Vai al contenuto

Bananas

Members
  • Numero contenuti

    798
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    4

Bananas last won the day on May 17

Bananas had the most liked content!

Reputazione Forum

406 Excellent

2 Seguaci

Su Bananas

  • Rank
    Guru del fuffas, tone killer.

Profile Information

  • Location
    : nel Kansas City, Bovisa Beach (Vadàviaelcù)
  • Interests
    Aspirante sculander custom.

Visite recenti

929 visite nel profilo
  1. In un delucse reverbe silver dal 69 al 76 non solo lo ritrovi ma è pure meglio. Sennò c'è sempre il delucse reverbe fatto a mano nuovissimo. Ma se ascolti me, te fai un prinseton anche silver d'epoca col cono da 12" e non ti ammazza più nessuno. Il problema è che poi non faresti più le cosacce con la tua signora perchè avresti ampiamente sublimato. Non so se ti conviene in effetti.
  2. Tamarro inside come piace a me.
  3. Fico, bell'idea.
  4. Oh là, finalmente. Così ti voglio, porcella. La affianchiamo a un deluxe reverb silver d'epoca che costa meno ma suona bene e sei a posto per la vita.
  5. Bananas

    Beata rotolanza!

    Piccolo aggiornaggio: ho venduto il Lex e mi sono accattato il Hammond Leslie G a un prezzaccio, tanto che mi è avanzata la ottanta euri. Molto bene. Il video lo trovate in testa. Il pedale non viene importato in Europa, quindi bisogna sbattersi sui soliti canali alternativi. Io l'ho accattatato dal tipo super vintage conosciuto per caso scambiando una Strat per un Princeton FSR Navy Blé Alnico Blé 12". Ormai siamo diventati amici perchè è veramente un figo paura, se la tira meno di zero, e quindi mi posso prerfino produrre in simpatiche grattugiatine delle sue chitarre. Adesso ha lì anche una Strat '55, una fine '64 transition logo, una '63 e tra le Les Paul una '53 conversion '59 e una Black Widow '55. Ovviamente tutte vere... I top simulatori Leslie sono a mio parere i 2 Ventilator 2 e lo Strymon Lex. Ma il Leslie G ha una marcia in più rispetto agli altri 2. A parte che c'è scritto Hammond sulla scatola e Leslie col vintage logo sul pedale, e già solo questo varrebbe la presenza in board pure se dentro fosse vuoto, ma è proprio ben concepito. Specificamente per uso chitarritico. Purtroppo quando lo apri è ovviamente tutto smd col suo procio 32 Bit conversione a 24, tanto che ti verrebbe voglia di pattumierarlo seduta stante, ma suona davvero bene. Un bel buffer che da acceso si sente pur essedo TBP. Da spento se togli l'alimentazione il segnale passa uguale ovviamente. Hai la sim di tre cabinet: il 122, 147 e il 18 passivo che sarebbe poi identico al Vibratone rimarchiato da Fender. Non ha il pot drive che è già ottimizzato nella simulazione dei 2 cabinet attivi, molto godibile, però prende bene od e sporcizia varia prima. Come tutta la rotolanza, vera o simulata, va messo ultimo in catena anche dopo delay e reverb. Bello l'effetto rampa tra rotolamento lento e veloce che peraltro può essere regolata a piacimento. Ma il suo vero plus sono i controlli Dry e Wet. Non ci ho ancora spippolato bene quindi mi riservo correzioni o ulteriori news, Il Dry lo potrei definire una sorta di clean boost ben bufferizzato, mentre il Wet è un mix pot, con cui aggiungi o togli effetto sul segnale pulito della chitarra. Che è finalmente rispetto alla concorrenza una gran figata: Gilmour, SRV, Hendrix e Clapton in un nanosecondo. Putroppo non c'è videi e pochissime info sulla rete. Bella lì, sono contento.
  6. Bananas

    stronghand

    Bellissimo il Belle Epoch Bamboo, figa.
  7. Sì ma non lasciarcelo lì da solo quel perché di cui ti sei fatto un'idea: smezzalo coi fratelli del radiochitarra, figa.
  8. Resta un pedalone ma è evaporata pure la mia. Ormai col Gloré c'abbiamo la connessione telepatica, figa. Pensiamo le stesse robe nello stesso momento, figa.
  9. Ormai il Glorè ha impostato la gas a livelli di pura cerimonia. Se io sapessi suonare per davvero mi accatterei il Revival senza pensarci due volte. Per il momento mi sono dovuto accontentare di mollare il Lex in favore del Hammond Leslie G che è una figata: con i controlli dry/wet (è l'unico ad averli) ci escono proprio quei suoni lì dei dischi. Peccato che sei omo, pur diversamente etero, sennò vedevi... Ps. Finalmente abbiamo trovato il new era top sculander pedal. I Revival fioccheranno a container sul radiochitarra. Appena lo accatta anche gioggetto, e lo accatta sicuro pure se dice di no, vedrete che delirio...
  10. Bananas

    guitarGlory gear

    Lo sapevo, porcella! L'ho capito quando lo hai un po' schifato prendendone le distanze: sentivo le bave cadere sul pavimento da qui.
  11. Bananas

    I pedali di Raffus.

    Ottimo! Significa che hai un grado di consapevolezza molto elevato, un'intelligenza superiore e quindi sei anche molto felice. Meglio di cosi!
  12. Bananas

    I pedali di Raffus.

    Nella vita la felicità è una questione che va da dentro a fuori e non il contrario come spesso si è portati a credere. Una vita che peraltro vola via in un lampo. Quando sei al bivio, cioè quando gli anni che hai davanti ancora da vivere sono più o meno la stessa quantità di quelli che hai già vissuto, non c'è più tempo per prendere in considerazione nulla che non ti permetta di vivere come vuoi vivere. Pertanto @Raffus, riaccattateli tutti senza pensarci un secondo. La maniera giusta arriverà da sola, naturale. Un uomo felice rende disponibile l'informazione della sua felicità agli altri attraverso l'inconscio collettivo. Chi ha voglia di raccogliere questa informazione lo fa e partecipa alla tua felicità. Diversamente, non è un problema tuo. La realtà è come ciascuno la vede. Cosa aspetti?
  13. Bananas

    Una scappatella extra-comodino

    Un post, un viaggio. Che bello.
  14. Bananas

    Profumi e balocchi

    Esattamente. Altissima culanità as usual. Però quel buchino. Forse ci starebbe bene un klonettino di quelli piccoli ma scicchissimi.
×