Jump to content

Bananas

Members
  • Content count

    1,590
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    28

Bananas last won the day on January 23

Bananas had the most liked content!

Community Reputation

1,066 Excellent

3 Followers

About Bananas

  • Rank
    Guru del fuffas, tone killer.

Profile Information

  • Location
    : nel Kansas City, Milano (Texas)
  • Interests
    Aspirante *c*lander custom.

Recent Profile Visitors

2,150 profile views
  1. Mah, se non hai esigenze di mastering dei brani per distribuirli, ma vuoi suonare e godere, ti registri col banale telefono o zoommetino alla vecchia e via. Dr 66, pedali e chitarra per suonare sopra la base che ti sei preparato prima e via a suonarci sopra in diretta. Ti fai i volumi live, suoni e basta, un po' come si faceva nei 60/70. A volte vengono fuori registrazioncine godibilissime.
  2. Che figo, bravo! Boh il tone sembra all'incirca quello col suo bel piglio dumbleoso anni '80/'90 ma non mi pare così fondamentale. A conferma comunque che col digitale si possono ottenere gran bei suonelli pure se ammé non mi convici uguale, resto con le valvole. Mi piace molto la pulizia sc*lander stringer nel tocco e la precisione. Profumi di musicista studiato ed è sicuramente un bene. Caso mai tornasse a piacerti la frittola, ti vedrei molto bene anche ad affrontare brani meno pettinati ma con più cazzimma ignoranta. Bananas approved!
  3. Bananas

    Bellaaa...

    Ma quindi fanno così schifo queste Gretsch relativamente low cost? A parte il mito, da vedere nei videi sembrano belline. Non interessano proprio a nessuno? Qualcuno le ha provate? Sarebbe bello capirci qualcosa.
  4. Bananas

    On Air Radio

    E ho detto tutto.
  5. Vuoi pagare 1000 neuri una Cort simil Strat con una paletta orgasmica? Eccoti accontentato, mai più senza! Bananas Bonus. Questa cosa invece non la farò mai, come del resto comprare una SE Mayer, solo perché non ho nessuna voglia di studiare ma la trovo una gran bella idea:
  6. Bananas

    E' tutto così perfettoso super tech...

    'Desso non so se è l'originale, però quello vero è a mio gusto il miglior solo di chitarra poppettoso di tutti i tempi. Sì lo so del Gilmur ma non era Pop, era rock psichedelico eh. Vabbé chiaro che se sei iscritto al radiochiarra Michael Jackson non ti piace, a me sì, chiaro pure che io non amo gli shredder ginnici millemila allora che ammé mi piace il blues e il rockaccio alla vecchia, ma al vecchio Eddie non ho proprio niente da dire cazzimma sbrodolenta compresa:
  7. Bananas

    Quale OD da isola deserta?

    Non saprei dire, probabilmente la seconda che hai detto... PS. dai sennò il povero @badge non trova il suo OD della vita. In alternativa al Jan Ray che mi sembra quello su cui sei orientato e che approvo, ti proporrei di valutare questo che resta sempre un bel pedaletto:
  8. Bananas

    Quale OD da isola deserta?

    Trattandosi di isola deserta dove quindi puoi fare il ciufolo che ti pare al volume che ti pare, direi una Plexi o dimed o cazzi e un Blackface volume intorno a 6. Non servirebbero pedalini al contrario della corrente elettrica. Se proprio proprio devi anche pedalare, allora direi un TS per il Blackface e un Klon per la Plexi. Tutto il resto sono derivazioni più o meno riuscite di quei due suoni lì al netto del Tweed (il Jan Ray comunque me lo tengo ben stretto insieme agli altri). Io invece su un'isola deserta mi porterei una gnocc* stellare, bella, intelligente, romantica, sensibile, disinibita e spiritosa, con la quale vivere un amore che neanche nei films o nei libri vecchi, quelli dove ancora erano centrali tipo i sentimenti umanissimi e altre amenità, mentre a voi vi lascerei qua nel nuovo metaverso a scannarvi per i soldi virtuali visto che quelli reali non bastano più... 😘
  9. Bananas

    Pedali Maestro

    Da notarsi l'astensione di Giorgetto che dice tutto... Anche fossero ben suonanti (irrilevante) pur non essendo robba esoterica coi componentini de Toplop che quindi ti avrebbero potuto finire in una delle board del Messia, il design degli scatoli non entusiasma; pippoli bruttarelli per di più. Certo mi avessero fatto un Belle Epoch Deluxe Tap marchiato Maestro Echoplex ancora ancora, ma non possono perchè il marchio Echoplex se l'è comprato MXR. Io avrei fatto una marketingata tra i due brand in stile Shin Ei, buttando fuori uno scatolotto ritardatario sui 1000 euri che se lo accattava subito persino la zia Raffi che ormai, da quando spippola con le tavole da surf, ha completamente mollato il colpo. Pare addirittura che ricominci a piacergli la fig*, non ci si crede...
  10. che alla fine putroppo non vibra e non ti porta via. Paul Davids mi piace, te l'ho messo sul Radiochitarra un sacco di volte, ottimo provatore di ammenicoli radiochitarrici e sicuramete buon musicista. Tuttavia questo sarebbe forse il miglior solo che ha mai suonato (carino il brano). Va bene dico io: tecnica e tecnologia, gusto ed eleganza, gear leccatissimo super ingegnerizzato che non finisce più, ci mette anima anche, soul, ma il mega solo, oddio mega, non vibra, scivola via senza lasciare traccia, annegato nel tutti artisti nessun artista nullificante che è un po' l'arte in generale nel nostro tempo. Te credo che sono tutti lì a trapanarci gli zebedei coi soli di Gilmour su Stratocaster Club Italia; o io che qui te li trapano ogni due per tre con hendriz e mica hendriz. Che peccato, oggi che abbiamo più di tutto, il meglio del meglio, che sono tutti coltissimi e sanno più di tutto, alla fine esce poco, che si perde nel rumore di fondo. Insomma, nell'arte manca l'arte. In generale eh, non solo nella musica. Che dite? Ditemi che mi sbaglio peppiacere. Postate qui roba figa vera nuova nuova che mi ricredo in un attimo, ma no vecchia rinnovata, proprio nuova dico, magari che si può pure sentire. Non fatemi annegare nel mio rincoglionimento da vecchio scoreggione. Ciao belli!
  11. Se me lo mettono anche sul Boonar, è fatta. Adesso non avete più scuse. Mani al portafogli, vendetevi la mamma, la moglie o quello che volete e accattatevi un tape echo come si deve tap tempo (e altri ammenicoli) incluso: https://www.premierguitar.com/news/catalinbread-external-tap-belle-epoch E ammolate 'sti euri! Zia @Raffus non hai più scuse e lo sai: ritardatario definitivo, no way. E poi in termini di coolleria dello scatolo in abbinamento alla tua pedalanza ci sta al bacio, provvedi, grazie.
  12. Bananas

    Bellaaa...

    Beh si me la costruiscono chissà dove ma costa "solo" 800 neuri però pare che di liuteria e finitura sia decente (mai vista né provata); ammetto che mi sono sempre piaciute le vecchie Gretsch Electrocadillac cinquanta America vecchia adolescente caramellosa custom. Che poi con un buon Blackface alla vecchia stanno la morte sua. Sarebbe da farci un pensierino, o no?
  13. Bananas

    On Air Radio

    Sì beh ti lovvo pure io chiaro. 'Na vorta, adesso sono vecchio e rincoglionito. Bei tempi sì però non lo dico che fa lo stesso che sono vergognoso io.
  14. Bananas

    On Air Radio

    Cioè Buddy Rich, clicca play, fa ridere che loro non ce l'hanno la puzzetta sotto il naso intellettuala come noi che appena facciamo due scalettettine modali ce la tiriamo snobbi, loro restano nello spirito originale eh:
  15. Bananas

    On Air Radio

    Cazzo metti 'sto pezzo vecchio che lo sanno tutti ed è andato a noia nel Paoleolitico? No, momento Gionni, intanto i pischelli che amano Scemoebbasta o il finto hip hoppino finto problematica esistenziale che fa ride de moda adesso, magari non lo sanno: prima che uscisse 'sto pezzo, c'ereno i neri che faceveno il rap hardcore e la breakdance che era robba dei neri appunto, che qualche bianco sveglio magari te la ascoltava pure, ma pochi. Poi c'era il mondo metal SuperStrat che era dei bianchi e ai neri nom gli garbava mica. Poi fanno 'sto pezzo e mi esplode il bombone globale: i bianchi scoprono la cultura Hip Hop e la fanno loro e i neri quella roba delle lagne con le chitarrazze millemilallora senza un perché quasi quasi ci stavano dentro. Insomma, tipo un po' come quando al Jazz creolo delle origini si uniscono i bianchi di formazione classica che mi portano la sapienza della musica colta che poi ti è uscito quel Jazz paura dagli anni '40 in poi, capito come? 'Sto qua poi è un pezzone (tanti anni fa l'ho usato come sigla di un programma alla tivì) da un disco paura che si chiamava "Hand on the torch". Figa quanto ballare c'abbiamo fatto nei locali trendy della Milano da bere ai tempi che furono: roba figa, roba avanti. Ciappi su un campione da Cantaloupe island del vecchio Herbie Hancock e mi fondi il Jazz col rappettazzo tranqui funky. Ah non sei mai venuto al Soul to Soul che mi stava di fianco al Corriere della Sera? Peccato ti sei perso della gran bella gente con una vibra speciale, musica, figa e beveraggi di altissimo livello. Potevi entrare anche se non eri un cazzo di nessuno, bastavano anima, umanità e stile che New York ci faceva una pippa in quegli anni lì: Qua l'originale: Va beh, ti metto pure questa che al tempo mi stava simpa per carburare col Negroni sbagliato e dopo magari se mi diceva bene, scattavano le lingue con la modellona anglofona: Bananas bonus gold. Questa qui è la figlia dello Steve Tyler degli Aerosmith in un filmone del '96 del Bertolucci che se non l'hai visto vedilo. Figa ero innamoratissimo: zio bello che gnocca stellare al tempo, tipo matrimonio figli e saremo felici per sempre nel mulino bianco e tutto: Vedi che tutto è collegato?
×