Jump to content
Sign in to follow this  
Daniele.

Fender Vintera

Recommended Posts

1 ora fa, megadeth79 dice:

A me piacciono! Se non costano troppo in settimana ne prendo una!

I prezzi li vedi già in giro, tutte sotto i 1000€

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno le ha già provate?

Sto puntando la Strato '60, sulla carta è la straterella che stavo cercando, sul tubo sembra convincente, ora non resta che metterci le mani sopra e capire un pò com'è

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo aver visto un pò di video devo dire che il range mi pare molto azzeccato.

Premetto: parlo solo di Strato.....

La serie "normale" credo che rispetti quello che uno cerca in una strato di quegli anni... a partire dal radius del manico, dei tasti e dei pickups.

La serie "Modified" (che mi attira di più proprio per il manico e i tasti) è un qualcosa in più, che può piacere (credo a tanti) o meno (ai puristi).

La scelta dei pickup un pò overwound e del selettore S1 per l'inserimento del PU al manico secondo me sono una grande cosa.

Una cosa non mi piace per nulla: la scelta dei colori nella '70. L'unico che sceglierei è il Natural.

Metterò via i dindi... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah...a me sembrano chitarre da 3-400 euro vendute al doppio e mi gioco quello che volete, inferiori alle serie che vanno a sostituire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso chiederti cosa ti da questa impressione?

Sono piuttosto inesperto del mondo Fender e magari mi sfugge qualche dettaglio..

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, ACsteve427 dice:

Posso chiederti cosa ti da questa impressione?

Sono piuttosto inesperto del mondo Fender e magari mi sfugge qualche dettaglio..

 

stavo per scrivere la stessa cosa. magari le ha provate ed ha notato queste differenze...

certo fare un passo indietro rispetto alla vecchia serie MIM non sarebbe un'operazione commerciale molto sensata.

penso ad esempio alla Baja, alla Road Worn, alle Classic, chitarre molto valide in rapporto al loro prezzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma cosa cambia rispetto a tutte le serie da 10 anni a 'sta parte?

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me questa mania dell'identificare le cose come "valide per il rapporto q/p" mi fa morire, sembra quasi un cercare di giustificare l'acquisto di uno strumento che non costa migliaglia di euro, custom shop, masterbuilt ecc.
Gli strumenti che comprate dovrebbero piacervi indipendemente dal fatto che siano fatti in America, da vostro zio, dal vosto falegnamente di fiduci, dal liutaio più figo del mondo e soprattutto indipendemente dal fatto che costino 300 euro o 100k.

 

Dai su fate i bravi

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Sendo dice:

A me questa mania dell'identificare le cose come "valide per il rapporto q/p" mi fa morire, sembra quasi un cercare di giustificare l'acquisto di uno strumento che non costa migliaglia di euro, custom shop, masterbuilt ecc.
Gli strumenti che comprate dovrebbero piacervi indipendemente dal fatto che siano fatti in America, da vostro zio, dal vosto falegnamente di fiduci, dal liutaio più figo del mondo e soprattutto indipendemente dal fatto che costino 300 euro o 100k.

.

Dai su fate i bravi

l'hai detta, poi è chiaro che ognuno fa quello che vuole (che è sacrosanto), pur non giudicando, sono del tuo partito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Sendo dice:

A me questa mania dell'identificare le cose come "valide per il rapporto q/p" mi fa morire, sembra quasi un cercare di giustificare l'acquisto di uno strumento che non costa migliaglia di euro, custom shop, masterbuilt ecc.
Gli strumenti che comprate dovrebbero piacervi indipendemente dal fatto che siano fatti in America, da vostro zio, dal vosto falegnamente di fiduci, dal liutaio più figo del mondo e soprattutto indipendemente dal fatto che costino 300 euro o 100k.

 

Dai su fate i bravi

 

La cosa assume che uno non abbia mai da giungere a compromessi quando acquista, cosa che per molti semplicemente non è vera. Inoltre è inevitabile visto il mercato che esistano chitarre che di fatto non valgono il loro prezzo, così come altre più valide di altre in base allo stesso. Poi uno compra chiaramente quello che vuole, ma la bontà di uno strumento come rapporto Q/P non è una cosa  soggettiva, la si può ignorare ma questo non fa sì che non esista.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Sendo dice:

A me questa mania dell'identificare le cose come "valide per il rapporto q/p" mi fa morire, sembra quasi un cercare di giustificare l'acquisto di uno strumento che non costa migliaglia di euro, custom shop, masterbuilt ecc.
Gli strumenti che comprate dovrebbero piacervi indipendemente dal fatto che siano fatti in America, da vostro zio, dal vosto falegnamente di fiduci, dal liutaio più figo del mondo e soprattutto indipendemente dal fatto che costino 300 euro o 100k.

 

Dai su fate i bravi

Gli strumenti che acquisto mi piacciono indipendentemente dal

prezzo, ma se cerco una strato e ho deciso di non spendere più di mille euro, non guarderò neanche le chitarre che ne costano il triplo..

 

le le mie due chitarre “principali” sono una R9 e una Squier.. fai tu..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh rega, l'unica cosa che importa è che gli strumenti siano killer e terrific cit. Pete Thorn

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Zado dice:

 

La cosa assume che uno non abbia mai da giungere a compromessi quando acquista, cosa che per molti semplicemente non è vera. Inoltre è inevitabile visto il mercato che esistano chitarre che di fatto non valgono il loro prezzo, così come altre più valide di altre in base allo stesso. Poi uno compra chiaramente quello che vuole, ma la bontà di uno strumento come rapporto Q/P non è una cosa  soggettiva, la si può ignorare ma questo non fa sì che non esista.

Sì zio ma per come la mettete ogni volta sembra quasi che diciate "è così così ma mi sono dovuto accontentare"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me suona semplicemente come "non ci ho speso come per una customshopvintagerelicsignaturemadesumarte eppure va che bellina".

Però vabbè, questione di punti di vista..

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Sendo dice:

Sì zio ma per come la mettete ogni volta sembra quasi che diciate "è così così ma mi sono dovuto accontentare"

Ma no dai, spesso più che accontentarsi è valorizzare qualcosa per cui si è speso meno del previsto

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, Sendo dice:

Va bene, ti credo solo perché non sei della Lazio!

Quelli son gemellati con il Verona, potrei prenderli tutti a badilate sulle gengive.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Sendo dice:

Va bene, ti credo solo perché non sei della Lazio!

 

1 ora fa, Zado dice:

Quelli son gemellati con il Verona, potrei prenderli tutti a badilate sulle gengive.

 

venite venite...vi aspettiamo :daje:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×