Vai al contenuto

giovanni70

Members
  • Numero contenuti

    265
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

11 Good

Su giovanni70

  • Rank
    Member

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    tolfa (rm) - Capri (NA)

Visite recenti

3249 visite nel profilo
  1. giovanni70

    IK multimedia acustic stage

    vai sicuro poi se vuoi un po di corpo in più ci metti un magnetico vicino anche da 50 euro, vedrai come ti diverti ma va bene anche cosi se vuoi ho delle registrazioni della Taylor fatte col telefonino con varie configurazioni te le posso mandare via whatsapp 3343184635
  2. giovanni70

    IK multimedia acustic stage

    ciao a tutti., acustici e non. scrivo e commento poco sul forum ma vi seguo quotidianamente con molto interesse visto che mi avete insegnato una marea di cose sul mondo della chitarra elettrica e voglio appunto apportare un po di mia esperienza sulla chitarra acustica. premetto che posseggo una Taylor 614ce con sistema es2, una 12 corde guild cinese tutta in mogano(magnetico fishman) e una yamaha ll6(sempre magnetico fishman), con queste chitarrine attaccate al fido jam 150 plus tramite una lr baggs venue DI e un bel po di armoniche diatoniche ho fatto e faccio molte serate in solitaria. Il punto è sempre la resa acustica dello strumento che viene falsata dai vari sistemi, devo dire che l'ES2 della Taylor è abbastanza rispettoso del suono puro dello strumento ma comunque non mi soddisfa affatto, sembra sempre un'altra chitarra. complice il mio 48° compleanno, chiedo a mia moglie di regalarmi un sistemino per amplificare le mie chitarre ossia l'ACUSTIC STAGE della IK MULTIMEDIA, non credendo pero che potesse risolvere il mio cruccio visto il costo irrisorio rispetto ai vari sistemi in commercio. trattasi di un microfonino a condensatore che si incastra nella buca della chitarra, comandato da un pre digitale con possibilita' di miscelare sia il suono del mic che di altre fonti esterne. il pre ha dalla sua 6 preset di equalizzazione e un filtro anti feedback molto efficace. pensavo appunto fosse un giocattolo visto che sta sotto i 100 euro ma appena l'ho acceso mi sono dovuto ricredere unsuono molto dinamico e quasi identico allo strumento cui si collega, vengono riprodotte sia le frequenze, sia gli armonici che soprattutto il sustain della chitarra. il sustain appunto è stato sempre il mio problema, tutti i sistemi che ho provato non riuscivano a darmi la sensazione di quando sto a casa sul divano e mi canto le mie canzoncine, invece con sto cazzillo mi sento molto a mio agio. l'unica pecca, comune pertanto a molti microfoni a condensatore anche esterni, è che il corpo della chitarra si assottiglia leggermente, nulla di drammatico o irrisolvibile tramite i controlli sul mixer. in aiuto pero' arriva appunto la possibilita' di miscelare una fonte esterna quale un magnetico o un piezo che ridonano corpo allo strumento, ne basta pochissimo di segnale dal pickup e tutto ritorna nella norma. insomma le mie conclusioni sono più che positive anche da solo è un sistema migliore dei vari piezo o magnetici montati di serie sulle chitarre( a parte qualche sporadico caso di strumenti molto costosi), il mic si puo utilizzare a fondo scala senza incorrere in feedback fastidiosi, al limite c'è il filtro che funziona egregiamente. tutto cio sempre secondo la mia modesta esperienza. ciao Giovanni
  3. giovanni70

    Consiglio chitarra

    I controlli per volume e tono sono dentro la F inferiore, il tono è molto particolare ossia girato da una parte enfatizza i cantini, dall'altra i bassi
  4. giovanni70

    Consiglio chitarra

    ciao il mio consiglio, visto le tue esigenze è questo: https://www.thomann.de/it/epiphone_masterbilt_century_olympic_vb.htm l'ha acquistata un mio amico e ci ho fatto una serata, manico non sottilissimo ma molto comodo, amplificazione per me superiore a lr baggs, si sentono anche i colpi sul top. la chitarra è piccola e molto comoda anche suonando in piedi visto che ha il bottone per la tracolla sul tacco del manico, leggerissima con top abete solido e fasce e fondo in laminato di mogano, action da corsa di fabbrica. da spenta suona molto bene ma il suono è da archtop con le medie un po avanti ma bassi e cantini presenti, mentre da amplificata è molto acustica. uno strumento per me superiore al prezzo che costa. il mio amico ha abbandonato una larrivee' OM 03re per questa, ha un manico veramente da corsa con un suono molto solistico. questo secondo la mia modestissima opinione. P.S. prima che la ordinasse pensavo fosse un giocattolo avendo io strumenti acustici di ben diverso spessore (Taylor,Guild,Gibson e Martin tutti di alta fascia) ma provandola mi sono dovuto ricredere, non fa rimpiangere strumenti più blasonati sia come suono amplificato che come comodita'.
  5. giovanni70

    Pedale con più modulazioni

    http://www.zcatpedals.com/?dir=view&id=q-mod io ho questo chorus,flanger e tremolo molto belli il phaser insomma, il reverbero se tenuto basso è carino ma niente di che
  6. giovanni70

    Secondo od per Il mio vibrolux custom

    per me okko diablo che ha molti controlli e si adatta bene a molti ampli
  7. giovanni70

    Chitarra nuda e cruda nell'impianto

    http://www.ikmultimedia.com/mobile/products/irigacousticstage/ Chi fa da cavia?
  8. giovanni70

    Chitarra nuda e cruda nell'impianto

    il fatto che il cantino e il basso suonano meno di solito è da imputare alla non perfetta spianatura del ponticello in osso, ho avuto esperienze in merito. dovresti spianare l'osso su una tavola di marmo con carta abrasiva molto fine pero devi stare moto attento a non forzare, è molto difficile fare il lavoro a mano senza attrezzature corrette. ciao Giovanni
  9. giovanni70

    Corde per acustica

    concoro sulle flexible core..... una cagata pazzesca, sulle marquis non ho capito nemmeno io ma sulle sp sia lifaspain che normali ho trovato un decadimento di brillantezza praticamente dopo 3-4 ore di strimpellate, vero che le lifespain durano un po di piu delle normali ma in confronto a daddario exp ad esempio non c''è paragone per quanto riguarda la durata, le exp durano il doppio ma suonano la meta' :). tutto questo comunque sempre imho
  10. giovanni70

    Corde per acustica

    poi secondo me bronzo o fosforo è da montare su tipologie di legni e scale diverse, ad esempio: sul mogano a scala lunga va a gusti ma scala corta per me fosforo perche dona quei bassi meno sbrodolosi e piu a fuoco, palissandro scala corta o lunga va a gusti, acero invece per me vuole le bronze visto che di suo ha bassi piu scampanellanti e mi piace mitigare leggermente questa caratteristica dello strumento. la piu bella accoppiata è stata gibson hummingbird tv vos con martin sp al fosforo, sentivi giacomo pagina che suonava la tua chitarra, babe i'm gonna leave you era para para. tutto cio naturalmente secondo il mio modestissimo parere poi ognuno fa come vuole.
  11. giovanni70

    Corde per acustica

    le sp lifespain le ho usate molto e devo dire che mi sono piaciute ma la durata è comunque molto inferiore alle altre ricoperte e per il prezzo elevato il gioco non vale la candela, prova le marquis normali non sp, sono mediamente piu morbide delle sp e per me suonano con piu corpo, la mia taylor in acero ha ringraziato molto il cambio da sp a marquis. anche come sustain mi sembra che si comportino meglio,poi io sono per le bronze che mi suonano piu "vintage" e tirano meno delle fosforo.
  12. giovanni70

    Corde per acustica

    su saitenmarkt la spedizione costa sui 4 euro
  13. giovanni70

    Corde per acustica

    saitenmarkt.com mi sembra che costino 6,70 a muta
  14. giovanni70

    Corde per acustica

    piccolo aggiornamento: provate le daddario ricoperte su una yamaha ll6 e il confronto con le martin sp è impietoso, ono nettamente piu morbide delle martin ma il suono non c'è proprio, mediobassi assenti e nessun corpo. provato anche a montare elle martin marquis sulla Taylor 614 ce e devo dire che rispetto alle SP le trovo piu morbide senza sacrificare il suono anzi mi sembra che abbiano piu sustain e corpo che su una chitarra con fondo e fasce di acero è cosa buona e giusta, mo vediamo quanto durano visto che le SP si spengono dopo 3 giorni. in conclusione martin marquis per ora promosse a pieni voti.
×