Vai al contenuto

lollo__87

Members
  • Numero contenuti

    53
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

11 Good

Su lollo__87

  • Rank
    Newbie

Visite recenti

528 visite nel profilo
  1. AX8 prime impressioni

    Azz! Proprio adesso che sono in ufficio dovevo accorgermi di 'sto video...
  2. AX8 prime impressioni

    Sisi, l’ho sentito, pazzesco! Più sample sento e più video guardo, e mi convinco sempre di più che forse è il caso di cominciare a mettere da parte i soldi per fare l’acquistone. Non sono ancora psicologicamente pronto a vendere tutto però... 😅
  3. AX8 prime impressioni

    Vi faccio un'altra domanda: a cosa vi riferite quando parlate di IR? Ne leggo spesso abbinato alla questione-sim cassa, ma non ho ancora capito a cosa si riferisce di preciso... E Kay, mi sono sentito i demo che hai caricato lungo tutto il post... Sticazzi che suoni!
  4. AX8 prime impressioni

    Mi sembra di capire quindi che non sentiate “mancanze” da nessuna parte... e io che speravo di sentirmi dire “per i suoni X fa cagare” e placare un po’ la gas! (Kayhansen, in realtà sei Ettore o sbaglio? Credo di aver preso il boost mxr da te l’anno scorso, nel parcheggio dell’auchan. Carrambata inutile, ma vabbe... saluti e grazie delle info!)
  5. AX8 prime impressioni

    Ciao a tutti, ho iniziato da qualche giorno a guardare diversi video legati all'ax8: mi sembra andare alla grande su suoni higain, ma sul resto? Voi per che generi lo usate? L'innamoramento continua anche a mesi dall'acquisto? Grazie mille
  6. Registrare con ipad: app consigliate

    Aggiungo anche Drum Session per le batterie: suoni più realistici dei sopracitati ed un sacco di pattern in più. Song editor simile ad ez drummer. unico neo: se volete usarlo in una daw, alcuni set hanno riverberi abbastanza ingombranti.
  7. Io, me ed il tarlo Fractal AX8...

    1. Mostra commenti precedenti  %s di più
    2. SirMino

      SirMino

      c'era un enorme thread dove se n'era parlato a profusione, non è meglio continuare li? :)

    3. lollo__87

      lollo__87

      Sì, scusa, hai perfettamente ragione... Vado!

    4. Raffus

      Raffus

      quel topic si chiama "usciamo allo scoperto"

  8. Ho da pochissimo iniziato a sfruttare l'ipad per registrare qualche idea a tempo perso, e visto che sul forum non si trova molto al riguardo ho pensato di condividere con voi i nomi di qualche app che ho trovato molto interessante. Positive Grid Bias Fx e Bias: le migliori app disponibili per suonare, a mio avviso. Gran quantità di ampli e un discreto numero di stompbox a disposizione in Bias Fx, mentre Bias permette di customizzare a piacimento ogni ampi. Le ho acquistate tempo fa, ma se la memoria non mi inganna, costano 20 euro ciascuna. (Non ho comprato le espansioni disponibili su amplitube, - mesa, fender, orange e altre 1000 - ma fra le due versioni base, Bias Fx vince a mani basse) IK Multimedia Sampletank: app che mette a disposizione una quantità di suoni/strumenti sconfinata, archi-ottoni-synth-organi-pianoforti-strumenti etnici etc. Molto divertente se volete inserire da qualche parte un coro pseudo gregoriano o tappetoni di vario genere, livello dei suoni non sempre altissimo, anche se il pacchetto opzionale con i suoni presi dalla filarmonica di "nonmiricordodove" sembra molto interessante. Con una ventina di euro si compra la versione base, e con espansioni/pacchetti vari credo si arrivi facilmente attorno ai 100 euro, se non oltre. Arturia iMini: se avete voglia di synth (sia monofonici che polifonici, ma ho come l'impressione che renda maggiormente sui mono) saranno i 10,99 meglio spesi della vostra vita. Possibilità infinite, suoni molto realistici ed un sacco di preset, alcuni dei quali tranquillamente utilizzabili senza fare modifiche. Rock Drummer e Future Drummer: le app legate alle batterie sono quelle meno avanzate che potrete trovare su ipad, ma rispetto a qualche anno fa sono stati fatti molti passi avanti, e nell'attesa di una app della Toontrack che "iossizzi" EZ Drummer 2, mi sto divertendo parecchio con queste due. Come potete intuire, su Rock Drummer troverete batterie acustiche e su Future Drummer le batterie elettroniche. Entrambe le app mettono a disposizione diversi kit e svariati pattern (rubati/ispirati a brani celebri) editabili tramite apposita griglia, e trasferibili nella comodissima modalità song mode (si possono ordinare diversi pattern stabilendo il numero di battute necessario in una struttura-canzone). Qualità dei suoni migliore su Future Drummer, ma credo che dal punto di vista della programmazione sia molto più facile riprodurre una batteria elettronica rispetto ad una acustica. Acquistabili a 20 euro cad. Auria LE: con poco più di venti euro potrete avere la versione super base di questa DAW, ho iniziato ieri ad usarla e sembra essere molto interessante, con un'ottima qualità audio. Attorno ai 27 euro c'è la versione "normale" di Auria e poco oltre i 50 euro la versione "pro". Vocalive: app per cantanti con diversi effetti a disposizione, cori, riverberi, delay, autotune. Io non sono un cantante, canto solo con il tasso alcolico sopra il 2, e credo di averla comprata dopo un venerdì sera impegnativo, alle 3 di notte, ma sembra interessante. Final Touch : sempre creata da Positive Grid, questa app vi permette di farvi un master muovendo pallini, linee e girando rotelle a casaccio. Vi potreste togliere qualche soddisfazione in più se, a differenza del sottoscritto, non siete alle primissime armi con i master (MASTER!!! MASTER!!! \m/). Piccolo consiglio: se vi piace amplitube e vi state per fare ingolosire dalla possibilità di acquistare i pack con registratore multitraccia ed i loop di batteria NON FATELO! Qualità della registrazione pessima, e loop insulsi. Risparmiate questi 30/40 euro. In sintesi: se siete già in possesso di un ipad, vi bastano una focusrite pensata appositamente per il tablet e qualche app di quelle citate per togliervi qualche soddisfazione casalinga, il tutto utilizzabile senza dover fatto il master alla NASA per far funzionare le cose correttamente. Ultimo appunto: se avete un ipad da 16gb, lo riempirete in un attimo con queste app.
  9. BOSS SY 300

    Nessuno lo usa con un'acustica? Nelle varie demo (e non ho avuto modo di ascoltare i file linkati in questa discussione) lo usano tutti per suonare soli infiniti, a me interesserebbe maggiormente per creare tappetoni/pad e linee di basso synth... Qualcuno lo usa in questo modo?
  10. Mai posseduta una, ma ho provato diversi modelli electromatic: - la 5422 (cassa alta, hollow body) è uno spettacolo rispetto al prezzo, ma dimenticati fuzz o crunchoni carichi; - la semi hollow singlecut (di cui non mi ricordo la sigla) è molto più adatta a crunch e distorsioni, ma sui puliti risulta un po' "fredda". Cassa bassa ma pesa un sacco; - la Tim Armstrong e le singlecut hollow body a cassa alta non mi hanno mai convinto, soprattutto se paragonate alla "sorella" 5422; - le varie jet, se non sbaglio, non sono propriamente solid body, dovrebbero avere camere tonali piuttosto ingombranti. Credo l'idea sia più simile a quella di una hollow/semi con le "effe" tappate e con cassa bassa. Manico comodo, ovviamente non da shredder, ma se sei un gibsonaro non dovresti avere grossi problemi di adattamento. Alcuni modelli hanno la scalatura del manico da 24.6, che per alcuni potrebbe risultare scomoda (mi sembra alcune jet, forse la doublecut).
  11. Consiglio per di box economica

    Grazie a tutti delle risposte. Vi chiedo un'ultima cosa: il segnale si degrada parecchio lungo la catena effetti, può bastare la DI per risolvere il problema o è più indicato un buffer? Mannaggia a me che ho sempre ritenuto l'acustico "meno impegnativo" dell'elettrico...
  12. Consiglio per di box economica

    Passando attraverso la catena-effetti il suono della chitarra si deteriora parecchio, perdendo sia corpo che volume: ho pensato alla DI per risolvere il problema. In questo caso non so se un buffer possa essere un'ulteriore alternativa.
  13. Consiglio per di box economica

    Grazie Giovanni! In linea di massima sono d'accordo con te, ma ora come ora non riesco ad investire quella cifra per la Venue, aspetto Babbo Natale! Per il momento vorrei qualcosa di decente - ammesso che esista - sotto i 100e per riuscire almeno a farci le prove ed imbastire una scaletta per i live con la catena effetti completa, cosa che al momento è improponibile. (Spoiler) Babbo Natale non esiste
  14. Consiglio per di box economica

    Ciao a tutti! Avrei deciso di comprare una DI da utilizzare esclusivamente con l'acustica, dato che il passaggio pog-rev-delay-loop station massacra il segnale della chitarra prima di arrivare al mixer. Leggendo qua e la e sentendo pareri di amici vari ed eventuali, con la LR Baggs Venue dovrei andare sul sicuro mentre "l'internet" sconsiglia l'abbinamento fishman aura - Taylor. L'acquisto della Venue è in programma, ma preferirei evitare di spendere 300/400 in DI per il momento: esistono alternative valide che non costino una follia? Qualcuno ha esperienze al riguardo? Grazie!
  15. Che figata l'ultimo dei Queens Of The Stone Age...

    1. Ric

      Ric

      Sentito il singolo e non mi aveva entusiasmato devo sentirmi l'album!!

    2. lollo__87

      lollo__87

      The Way You Used To Do o The Evil Within?

      L'album è molto diverso da Like Clockwork, è decisamente più "cazzaro" e si sente la mano di Mark Ronson.

×