Jump to content

Bananas

Members
  • Content count

    1,103
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    15

Bananas last won the day on August 5 2019

Bananas had the most liked content!

Community Reputation

616 Excellent

2 Followers

About Bananas

  • Rank
    Guru del fuffas, tone killer.

Profile Information

  • Location
    : nel Kansas City, Milano (Texas)
  • Interests
    Aspirante sculander custom.

Recent Profile Visitors

1,513 profile views
  1. Bananas

    Spiegamelo perchè il Rubberneck...

    Figa Il Belle Deluxe con tap, mio!
  2. Ecco qui un altro brand che nonostante qualche endorser profumato nel passato, non se li fila nessuno. Il motivo è chiarissimo: hanno toppato con la scelta dei manopoli uncool e gli scatoli son bruttini. Ma loro volevano seguire la filosofia roba da pro tutta sostanza no frills, tipo le American Professional II di Fender, ma se mi chiedi tanta crana e non mi fai godere gli occhi, sul radiochitarra sei fottuto. Quindi? Buttamo alle ortiche o prendiamo in considerazione? (Io butto, troppo scarsi col marketing). https://www.dlseffects.com/products
  3. Cioè escono con una delle migliori sim Echorec nonostante gli SMD che a me fanno l'allergia proprio ma suona bene, è piccolo ma sopprattutto lo scatolo è bello bellerrimo che come sappiamo, è l'unica cosa che conta. Infatti costano per quello mica per come suonano. I nostri grandi guri del radiochitarra si sono sperticati in lodi celestiali e l'han messo tutti in board. No way, allora anche noi figli di NN. Poi ti fanno 'sto dittatore che passa inosservato su RC, del resto nel frattempo sono usciti i King Tone e gli Origin Effects, quindi... Poi arriva pittorn e dice: oh zio attento qua, va che bello, ma su RC i guri del tone chiaramente non ci cascano. Poi ti fanno 'sto tremolo boonar style e lo danno a Barrero, noto montatore di GAS ma niente, non ce lo filiamo: Infine, quando esce una rotolanza nuova, pur essendo figlio di NN, tiro sempre su le 'recchie perchè ammé proprio mi serve e allora daje di pittorn che non sbagli: Ma quindi che facciamo? Usciamo definitivamente i croati dai radar del radiochitarra? Se è per gli SMD, nonostante il look vintaggioso degli scatoli, concordo. Oppure invece facciamo la board monobrand? Certo non sarà come farla tutta Spaceman copper scatoli ma allora? https://dawnerprince.com/ Ah figa, mi ero dimenticato il vibe che non se lo fila proprio nessuno, perché?
  4. Bananas

    Spiegamelo perchè il Rubberneck...

    Ma non ti piacciono più le modulazioni sculander tape/tamburo? Cioè ma dopo tutte le pippe che ci siamo fatti tra Belle Epoch e Boonar, buttiamo tutto? Cioè tu sei il mio influencer di riferimento...
  5. Bananas

    Jaguar e Jazzmaster fan cagare.

    Ah ma Fender fa anche altre chitarre a parte Strat e Tele? Boh, chissenefrega Zado. Si può chiudere, per tutto il resto ci sono i comodini o 335...
  6. Bananas

    Vai trà, ci pensa Bananas...

    Ragaz ma non bastano i manopoli belli o la black edition e la placchetta protein? (C'è anche rosa, sì odr-1)
  7. tuo: contro il virus ci vogliono le vitamine C, D e le protein, queste ultime sono particolarmente efficaci contro la gas da King of Tone a 800 neuri. Ideale per le board seconda ondata autunno/inverno Gioggetto style, c'è anche nero: se metti i cavetti con le fascette tutti belli ordinatini e spennelli la polvere dalla board due volte al dì, vinci il tour con spiegatoria completa nel boudoir di guitarGlory (se gli stai simpatico potrebbe farti dare una grattatina al Gloryluxe). Scusate i videi brutti ma Greg è troppo maschiale per fare i videi provatori eppure saprebbe anche suonare. Io lo segnalo, Gioggetto lo mette nel mercatino. https://browneamps.com/ Oh speriamo che noi altri più o meno artistoidi del radiochitarra ce la caviamo tutti ecco, che qua...
  8. Bananas

    Spiegamelo perchè il Rubberneck...

    Figa lo strombolo delay non lo conosco, che è, roba esoterica? 🤣 Comunque mi sembra un'ottima ragione, con 'sti delay o echi non se ne viene a capo. A noi ci piacciono gli stessi suoni alla fine e anche per me Belle Epoch, Skreecho, Boonar, DLM, Retrosonic e buona notte, figa.
  9. è finito nelle board profumatissime sculander top? Non l'ho mai provato, dai videi la modulazione e la saturazione non mi sembravano nulla di che. Ma che cos'ha di tanto speciale? Cioè se Glory e altri guri del sound l'han messo in board, un motivo valido c'è sicuro, quale? Boh, qui pittorn dice che è una bomba ma a me non mi sembra: Figa il Memory Man:
  10. Bananas

    Microrotolanza gagliarda.

    Se non ricordo male, il Lex vorrebbe essere la simulazione del cabinet Leslie 147 valvolare attivo. A mio parere ci riesce piuttosto bene, l'ho avuto per qualche anno ma l'ho venduto solo perchè non consentiva di miscelare la quantità di effetto al segnale in entrata. Che poi sarebbe giusto perchè col vero cabinet è così, tuttavia a me piace molto la rotolanza "sotto" alla maniera di SRV, tipica nel blues. Mezzo amp al breakup e mezzo Leslie passivo leggermente sotto appunto. L'Hammond Leslie G da questo punto di vista è figo e spippolabile. Vorrebbe simulare i cab 147, 122 (con trombe alti e cono separati controrotolanti) e il Leslie 18 passivo che è quello con il solo cono rotolante, dal quale Fender ha poi ricavato il suo Vibratone. Il G ha anche un preset che ti puoi salvare a piacimento. Io mi ero fatto il preset alla SRV e poi switchavo alla bisogna sul 122. Il suono è credibile e godurioso ma ovviamente non sarà mai un vero Leslie, è proprio una questione di fisica. Il G non ha però il controllo drive per far saturare il valvolame nei cab attivi ma prende bene gli OD ottenendo lo stesso effetto, molto bello devo dire. Avevo provato il Vent grande di Neo Instruments e devo dire che suonava molto bene, molto spippolabile e completo, forse il più bello come simulazione a mio gusto. Col Leslie, alla giusta velocità, ci tiri fuori anche un chorus che a me piace più del chorus e alle basse velocità anche un phaser che a me piace più del phaser (de gustibus). Questo Micro Vent mi sembra figo, ma non l'ho ancora provato, perchè è piccolo, si può controllare la velocità di rampa, la distanza del mic dal cabinet, la rotolanza veloce o lenta al volo e soprattutto il blend col segnale della chitarra. Quello nero simulerebbe il 122 con trombe e cono, quello bianco il Leslie 16 aka Fender Vibratone (che in realtà era il 18) passivo col solo cono rotolante.
  11. Bananas

    Microrotolanza gagliarda.

    Giustissimo! Però è grandone costosone. Però pare bello bello. Però mi tengo il Leslie G che esteticamente mi piace un casino ma soprattutto sopra c'è scritto Leslie, con proprio il logo coollissimo e tutto, e la marca è Hammond organ, eh!
  12. Figa Pitch, te ti lovvo e basta quasi come lo zio Raffus.
  13. Ho avuto sia il Lex di Strymon sia l'Hammond Leslie G che possiedo tutt'ora e che va benissimo. Tuttavia la simulazione più riuscita a mio parere e anche più costosa di un Leslie cab doppler rotolante mi è sempre sembrata quella di Neo Instruments, nelle sue varie versioni. Questo promette parecchio bene: piccolo pedalboard friendly con tutto quello che serve davvero, soprattutto il blend per miscelare la quantità di effetto e quindi andare da Gilmour a SRV a Hendrix a EC in un nanosecondo. Tutti e 4 usatori di Leslie. Sulla carta Bananas approved, se mi capitasse di provarlo poi vi dico. Effetto per me indispensabile insieme a un buon vibe analog e a un tape echo modulato come si deve. https://neo-instruments.com/micro-vent/
×