Buona idea. Io ho trovato il JHS più scavato (in tutte le modalità), un pelo più gainoso e più rumoroso. Il Thorpy in generale ha più medie ed è più definito secondo me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì la definizione si sente. E ha senso visto che il Thorpy dovrebbe essere un triangle migliorato invece che un clone diretto come il JHS.

 

Mi sorprende la rumorosità invece, di solito i pedali JHS sono molto silenziosi. Lo switch è un soft click?

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me il muffulletta ha dato l'idea di schiacciare parecchio il segnale, sicuramente tanto più del thorpy che rimane più dinamico (una delle migliorie?).

Questo potrebbe far si che per recuperare unity gain si debba tirar su parecchio il volume e, altresì, che in idle si abbia un rumore di fondo più alto (la ronza mi pare del tutto simile, quello che cambia è appunto il volume). 

Però boh. Detto inter nos, trovo il muffuletta un giochino carino per chi non è un fanatico del muff storicamente corretto e profumato ma che, all'occorrenza, vuole averlo sottomano e, perché no, anche in varie declinazioni. In passato ho avuto un russian, un pi normale, un pi nano, un triangle nano, tutti bellini per carità, poi venduti perché boh non so se mi serve... poi sto paninazzo si è reso interessante per soddisfare voglie improvvise di sbrodolamento in chiave muff.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sì la definizione si sente. E ha senso visto che il Thorpy dovrebbe essere un triangle migliorato invece che un clone diretto come il JHS.
 
Mi sorprende la rumorosità invece, di solito i pedali JHS sono molto silenziosi. Lo switch è un soft click?

No, switch normale


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×