Jump to content

Les Burst

Members
  • Content count

    89
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

26 Excellent

About Les Burst

  • Rank
    Newbie

Recent Profile Visitors

1,419 profile views
  1. Les Burst

    1958 Korina Flying V by Davide Santucci

    diciamo che quando ci si mette va via veloce.....ma la lista d'attesa è molto fitta e tra una chitarra e l'altra .ci abbiamo incastrato anche la tua V Giorgio LOL
  2. Les Burst

    1958 Korina Flying V by Davide Santucci

    contattate me in caso..altrimenti va via di testA....
  3. Les Burst

    Una storia di p.a.f. e repliche italiane.

    buttate un occhio https://www.facebook.com/100005119602872/videos/1781601702020466/
  4. Les Burst

    Gibson Les Paul 1952

    Bellissima.. bellissime.. all inizio le avevo scambiate per delle Murphy Lab per quanto sono belle..ūüėā
  5. Les Burst

    Una storia di p.a.f. e repliche italiane.

    ne ha già commissionata un altra infatti..
  6. Les Burst

    Una storia di p.a.f. e repliche italiane.

    Dimmi pure.. cosa vorresti sapere..
  7. Les Burst

    Una storia di p.a.f. e repliche italiane.

    Grazie Francè anche a Dave è piaciuta molto...
  8. Les Burst

    LES PAUL ABR-1 - Faber vs Gibson

    Sempre IMHO.. ognuno ha i propri gusti, i propri riferimenti, il proprio genere musicale e strumentazione perciò ciò che piace a me può non piacere a te.. Non c'è giusto o sbagliato. Io ho il mio riferimento che è l'abr late 50's ( e parlo di questo perché già un mid 60's suona diverso e un late 60's ancora diverso) Per me è il cuore e la Voce (intesa come gamma media) di un les paul. Il Faber ha dei pregi e dei difetti. Ha il pregio di avere una bella ricchezza armonica in gamma media ed è molto musicale, Tuttavia è troppo pieno di bassi sono profondi e fuori fuoco. Gli alti un pelo levigati e poco schioccanti. Il late 50's è musicale ha forse anche un pelo meno di complessità e dolcezza sui med rispetto al Faber che può risultare "stucchevole" ma mantiene schiocco su bassi ed alti. L' Historic è povero in gamma media, asciutto e secco. alti e bassi super definiti e freddi. Ha un medio scavato e sottile e sottrae quella grassezza, quella ricchezza armonica che è tipica delle Burst che suonano si aperte ma grasse e complesse allo stesso tempo. Il discorso è molto lungo.. ci sono tante variabili di accoppiamento. tra posts e thumbs, etc etc.. ci sono tanti fattori, Zamack del ponte ottone delle stellette, varie marche che suonano in modi diversi.. si cerca un equilibrio.. avendo un riferimento altrimenti si va a caso. Non voglio dilungarmi oltre altrimenti qualcuno insorge.. a parlare sempre di comodini e cerniere delle ante
  9. Les Burst

    LES PAUL ABR-1 - Faber vs Gibson

    I ponti gibson historic sono belli esteticamente... e basta. Per il resto non hanno niente a che vedere con quelli vintage. Sono aridi e poveri. e poiche la voce delle les paul la crea proprio l abr in primis.. purtroppo ne consegue che spesso mortifichi un bel legno...
  10. Les Burst

    LES PAUL ABR-1 - Faber vs Gibson

    ūü§£Sono circa 5 anni che lo dico..
  11. Les Burst

    Una storia di p.a.f. e repliche italiane.

    In pvt per cortesia
  12. Les Burst

    Una storia di p.a.f. e repliche italiane.

    si bisogna stare attenti.. ne ho raccolto molto negli anni. Conosco molta gente, molti grossi collezionisti che hanno in casa molto materiale vecchio. Lo tengono spesso un po' come scorta per le loro chitarre, e ogni tanto qualcuno mi molla qualcosa...
  13. Les Burst

    Una storia di p.a.f. e repliche italiane.

    Buongiorno, il Pazzo Furioso sono io. ūüôā... la passione porta a fare delle cose stupide.. ma credo voi mi possiate capire... Grazie a Giorgio per quello che ha scritto e per aver avuto voglia e tempo di provare queste chitarre. Onde evitare di rompere i maroni a lui pi√Ļ di tanto per qualsiasi domanda o curiosit√† chiedete a me direttamente.. risponder√≤ volentieri in pvt.
×