Vai al contenuto

Mlex

Members
  • Numero contenuti

    507
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

58 Excellent

Su Mlex

  • Rank
    Member

Visite recenti

1511 visite nel profilo
  1. Mlex

    Harley Benton 2018

    mi sa che più in la la fusion la provo!
  2. Salve ragazzi, oggi dopo innumerevoli prove con cavi cavetti e dopo aver preso altri george l s (alla fine sono troppo pratici da montare e smontare) sono venuto a capo del problema.... Come si dice in qualsiasi ambito scientifico e non, le prestazioni massime di qualsiasi cosa sono massime per quanto sono grandi le prestazioni dell'elemento in catena con prestazioni minime, ovvero il classico collo di bottiglia.... Vi giuro mi stavo scervellando, perchè per quanto può essere economico il looper della harley benton, nessuno finora si era lamentato del suono e dei bump, cosa che invece da me accadono. Ora proprio in questo momento stavo provando la board dopo che ieri sera l'ho disassemblata e rifatto gli ultimi 6 cavi con george ls, ma il classico problema dell'aumento di volume l'ho notato subito. Alchè dato che come distorsione principale uso il clone del jhs AT, e che comunque spippolando coi pot interni il suono del fat sandwitch mi fa molto meno schifo di prima, ho provato a mettere quest'ultimo come unica distorsione nella catena del looper (semplicemente escludendo il jhs dall'edit del looper) e ho provato più volte ad escludere ed includere i pedali che pensavo causassero l'aumento di volume, ovvero il delay ed il riverbero... Risultato? ZERO! Cioè a parte un cambio lievissimo di tono quando passo sul riverbero, dato dal buffer, l'aumento di volume è inesistente... ORA: secondo voi conviene mandare il pedale a qualcuno tipo Dado oppure prendere l'originale???
  3. Mlex

    Reverb compatto

    Quoto, pedale spettacolare, mi era presa la malsana idea di venderlo per prendere qualcosa al contrario di te di "verticale" ma ho provato per bene la modalità infinite e ci ho ripensato all'istante! Il dry è ottimo, provato con looper la differenza non si sente nemmeno. E' un rev di ambiente, le cose migliori che tira fuori a mio avviso sono i riverberi lunghi, ma anche quelli relativamente corti sono ottimi! La cosa buona è che il suono è vero, genuino, non sembra avere nulla di digitale, e poi i rev modulati sono una goduria.... Lo venderei solo se divento scemo o per prendere la versione 3!
  4. Mlex

    Consigli alimentatore... e pedaliera

    A parte il tubecake che va a 18 volt e il radar che va a 12 v diciamo che problemi grossi non ne avresti... io mi sto trovando bene con un carl martin pro power v2, ma non ha i 18 volt. Ma oltre i 4 scatolotti hai dei pedali comuni nella catena? Perchè se si allora ti serve un alimentatore serio, anche non fosse ti serve serio comunque perchè sti pedali hanno voltaggi e amperaggi strani ed elevati.Inoltre l'uscita 18V 0.5A difficilmente la trovi come uscita singola su alimentatori, per cui mi sa che necessiti di una iso pump.... insomma succo del discorso, o ti fai fare un alimentatore custom, con le uscite giuste e gli amperaggi calibrati ad hoc, e spenderesti comunque tanto, oppure ti prendi un alimentatore "serio" ma molte uscite non le utilizzeresti e dovresti usare l'isopump.... Conta che io avevo un alimentatore fatto da Sebastiano Barbirato preso su mercatino, ho fatto fatica a venderlo per 50 euro! Quindi o a questo punto trovi qualcosa di già fatto da prendere usato, o devi sganciare i soldi!
  5. ti serve per un sound classico oppure qualcosa di "strano"? Io ho un sempreverde retrosonic phaser che per quanto abbia un box anonimo se lo prendi grigio suona bene, mi pare sia il clone del mxr phase 90 ma con in più il controllo di volume e di rate.... Se vuoi qualcosa di più incisivo (quindi parliamo di phaser con stadi in più) mi viene in mente il mr black gilamondo, lo trovi usato sui 130-140 quando lo trovi. Altrimenti c'è il greenhouse sonic orb... insomma, se vuoi spendere 400 euro per un pedale e lo sfrutti appieno togliendo fuori vari suoni ci sta tutto, altrimenti ci sono valide alternative di phaser analogici per la metà del prezzo dello Wombtone e anche qualcosina in meno!
  6. Salve ragazzi, vi scrivo perchè ho questo problema con la mia molto modesta postazione da recording casalinga. Ho una tascam us 122 mk2, con la quale c'è sempre stato un rapporto di amore/odio... nelle vecchie versioni di windows mi ha sempre dato problemi con i driver asio che poi dopo vari smadonnamenti ho sempre risolto. Da qualche tempo sto riscontrando problemi con un mic a condensatore della t.bone, mi pare sia l'sc 140, quello a diaframma piccolo. La cosa è molto strana perchè questo rumore è presente e non nel lungo periodo, vorrei capire se è un problema del microfono o della scheda audio. Da dire che comunque presto o tardi la tascam la cambierò per qualcosa di più performante, per il microfono sono sempre stato molto soddisfatto della resa, ci ho registrato brani interi con l'acustica e sono uscite cose interessanti per le mie capacità. Casomai dovesse essere il microfono il problema, si potrebbe riparare da qualche tecnico oppure essendo "cineseria" conviene adagiarlo nella differenziata?
  7. Mlex

    SevenRhye

    Io un bel rat lo usavo in un gruppo stoner su un'orange ad30 twin channel, e non mi è mai piaciuto(sia pedale che ampli erano del chitarrista che sostituivo momentaneamente). Almeno con quell'ampli. Era nè fuzz nè distorsione ma mi sa che era colpa di quell'orange, che a quanto ho capito non digeriva bene i drive. Ho avuto anche l' alpha dog della vfe, tutto era tranne che un rat, o almeno mi sa che il mio esemplare, durato meno di un gatto in tangenziale, aveva dei problemi. Trooooppo slabbrato e indefinito. Comunque volevo semplicemente ringraziarti, stavo per vendere lo specular reverb che mi avevi venduto ma ho desistito ed ho fatto bene! E' troppo capolavoro quel pedale!
  8. Io di chitarre stratiformi/teleformi/fenderiformi ho avuto solo una strato highway del 2005 (regalo dei miei 18!) che ho venduto perchè mi serviva qualcosa di più metalloso. Abbandonata la vena metallara, oggi vorrei crearmi una chitarra come dico io. Ho sempre avuto un debole per le telecaster style, ma devo fare i conti con le esigenze del gruppo. Diciamo che la schecter c1 va bene anche se non si suona metal, la SiC fatta su mia misura suona bene ma è meno "grossa" della schecter. Effettivamente avevo pensato ad un mix tra cabronita con due hb e binding, reliccata, con il battipenna di una tele classica e corpo in mogano. Queste cose credo che nash non le abbia mai fatte, MJT si! Lasciando stare l'altro debole, ovvero la k-line san bernardino, ma sinceramente spendere più di 2k euro per avere una jazzmaster quando con poco più di 1000 me la posso fare come dico io non ha prezzo! PS: sapete se mjt ha la possibilità di far montare un ponte stile gibson t.o.m. su un corpo jazzmaster ?Ovviamente su un body da fare da zero tramite le loro fonti
  9. Mlex

    Overdrive low gain

    ahahahha bella l'idea del trenino! XD Cmq guarda io vedo se riesco a trovare qualcosa di bluesdriveresco (anche il blues breaker ho sentito sia ottimo, ma mai provato!), ma prima vorrei capire se il fat sandwitch funziona bene per quello che devo fare io...
  10. Mlex

    Overdrive low gain

    ahahha @Raffus ora come ora come "light overdrive" ho un way huge fat sandwitch... che tutto è tranne che un light overdrive! Ieri registrando qualcosa col cell (si lo so, sei molto low tech e bla bla, però mi scocciavo attaccare la stufa a pellet in camera mia, con cavi e microfoni annessi) ho goduto perchè la Schecter suona bene con quel pedale, ma devo capire se sto sound ci può stare o no. L'altra cosa che mi scoccia è che il creme brulèe, di stampo klon quindi, va benissimo come boost ma come leggerissimo overdrive lo trovo troppo asciutto. Su una cosa ti do ragione, che magari in mano a gente con les pelotas sulle mani suona come vorrei io, poi magari quando ci suono io sembra un citofono dove prende radio maria!
  11. Mlex

    Overdrive low gain

    Ragazzi, ultimamente mi sto fissando con i Matthews Effects... ci sono il cartographer e l'architect che non sembrano affatto male!!!! Cosa ne pensate?
  12. Ragazzi scusatemi se uppo sto post... Sto per vendere lo specular reverb v2, non perchè non mi piace bensì perchè vorrei un pedale più semplice e soprattutto orientato in verticale. Sto valutando diversi pedali: Walrus Fathom, EQD Levitation Reverb ,Old Blood Noise Endeavors Procession e altri.... Deve essere figo sia come sound che come box e non deve costare oltre i 250 euross.... Secondo voi?
  13. Mlex

    Overdrive low gain

    perchè non sono pratico di queste cose a dire la verità....
  14. @SevenRhye devo farti i complimenti! Il progettino sembra interessante! Io ho in mente di farmi fare una pedalboard da un amico principalmente in legno, volevo farla con la parte superiore dove alloggiano i pedali con una cerniera e il fondo chiuso, stile questa: Ora, il mio dilemma è sapere se verrà troppo pesante... secondo voi come peso siamo ai livelli di quelle classiche stile palmer (come la mia, la 60l)? Seven tu i vari in, out e switchettini dove li hai presi?
  15. Mlex

    Overdrive low gain

    guarda io ho avuto un blues driver del cactus modificato analogman che spaccava veramente i culetti! Tipo che se non fosse che odio visceralmente la struttura e i difetti dei box della boss, lo riprenderei volando! Conta che si andava da un clean increspato ad un lead vero e proprio. Provato a/b con uno stock era letteralmente come se avessero tolto una coperta dall'ampli! Più gain, suono più aperto e trasparente. Unici due difetti del mio esemplare, che sono stati i motivi per cui l'ho venduto, era che l'alloggiamento della batteria si svitava spesso (classico difetto dei boss) e il led montato bucava la retina tipo un cecchino che ti spara in testa da 4 chilometri! Ecco, chiedo a tutti i pedalari esperti se c'è un pedale che lo ricorda ma che non abbia quel box demmerda!
×