Jump to content

b3st1a

Members
  • Content count

    1,005
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

85 Excellent

About b3st1a

  • Rank
    Ricottaro D.O.C.
  • Birthday June 1

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Bologna

Recent Profile Visitors

12,865 profile views
  1. b3st1a

    A proposito di P90...

    Lo stavo per scrivere che era uno Huawei! Il mio bassista ne ha uno (e non dovrebbe neanche esser un top di gamma come il tuo), spesso lo usiamo per registrare le prove ed il risultato è dannatamente buono per quel che ci serve! Non va mai in saturazione e si sentono bene tutti gli strumenti, consentendoci di poterci riascoltare e fissare le parti in maniera semplicissima.
  2. Prima suonava davvero bene ma...ORA E' UNA STRATO, CAZZO! Non appena risolvo 'sto problema coi toni e riesco a provarla bene faccio un bel videino, tanto oramai con tutte le figure del piffero che ho fatto non temo più nulla!
  3. Ehilà! Eh sì, total black (come la tenevi tu) o tartarugata mi piaceva ma...così è un’altra cosa! Proprio uguale a come l’avevi presa non é perché, per la gioia del piccolo Uilli, per evitare di bucare il battipenna bianco originale ne ho messo uno mint green, che sta benissimo con le cover zozze dei pickup che mi ha mandato hyck ed il tip del selettore che è ingiallito di suo. Ora devo solo sostituire le manopole ed il cappuccio della leva con altri aged, dopodiché sono a posto. ☺️
  4. No, no, lo ha provato, e me lo aveva detto già prima di spedirmelo. Come si è capito non capisco una ceppa di elettronica, quindi potrei riferire male le cose che mi dice, comunque diceva che i circuiti li prova mandando degli impulsi e il segnale passava correttamente dappertutto. Mi diceva del condensatore giusto per scrupolo perché, essendo d'epoca, non si sa mai... La cosa più probabile, comunque, è che io abbia fatto un po' di casini quando ho messo insieme i fili del pickup al manico e quello che va allo switch Gilmour: già mentre saldavo mi sono accorto che mi è cascato un po' di stagno di troppo e, essendo quel piedino vicino a quello dove sono collegati i toni, potrei avere inavvertitamente creato qualche ponte. Ad ogni modo la cosa principale che ho capito facendo questo ca##o di wiring è che, avendo oramai superato i quaranta già da un po'...E' ARRIVATO IL MOMENTO DI METTERSI GLI OCCHIALI!!!🤣 Dannata vecchiaia, l'ultima volta che ho preso un saldatore in mano ci vedevo, ora ho saldato praticamente alla cieca, mannaggia a me, questo è quel che mi merito a voler fare ancora il gggiovane... 🤦‍♂️
  5. Già l'ho scampata una volta, questa è la volta buona che ci riesco...😅 Sì, infatti è la prima cosa che mi ha detto quello che mi ha fatto il circuito quando gli ho inviato la foto dei collegamenti che ho fatto. Per fortuna non sono cavi rivestiti in plastica ma telati, quindi non li avevo spellati ma solo "scappellati" tirando in su la guaina. Quando ho un po' di tempo smonto il battipenna e li sistemo in un attimo. Comunque...veniamo al dunque: ho risaldato correttamente i fili del jack ed ora NON RONZA PIU'!!! YUHUUUU!!! C'è però ancora il problema dei toni che non vanno! Il tizio del wiring ipotizzava potesse anche essere il condensatore: se fosse fallato potrebbe effettivamente inibire i toni? Nel caso notate altro nel circuito che potrebbe darmi questo problema?
  6. Cioè, dico, ma possibile mai che il mio millesimo post debba essere corredato da imprecazioni e bestemmie??? Ma porco di quel porcone di quel bioparco della Garonna tutti in colonna, ma dico io!!!👹 Dai, risaldo il tutto e vediamo che succede!!! @#¶#][#@[]
  7. Huahuahua...ma è ovvio, dai! Correggo il post iniziale e ti autorizzo a perculare ad libitum🤣 Comunque mi è venuto un tremendo sospetto: ho forse invertito i collegamenti al jack???
  8. De gustibus non disputandum est!😉 Yes! Ho collegato cavo bianco e cavo nero. Però mi stai facendo venire un dubbio...e se li avessi invertiti? Controllo... L'altra massa l'ho collegata alla placca delle molle, mentre nel wiring precedente c'era anche una terza massa collegata al vano pickup, ma chi mi ha fatto il wiring ha detto che non è necessaria.
  9. Salve ragazzuoli! Era da un po’ che volevo cambiare pickup e wiring alla mia Strato Standard presa da Matteo Taccocaster (che a sua volta la prese da Enriz). Mi sono procurato un bel set di pickup (dei Pontillo presi da hyck) e, volendo fare un wiring Gilmour ma essendo abbastanza capra col saldatore, ho preso un wiring completo già assemblato con componenti di buona qualità, in modo da dover solo collegare pickup e jack. Ciononostante, sono stato comunque in grado di fare qualche cappellata perché, una volta collegato il tutto, mi viene fuori un forte rumore di massa (che sparisce solo se tocco la placchetta del jack, mentre toccando le corde diminuisce ma non scompare) ed i toni non funzionano, come se fossero bypassati. Il wiring che ho comprato sembra essere fatto bene, la persona che l’ha fatto è disponibilissima, stiamo provando a fare tutte le ipotesi possibili e se non ne vengo a capo me la sistema lui ma, primi di spedirgli il tutto, vorrei provare a vedere se riesco a risolvere da solo. Guardando le immagini sapete darmi qualche suggerimento? Ora ho richiuso il tutto ed ho montato le corde, ma appena ho un po’ di tempo “riapro il paziente” e provo a far qualcosa! Gradite opinioni e suggerimenti, astenersi perculate*, please!😅 * = eccetto Coscine, che può perculare liberamente come e quando lo ritiene opportuno! Il "paziente" prima dell'intervento Il wiring prima di collegare i pickup Tutto collegato Risultato finale!
  10. b3st1a

    Piccì

    Beh, comprensibilissimo se hai voglia di smanettare! Io, tra lavoro, famiglia e (quando riesco) musica, tempo e voglia di smanettare non ne avevo più, ma con Windows (Daw a parte, che non usavo) ci sono stato bene una vita. Riguardo il pc di mia moglie, funziona benissimo, anzi, per come lo tratta lei (non chiude mai niente, lascia sempre almeno 20-30pannelli di Chrome aperti e 10-15documenti word, più finestre e app varie) non capisco come faccia ad essere così fluido e veloce, va davvero alla grande, non rallenta e non si blocca mai. E' solo che quando devi installare/configurare software è sempre una guerra, tra driver mancanti e riavvii... Anche ieri, per dire, ho installato una stampante Wi-Fi, me la rilevava regolarmente ma non stampava. Ho riavviato, dopodiché la stampa è partita. E' una cazzata, due minuti di tempo, ma col Mac la stampante non l'ho dovuta neanche installare, rilevata in automatico e via, senza pensieri.
  11. b3st1a

    Piccì

    Giusto per curiosità, cosa ti porta a mollare il Mac per andare verso "le finestre"..? Io col pc non ero mai riuscito a fare un tubo a livello di home recording per problemi vari di latenza, drivers, schermi blu, cazzi e mazzi che mi facevano passare la voglia, mentre con Mac faccio tutto con estrema facilità e fluidità, sia coi software preinstallati (Garage band prima, Logic poi) che con quelli che installo. Qualche mese fa ho provato a installare una DAW (Pro Tools first) sul pc di mia moglie (uno Huawei da 600euri dell'anno scorso) e, tra driver ed altri software collaterali da installare, riavvii e bloccaggi vari, già lo scroto ha raggiunto una discreta ipertrofia. Dopo aver finito di installare e configurare il tutto, provo a collegare la scheda audio ed altro giro altra corsa, cazzi e mazzi vari. Infine, è tutto installato e pronto, schiaccio rec e...non registra una mazza!!! Il cursore va avanti ma la traccia non c'è... Insomma, te la faccio breve, mi è passata la voglia e mi sono maledetto per averci voluto provare. Non sono certo un informatico, ma neanche un niubbo (il primo computer a casa mia è entrato quando avevo quattro anni, nel 1982, ed ho internet dal '96), però da quando uso Mac (che ha MILLE altri difetti, in primis i prezzi spropositati) ho scoperto il piacere dell'home recording "facile" (e di tante altre cose che prima col pc non potevo/riuscivo a fare...ma questa è un'altra storia!)
  12. b3st1a

    Boss prova a rompere i coglioni alla Line6

    Mi sembra di risentire i suoni della mia GT-3 di più di vent'anni fa. Oggi come allora, a sentirli cago a spruzzo. Bel lavoro, Boss!
  13. Battipenna per Strato black con tastiera in acero: bianco, nero o mint green..?

    1. Show previous comments  6 more
    2. b3st1a

      b3st1a

      Mi sa che me ne frego dei suggerimenti e vò di mint green...mi verrebbe nà roba del genere e mi attizza non poco! https://www.google.com/url?sa=i&url=https%3A%2F%2Fwww.pinterest.ca%2Fpin%2F303711568606641311%2F&psig=AOvVaw3JYM2D1LeBtEtyfqYpF3DT&ust=1601142693479000&source=images&cd=vfe&ved=2ahUKEwiTz42974TsAhUG3KQKHT0FCBEQjRx6BAgAEAc

      Col battipenna black, invece, avrei qualcosa di né carne né pesce, ché con 22 tasti e ponte e due pivot sarebbe un po' ridicola come replica black strat!

    3. aleroc

      aleroc

      Boia è brutta anche così!! Non pensavo...

    4. Uilliman Coscine Terzo

      Uilliman Coscine Terzo

      mint green non si affronta

  14. b3st1a

    Sicurezza strumenti

    Solo robbademmerda is the way! 😎
  15. Mah...io nell’ultimo anno, per motivi vari (bimba piccola, vicini, poco tempo per stare a tirar fuori pedaliera, ampli etc.) ho iniziato prima a suonare con dei plugin, e poi ho addirittura venduto molti pedali, ho messo l’ampli da parte ed ho comprato un sistema digitale. Risultato? Se prima suonavo solo in sala col gruppo e attaccavo l’ampli una volta al mese, strimpellando un po’ più spesso solo l’acustica, oggi suono l”elettrica quasi ogni giorno, perché è tutto più semplice, rapido e divertente. Con dei plugin o con un sistema digitale si ha la stessa dinamica dell’analogico? Certo che no, un ampli di buona qualità a volumi alti è un’altra cosa ma, coi sistemi digitali di oggi, la dinamica c’è, e inoltre suonano allo stesso modo a qualsiasi volume, a differenza degli ampli valvolari, ché se non li tiri a dovere spesso non rendono. Se hai la possibilità di studiare con un ampli serio a volumi decenti (o hai un qualche sistema di riduzione del volume) buon per te, altrimenti meglio i plugin che niente!
×