Vai al contenuto

ACsteve427

Members
  • Numero contenuti

    1787
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

125 Excellent

2 Seguaci

Su ACsteve427

  • Rank
    Advanced Member
  • Compleanno March 7

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Bergamo

Visite recenti

8088 visite nel profilo
  1. ACsteve427

    Primo video autoprodotto

    Harley Benton TE-7 Dlx. un gioiellino considerando il prezzo. Ha un solo difetto: è un po’ sbilanciata quindi se suonata stando in piedi il manico tende a cadere verso terra. Per il resto mi piace moltissimo, ha un ottimo manico, pickup decenti, tasti ben posati, meccaniche autobloccanti etc etc
  2. ACsteve427

    Primo video autoprodotto

    No, questo è solo un esperimento (al momento), nato per divertimento. Il mio gruppo è un altro e con quello facciamo solo pezzi originali.
  3. ACsteve427

    Primo video autoprodotto

    Si ho cercato di dare un effetto un po’ “steampunk” almeno come colori, ultimamente sono in fissa con quello stile 😂
  4. ACsteve427

    Primo video autoprodotto

    Abbastanza classico: batteria, basso, chitarre e voci
  5. ACsteve427

    Primo video autoprodotto

    In effetti all’inizio ho storto il naso anch’io, ma era giusto giusto arrivata la 7 corde da Thomann e mi son detto: “riadattiamola!”
  6. ACsteve427

    Primo video autoprodotto

    Non è proprio una band, diciamo che ho solo iniziato a sbattere la testa con la produzione musicale e con l’editing video. Ho suonato tutto io, tranne le voci ovviamente, registrato in casa nel mio “home studio”. fatemi sapere cosa ve ne pare 😉
  7. ACsteve427

    Harley Benton 2018

    Alcuni nuovi modelli promettono benissimo. Ho avuto un paio di chitarre (ottime in rapporto al prezzo), più alimentatori e altro materiale "di consumo". Onestamente mi sono sempre trovato bene, la qualità negli anni è aumentata parecchio.
  8. Mackie mai provate, avevo letto un pò di recensioni anch'io a riguardo. C'è chi le ama e chi le odia, io per primo non sono riuscito a farmi un'idea precisa quindi alla fine le avevo scartate. KRK: intendiamoci, sono casse fatte molto bene! Sono quasi uno standard in tanti studi di registrazione, e tendenzialmente reggono anche volumi devastanti (le ho viste usare anche come spie da palco 😄 ). Ma, secondo me, sono molto adatte a musica elettronica, non le vedo adattissime a fare musica "suonata". Però questo è quello che ho percepito io con le mie orecchie, e sicuramente non sono certo il miglior riferimento possibile 😂
  9. Mmh.. a me onestamente i Krk non fanno impazzire. O meglio suonano bene, ma le vedo molto adatte per mixare/ascoltare musica dance magari, in cui ti serve capire bene quelle basse profonde e poco naturali, ma per mixare strumenti "veri", da band, non mi sono piaciute. Opinione del tutto personale ovviamente, ognuno poi ha le sue orecchie e percepisce il suono a modo suo. Quotone invece per il disaccoppiamento monitor / scrivania, migliorano sensibilmente la qualità degli ascolti!
  10. Giusta considerazione, mi sono espresso male.
  11. Su quella cifra io ho preso delle Fluid Audio F5 e mi sto trovando bene. Sono buone anche come ascolto, non sono così dettagliate da non essere piacvoli se usate solo per riprodurre musica (in questa fascia di prezzo trovarle più dettagliate è comunque difficile) e hanno una buona gamma dinamica. In alternativa Thomann vende le Swissonic, che mi dicono essere molto buone e se ricordo bene la versione con cono da 5" è attorno al tuo bdg. In negozio ho sentito le M-Audio e non mi son sembrate male. Costano poco e spingono tanto. Onestamente non ero lì per quello quindi non ci ho messo l'attenzione dovuta, non ho fatto caso a quanto dettagliate fossero, però la spinta mi ha sorpreso. Altrimenti le classiche Yamaha, sempre da 5", spendendo qualcosina in più. Una consiglio: se la stanza non è trattata conviene cercare casse che abbiano il bass reflex davanti, eviti riflessioni varie che ti falsano molto l'ascolto.
  12. perchè dopo un pò o riavvolgi il nastro con una bic o in mezzo all'assolo senti un bel " TLACK " del cambio lato della cassetta :D
  13. ACsteve427

    Consigli EQ per monitor nearfield?

    Dovrebbero arrivare entro una decina di giorni, ti farò sapere. Ah per il sub se lo intendi usare solo per ascolto ci può stare benone. Ocio però che se abitui l'orecchio a quello, quando poi lo spegni per mixare ti sembrerà tutto molto "vuoto"! Ma senti le Adam così scariche sotto? Un cono da 5,5 dovrebbe spingere già abbastanza in basso. Lle mio sono da 5, con bass reflex frontale, e non sento l'esigenza di un sub (al momento). Poi vabbè, ho visto anche chi aggiunge i sub a una coppia di monitor con cono da 8 quindi...
  14. ACsteve427

    Consigli EQ per monitor nearfield?

    Sotto i 50hz in casa è meglio usare le cuffie, con quei bassi in un ambiente non trattato rischi di "falsare" troppo il tuo mix secondo me (poi va sempre un pò a Q.lo quando si parla di camerette). Anch'io sto smanettando da qualche mese sull'home recording, come monitor ho preso un paio di Fluid F5 perchè li ho trovati in super occasione, ma gli Adam mi facevano gola, complimenti per la scelta, sono favolosi. Ho ordinato da un sito del materiale fonoassorbente per fare un minimo trattamento alla stanza in cui smanetto, proprio minimo eh, quando mi arriva il materiale se ti interessa ti metto link e due parole su com'è. Alla fine prendendo il tutto in rete vige l'incertezza, e magari assemblato il tutto non cambia un chezz Consiglio: se puoi, metti un pannello dietro alle casse, ed eventualmente uno sulla parete alle tue spalle. Non dico che facciano miracoli, ma almeno dovresti evitare le prime riflessioni che possono darti fastidio. Io ad esempio non posso mettere nulla sulla parete alle mie spalle, quindi andrò a mettere i pannelli proprio dietro alle casse,nella speranza che blocchino un pò il riverbero (e poi arredano ). Già il fatto che tu abbia disaccoppiato i monitor dalla scrivania fa molto, io ho notato parecchio la differenza rispetto a quando li avevo a contatto. Per l'EQ il metodo che intendi usare è ottimo. Puoi aiutarti anche con un EQ nela tua DAW, prova a enfatizzare una frequenza (campana molto stretta) e vedi se noti rimbombi strani, poi ti muovi su frequenze vicine e vai avanti così, almeno dai 50 ai 300 hz che solitamente sono quelle che in casa rompono le scatole (almeno a me).
  15. ACsteve427

    Best Guitar Studio Ever?

    ecco, ti hanno già consigliato Massivearts. Ti avrei dato lo stesso consiglio, credo che a livello di nome (e di nomi) difficilmente in Italia si trovi di meglio. p.s.chissà se hanno ancora le sale prova, eran tanta roba :)
×