Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'pedalboard'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Radio Chitarra: Istruzioni per l'uso e presentazioni
    • OFF: MANIFESTO DEL FORUM
    • 900Mhz: Radio Chitarra Siamo Noi!
    • 900Mhz: Info dalla Regia
    • 999Mhz: WikiRadio
  • In onda su Radio Chitarra ...
    • 100Mhz: Radio Chitarre
    • 100.5Mhz Radio Acustica
    • 101Mhz: Radio Amplificatori
    • 102Mhz: Radio Effetti
    • 105Mhz: Radiocronaca
    • 118Mhz Radio Wave
    • 155Mhz: Radio Elettra
    • 160Mhz: Radio Recording
    • 190Mhz: Giornale Radio
  • Radio Mercato: The GAS Station
    • 400Mhz: Mercato Chitarre
    • 401Mhz: Mercato Amplificatori
    • 402Mhz: Mercato Effetti
    • 403Mhz: Mercato Varie
    • 404Mhz: Archivio Mercatino
  • MyRadioSpace
    • 300Mhz: Radio Gear
    • 301Mhz: Bande Radio
  • Media Radio
    • 201Mhz: Radio Cultura
    • 200Mhz: Radio Scantinato
    • 202Mhz :Radio Extrema
  • Radio Didattica
    • 500Mhz: Lezioni
    • 501Mhz: Suonare nello stile di ...
    • 502Mhz: Radio Jam

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Found 12 results

  1. andtrea

    andtrea

    Per ora solo la pedalboard nuova versione ... featuring Micci.
  2. Kayhansen73

    Hotone Ampero impressioni

    Buongiorno, dopo anni di Fractal AX8,che sto utilizzando ancora ora con soddisfazione con un firmware vecchio perche' di meglio(per l'utilizzo che ne faccio io)non si puo' fare,un sistema di backup l'ho sempre avuto.All'inizio utilizzavo come backup Bias FX con l'ipad,poi una zoom G3 ma davvero scomoda perche' avere 3 switch e' un limite davvero notevole.Visto che il G3 ormai era datato(e l'avvento di un sacco di pedaliere digitali per tutte le tasche) ho deciso di sostituirlo con l'Hotone Ampero. L'Ampero trova come concorrenti intorno alla sua fascia di prezzo la GE200 MOER e l'HX stomp.Ho scartato entrambe perche' Ampero ha 4 switch rispetto a queste ultime due,quindi si ha la possibilita' di avere ai piedi 3 preset piu' il 4 pulsante che puo' aggiungere o togliere a scelta uno o piu' effetti dal preset che stiamo utilizzando. Possiede 2 xlr bilanciate ,oppure 2 Jack sbilanciate(il tutto ovviamente stereo).Una comoda manopolona per il volume(una delle piu' grandi mancanze sullo zoom G3) e tre manopoline per regolare in real time parametri sempre a vostra scelta. Ha un comodissimo monitor touchscreen con un editor dedicato su pc o mac,ma dal dispaly costruirsi i suoni ed agire su ogni parametro e' di una facilita' disarmante. E' MIDI,ha un uscita cuffia,un ingresso aux per collegarci il vostro player preferito,un looper e una drum machine(basilare) interna per avere ritmo mentre vi esercitate. L'ingresso e' per elettrica,acustica oppure in line. Ha un comodo pedale di espressione(con la possibilita' di aggiungerne un altro)che potete usare come volume oppure come wah oppure per pilotare uno qualsiasi dei vostri effetti.Il wah si accende premendo con un po' di forza il fine corsa del pedale(oppure se volete lo potete impostare gia' acceso direttamente dal preset). Come suona?Per quello che contiene e il rapporto qualita'/prezzo decisamente bene,da confronti con la moer GE200 esce decisamente con qualcosa in piu'.Rispetto all'helix stop e' uno step sotto pero' l'hx l'ho provato un po' troppo velocemente e con una cassa attiva diverse per poterli confrontare. I preset come in tutte ste macchine sono orribili,e' pero' sufficiente qualche prova per trovare qualche combinazione veramente valida. 64 blocchi amp,60 tipi di casse e un centinaio di pedali sono quello a vostra disposizione con la possibilita' di caricarci pure le IR esterne.Fa anche da scheda audio. Le dimensioni sono impressionanti...e' lunga poco piu' di una vostra scarpa,tanto e' vero che il pedale di espressione finisce a meta' del vostro piede. Di contro finora l'unica nota stonata e' quella di avere avere i preset che non si possono azzerare(dovete sempre partire da un preset gia' fatto). Avere 3 switch con cui ho impostato un pulito,un distorto(o crunch) e un solo la rende perfetta per fare un po' di tutto senza dover aggiungere altro.L'alimentatore e' esterno ma l'hanno fatto per renderla ancora piu' piccola. Ecco un link appena presa,accesa,impostato un ampli con cassa,delay e riverbero in stereo diretto nella scheda audio(una focusrite),nessuna postproduzione(il suono e' quello). In giro trovate diverso materiale su questo giocattolo.
  3. Ultimamente ho verificato che c'è un enorme mercato di effetti ed accessori per chitarra prodotti in Brasile. Ne segnalo un paio: https://www.amorapedalboard.com.br/ http://fuhrmann.com.br/
  4. flour76

    Flour76

    Qualche foto di una pedalboard interamente progettata e assemblata da me
  5. Deimos

    Plexi pedalboard

    Anche se non sto attraversando un buon periodo storico, ho un po’ di tempo per utilizzare la Les Paul/SG con il Marshall 1959HW e riprovare sonorità settantiane... Assemblerò una pedaliera con i pedali che nel tempo mi sono procurato; li ho piazzati su una pedaltrain 2 cercando di ottimizzare al meglio gli spazi, quindi in ordine sparso; solo il Beano boost l’ho messo in basso a destra prevedendo che sia il primo pedale della catena a cui si attacca la chitarra. In quale sequenza li collego? Al posto dell’AB box ci potrebbe stare un altro pedale... suggerimenti?
  6. Sto assemblando una pedaliera minimalista e di piccole dimensioni da usare solo live o alle prove quando non voglio/posso portare quella principale. E' composta da 3 pedali Mooer e 2 TC Electronic mini. Per mantenere contenute le dimensioni e considerando il valore esiguo del tutto vorrei usare un alimentatore piccolo e tipo daisy chain. Ne ho già uno, un Thomann da 10€ ma fa un discreto casino... Ne conoscete uno che non sia particolarmente rumoroso? Economico, che al limite non costi più di 40€ Grazie!
  7. Avrei il Gsc 4 della G-Lab per controllare il K. Il punto però è che è cablato nella Pura Vida, sia per i cavi di segnale che per la sua alimentazione, con tanto dei vari fissaggi interni al case. Per cui toglierlo e metterlo per passare dal Kemper al Dr Z non è ipotizzabile. Potrei portarmi col K dietro anche la Pura Vida, se lo spazio ai miei piedi e la voglia di caricare quel cassone me lo consentono. Se invece volessi un'alternativa, economica, per portare solo Kpa e pedaliera midi? Mi interessa che abbia due file di switch, in modo da usare quelli sotto per 3-4 suoni base, e magari quelli sopra per attivare o disattivare alcuni effetti, come se fossero dei semplici pedali, più il bank up&down, magari uno da dedicare al Tap Tempo e magari magari un bel display che replichi il nome del preset del kpa. Se poi c'è uno o due pedali di espressione allora bingo. Senza salire troppo di prezzo, altrimenti tanto vale farsi il Kemper Remote a 499€ PS: -la Behringer FCB1010 con chip potrebbe essere una soluzione, ma il display è vergognoso e non amo i pulsantoni in plastica, però la tengo in forte considerazione. -anche la combo kempline+fbv che vendeva tempo fa john-pw (questa http://www.radiochitarra.it/index.php?/topic/17662-vendo-kempline-e-line6-fbv-per-kemper/ ) sarebbe interessante, unico minus il fatto di avere in più sta scatola a parte. Il problema è che non su MM di sta roba nemmeno l'ombra. camperesti consigliatemi plis
  8. winslow leach

    CORNISH GEORGE L'S & LAVA

    Ciao a tutti,ho deciso da poco di ricablare la pedaliera, ovvero cambiare tutti i cavetti e plug (38-40) passando dai precedenti George L's (che a mio parere hanno un taglio di frequenze non ideale) ai meno conosciuti Lava. Fatta questa operazione anche piuttosto lunga come manodopera attacco chitarra e amp e muto! Certo si puo' sbagliare, ma in questo caso mi accorgo che i cavi Lava inseriti nei jack Cornish e spinti fino in fondo fermano il ciclo del segnale. Li estraggo dal cornish di mezzo cm e sbaaam ecco il suono! Sara' la conformazione del plug Lava e il jack Cornish che boh.... non vanno d'accordo, incompatibilità' di carattere. Tengo i lava mezzo cm perché' a mio avviso Il suono tra cablatura Lava e George L's è parecchio differente e per me Lava è superiore! comunque volevo chiedere se a qualcuno è successa la stessa cosa o ne sa il perché' del fatto che sul cornish con plug Lava devo tenere fuori il jack circa mezzo cm!
  9. Signori buongiorno, eccomi qui con la "almost definitive pedalboard" ... chiedo consigli su routing, posizionamento e su quale tremolo metterci ... grazie cari
  10. AVANTI!!! voglio vedere cosa usate!!! stupitemi... ecco la mia intanto
  11. Ciao ragazzi, ho quasi finito di cablare la mia pedalboard, ma è sorto un problemone. La medesima pedalboard la utilizzo su due testate diverse. Su una tengo tutti i pedali in front, mentre sull'altra reverbero e delay li vorrei piazzare nel loop. Esiste un modo per cablare la pedalboard in modo "universale" senza cioè ogni volta dover attacare/staccare cavi? magari con l'ausilio di un pedale? Non ho necessità di utilizzare le due testate in contemporanea. grazie
  12. Insomma Secondo Piano! Sono Contentissimo e mi gaso ognivolta che la vedo!!
×