Jump to content

black_label

Members
  • Content count

    817
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

65 Excellent

About black_label

  • Rank
    Member

Recent Profile Visitors

3,094 profile views
  1. C'è qualcuno di Potenza qui? :smile:

  2. black_label

    Home recording (senza svenarsi)

    Se questa rompe il cazzo anche per il suono di una chitarra da spenta, non hai rimedi. L'unico è insonorizzare (se abita sotto puoi fare solo il pavimento), altrimenti compri una di quelle cabine da montare, ma... sono l'anti-estetica per tenerla in casa. Però ne vedo tante su Facebook..
  3. black_label

    Home recording (senza svenarsi)

    Beh se intendi una bella grossa isobox in cui mettere la 2x12 come ce l'ho io o 4x12 (pochi cm in più), sicuramente devi prima capire dove metterla, hai bisogno di spazio, puoi renderla esteticamente bella così da farla sembrare un mobile. Quando iniziai a pensarci, vidi quelle di Matt Sorum nel suo studio ed erano ok. Quello che mi dà fastidio non è il suono che esce dalla isobox, ma il trafo del marshall che risuona e a questo non ero pronto, non avendo mai suonato ad alto volume. Chiesi a lory e mi disse che era normale Così ho allontanato la testata da me, saldando un cavo di potenza di 2 metri e ora va meglio. Per la registrazione non è facile giocare con i microfoni e trovare le posizioni adatte, credo però sei costretto a stare vicino al cono, ho solo 2 sm57 che si usano così, a me piacciono, è questione di gusti. Ho già provato ad allontanarmi di 3 dita, non si sentono echi. Il fatto della mancanza d'aria non l'avevo proprio preventivato, me l'ha detto lory prima e poi scumback (a cui ho spiegato l'uso che ne avrei fatto del suo cono, ah ho preso il BM75 dal tedesco), speriamo vada bene.. sapendo che le isobox sono state usate per registrare dischi e molto spesso ai live, non mi sono posto il problema. La soluzione pratica è la isobox a 1 cono, tanto spenderesti la stessa identica cifra, anzi meno se la compri usata. Ho speso 500 euro per tutti i materiali, però ci metto 2 coni e isola molto di più.
  4. black_label

    Home recording (senza svenarsi)

    Se deve spendere 500 euro per il torpedo, meglio l'isobox, sai come si diverte a sentire il proprio ampli con un cono vero
  5. black_label

    Home recording (senza svenarsi)

    se devi registrare e ascoltare in diretta attraverso i monitor devi avere l'ampli in un'altra stanza, se non puoi devi utilizzare per forza delle cuffie chiuse. ma se devi suonare e microfonare a basso volume è abbastanza inutile, non mi farei pensieri strani tanto dovrai ri-registrare in studio. per come la vedo, lo faresti solo per piacere di sentire il tuo ampli microfonato che per utilità
  6. E dire che il closed mic è il sistema più usato dagli anni 80, cioè da quando hanno inventato apparecchiature che restituivano la spazialità, il suono d'ambiente, senza dover riprendere con il mic il suono nella stanza. A me per esempio il suono closed mic piace tanto, ma ascoltarsi in diretta attraverso monitor piccoli o cuffie invece di avere la cassa dietro, è come se stai solo 'giocando', che poi è la realtà 😁 Alla fine qualsiasi tecnica di registrazione non ti può restituire il suono della cassa cruda perché appunto stai utilizzando i microfoni.
  7. Beh per far quello che dici, solo per registrazioni, ti serve una stanza isolata e trattata acusticamente, insomma una sala di registrazione. Tanti strumenti da lavoro e soprattutto studio, è impensabile.. comunque si, il mic room si miscela con i closed mic. l'altra è affidarsi al digitale e quindi agli impulsi, le loadbox partendo dal torpedo live e finendo all' OX cercano di riprodurre anche il suono del mic lontano dalla cassa, così da avere l'effetto suono nella stanza.
  8. Conoscete qualcuno che fa le retine per casse (2x12) ? 

    1. guitarGlory

      guitarGlory

      In che senso? Dici qualcuno che vende il grillcloth? Nel caso TubeTown

    2. black_label

      black_label

      Si, esatto, non conoscevo il termine preciso. Serve ad un amico, deve rifarla per una una 2x12. 

      Grazie riferisco! in italia niente?

  9. black_label

    NAMM 2019

    A dir la verità sarebbe meglio ascoltare demo senza che abbiano microfonato la cassa, sai tipo gli zoom che catturano l'audio dell'ambiente, noi suoniamo ascoltando la cassa e non l'audio proveniente dai microfoni, poi certo dipende dai casi... Non possiamo fidarci dei mic quando dobbiamo conoscere un nuovo ampli, poi ogni microfono cambia il suono. Il problema è che molti fanno i demo nella cameretta e quindi sono obbligati a utilizzare gli impulsi, quindi il target sarà inevitabilmente limitato a chi suona in camera con gli impulsi. In generale vorrei delle demo live professionali in cui catturano l'audio dell'ambiente, così senti il suono dalla cassa, ma in quanti lo fanno?
  10. black_label

    NAMM 2019

    Non avete considerato una cosa: i video che stanno uscendo su youtube di sti marshall da 20w provengono da una loadbox + impulsi... voglio dire a prescindere non mi entusiasmano.
    1. Zado

      Zado

      Però niente figa eh

    2. black_label

      black_label

      crede di esser lui la figa :lol:

    3. Zado

      Zado

      beh, non gli si può proprio dare torto, ha due tette che manco Pamela Anderson negli anni 90

  11. black_label

    NAMM 2019

    Infatti, il difficile sarà fare mods con quel sistema di base lì, comunque non si parlava di trasformarlo in un 100w, ma modificargli il suono come si fa con tutti i marshall. Qui andrebbe capito dove metter le mani Dopo aver visto il di dentro dell' 800 studio credevo fosse un altro lavoro di Santiago, è il suo modo di fare i marshall, invece ho letto con piacere che è stato licenziato nel 2016. Mi chiedo come sarebbe uscita la afd100 senza di lui perché la sua - di cui si vanta(va)- fa cacare tantissimo rispetto l'originale e il vecchio marshall di riferimento(plexi+800). Lory adesso voglio risentire le tue 2 bimbe, me le andrò a ricercare!
  12. black_label

    NAMM 2019

    Ah certo, se poi parliamo di prezzo ed è lo stesso o superiore a una plexi / 800 usati, non ne vale la pena. Poi questo 800 studio non ha il crunch del 2203.. ha solo la quantità di gain simile. 5 watt valvolari comunque sono tanti per suonare in casa, va bene solo 1 watt. onestamente di bello hanno l'estetica, il tolex della 1959 studio è stupendo l'800 invece mi dà di finto, sembra il frigorifero marshall, forse perché vedo ogni giorno il mio 2203
  13. black_label

    NAMM 2019

    Dentro non mi garba, comunque aspetto di sentire le mod che ci faranno , così non mi dice nulla. Preferisco la '1959' studio.
  14. black_label

    NAMM 2019

×