Jump to content

Zado

Members
  • Content count

    1,959
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    14

Zado last won the day on November 16

Zado had the most liked content!

Community Reputation

352 Excellent

About Zado

  • Rank
    Advanced Member
  • Birthday 01/09/1987

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Vicenza

Recent Profile Visitors

7,133 profile views
  1. Interessante, ma per cortesia posta le foto perché a Musicoff non voglio dare manco le visualizzazioni
  2. Zado

    Consiglio Pickup per superstrat HSH

    Sicuramente, dopo tanto sperimentare con i Pickups personalmente ho deciso di stanziarmi, con le dovute eccezioni (tipo SuperD, Duncan D e altri pickup con suono "signature"), su circa 8-12kohm al massimo. Più in là parte una compressione che non gradisco
  3. Zado

    Consiglio Pickup per superstrat HSH

    Non sono molti i pickups della Suhr che trovo personalmente belli in effetti, e la serie SSH non fa parte di questi. Trovo stupendo l'Aldrich in alcune chitarre (e orrendo in altre) per esempio.
  4. Zado

    Consiglio Pickup per superstrat HSH

    Secondo me non resterai deluso, solo non aspettarti cattiveria dal Suhr, è un pickup brillante e aperto che tiene bene il gain ma non è propriamente un pickup "cazzuto".
  5. Zado

    Tyler, knaggs?!?!

    Sul feel del manico potrei anche darti ragione, ma quelle che ho provato io avevano tutte tasti piuttosto corposi, cosa che nelle Strato vintage non mi risulta si trovino di frequente. Inoltre il suono è, come anche tu mi confermi, sicuramente più moderno di una Fender anni 60. Questo a me basta per non renderle delle chitarre vintage inspired.
  6. Zado

    Tyler, knaggs?!?!

    No, o meglio, dipende dal modello. Grosh fa chitarre sempre e comunque molto vintage per suoni, concezione e suonabilità. Schecter ha la serie Wembley con le medesime intenzioni e features, mentre la serie Traditional normale è più sullo stampo Tom Anderson, ovvero chitarre moderne, un po' più chiturgiche le Anderson, un po' più "hot Rodded" le Schecter. Son tute le chitarre che una volta nella vita sarebbe doveroso provare.
  7. Zado

    Tyler, knaggs?!?!

    Una Tomanderson? Una Grosh? Una Schecter USA? Giusto per buttare in mezzo qualche alternativa valida
  8. Zado

    Tyler, knaggs?!?!

    Considera che, soprattutto per la Knaggs, dovessi mai stufarti poi a meno di miracoli economici ed esplosione del marchio qui da noi ti tocca regalarla con una stecca di torrone allegata.
  9. Zado

    Tyler, knaggs?!?!

    Nello specifico cosa ti tenta della chitarra al di là dell'estetica? Giusto per valutare anche le eventuali alternative.
  10. Zado

    Tyler, knaggs?!?!

    Per esperienza diretta credo ti potranno rispondere in pochi, da noi sono piuttosto rari come strumenti, e a quelle cifre solitamente ci si orienta sui soliti noti per evitare svalutazioni clamorose. Al massimo posso postarti qualche video orientativo
  11. Zado

    Tyler, knaggs?!?!

    Knaggs è un fondatore del marchio PRS che si è staccato e messo in proprio, diventando noto (non celebre) per la signature di Steve Stevens e per la pubblicità che gli fa Doug Rappopoporn. La linea di alcuni modelli è abbastanza PRS-inspired ma chi ha suonato entrambe spergiura che il feel e il suono siano parecchi diversi. Le Tyler sono semplicemente fra le strat non Fender (anche per concezione, non suonano e non vogliono suonare come delle Stratocaster) che si possano comprare.
  12. Zado

    Consiglio Pickup per superstrat HSH

    Bho ¯\_(ツ)_/¯ a me pareva troppo smussato e fangoso con i 250k
  13. Zado

    Consiglio Pickup per superstrat HSH

    Mai capita 'sta roba. Io trovo che i pot da 250 castrino il JB come poche altre cose
  14. Zado

    Consiglio Pickup per superstrat HSH

    I Suhr li trovi anche usati a prezzi interessanti, personalmente ho preferito lo Schecter per personalità e grinta
  15. Zado

    Consiglio Pickup per superstrat HSH

    L' Alnico Pro è un bel pickup, solitamente si usa per cose alla Slash, è morbido e si presta un po' a tutti i generi. Il FullShred a me non piace, è abbastanza in voga fra i metallari perchè è sempre molto definito e articolato, ma compensa con l'assenza di palle. E' come dice il nome, da shreddaioli che non sono particolarmente inclini alla ritmica.
×