Jump to content

il postino

Members
  • Content count

    446
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

il postino last won the day on August 15 2018

il postino had the most liked content!

Community Reputation

104 Excellent

About il postino

  • Rank
    Member

Profile Information

  • Gender
    Male

Recent Profile Visitors

3,183 profile views
  1. Oggi mi è arrivata la mia prima scheda audio, una focusrite 2i2 3 generazione che supporta macOS Catalina. Seguite tutte le procedure di installazione il software Focursite control non me la rileva e rimanda sempre l'avviso Hardwere not connected. Seguito tutte le procedure per il noto problema sulla pagina di supporto ma nulla, non funziona. La scheda audio viene solo riconosciuta al pari di una MSD (una memoria tipo penna usb). Di fabbrica è normale ma appunto il control dovrebbe portarla ad uscire da quella modalità e ad entrare in modalità scheda audio. Disperato ho formattato e reinstallato il sistema operativo con installazione pulita, scritto al support focursite nella speranza rispondano ma ad ora nulla di fatto. Qualcuno ha avuto lo stesso problema ed ha risolto? P:S attaccando le cuffie la scheda funziona a livello di audio ma oltre nisba.
  2. Chiedo scusa ma sono talmente niubbo sulla registrazione che probabilmente molti di voi si metteranno a ridere leggendo questa mia richiesta. Vengo comunque al dunque. Al momento registro dei miei video con la chitarra tramite il telefono per la parte video e tramite uno yamaha thr10 per l'audio. Monto poi il video sincronizzando l'audio del telefono e quello registrato in una DAW. Vorrei ora registrare in cuffia come vedo molti fanno ma in questo caso il telefono registrerebbe l'audio delle sole corde in quanto non vi sarebbe il suono degli altoparlanti del thr e quindi mi chiedo come si fa poi a sincronizzare il video presumendo che l'audio del telefono sarebbe insufficiente per essere aggangiato a quello della DAW... spero di essermi spiegato.... Grazie.
  3. il postino

    Comodini & pickups sculander shootout

    mi conforta che anche altri usino il mio stesso termine... e comunque sentire Lory che dice che sono incostanti forse cela la spiegazione del perchè alcuni li trovo anche buoni e altri assolutamento no (purtroppo solo da esame web).
  4. il postino

    Comodini & pickups sculander shootout

    Ribadisco che non avendo mai provato gli Wizz il mio parere vale poco. Dalle comparazioni sul web però ho scelto sempre altro ed una volta arrivati mi sono sempre piaciuti: CC2 - Tom Doyle's trueclone PAF (wiring '50 Tom Doyle harness) CC13 - Monty's PAF (wiring '50 Throbak harness) CC15 - Camelot mk1 - Alnico 2 (Geppetto) (wiring '50 Tom Doyle harness) CC24 - Camelot mk1 - Alnico 4 (Geppetto) (factory except luxe caps) Ecco poi una interessante comparativa fatta da Pat e Doug sulla medesima chitarra: Camelot Monty Tom Doyle Wizz Premium Clone
  5. il postino

    Comodini & pickups sculander shootout

    Mi riservo un'ascolto più serio e scevro da pregiudizi ma al momento confermo le mie impressioni: a) Nicky è una chitarra mediosa che con i suoni crunch in poche la battono. b) Io ed i Wizz non abbiamo un buon rapporto: li trovo sempre troppo "acuti" e vetrosi per i miei gusti. Non avendone però mai provato uno live prendo in considerazione che mi posso altamente sbagliare.
  6. il postino

    Dumble sound, quale od?

    L'ho avuto per tanto tempo e mi sento di spendere una parola a favore del Simble Overdrive by Mad Professor-
  7. il postino

    Reverb in a box

    Polara, poca spesa tanta resa 😉
  8. il postino

    consigli per il mio zietto...

    io resto dell'idea, come faccio io del resto, che per questo divertimento un yamaha THR10 sia la scelta vincente. Opinabile sicuramente ma sono i miei due cents 🙂
  9. il postino

    Pump Up The Volume

    L'ampli è una parte importante del discorso e mi spiego meglio. Io ho usato con moltissima soddisfazione un clear boost (il truetone 2 della visual sound) in un ampli british style. Lo stesso pedale con L'Imperial Tone King mi dava una sensazione diversa (bello ugualmente ma più scarno) ed in questo caso un semplice Hustle Drive (clone OCD della Mooer) mi dava più soddisfazione.... Quindi secondo il mio opinabile parere devi sperimentare un po' con il tuo gear ed anche con il genere che suoni finchè non trovi la quadra che ti appaga. Qualunque soluzione fra quelle da te prospettate potrebbe risultare vincente alla fine.
  10. il postino

    Consiglio su riverbero spring/shimmer

    Premetto che il Polara lo uso solo in modalità plate e, ora spring, nel send e return della testata. Mai dato problemi al suono originale dei miei strumenti.
  11. il postino

    Consiglio su riverbero spring/shimmer

    Io mi sono accontentato di un Polara ma se è solo lo spring il tuo interesse avevo anche puntato a questo:
  12. il postino

    Chiedo consiglio

    Premetto che non faccio un grande uso di effetti (un polara reverb ed un predriver) e che ormai sono praticamente al verde e quindi di fare spese pazze alla "tanto per provare" non è proprio il caso ma mi chiedevo, e vengo al punto, tanto per smontare la GAS se valeva la pena sostituire il Simble Predriver con un Wampler Tumnus come pedale always on. Lo scenario verte su un little Bitch di Lorenzo con gain ore 10/11, canale more!, e uso dei pot della chitarra per tutto il resto. Utilizzo domestico a volumi contenutissimi. Dite la vostra....
  13. il postino

    Custodie standard

    Io mi sono convinto che le Mono siano delle grandi custodie morbide MA una les paul io non ce la metterei.....
×