Jump to content
marco_white

Sunset o Riverside per il lato od del Deco?

Recommended Posts

Ho preso un Deco, non lo avevo mai provato, nonostante ne ho avuti molti di Strymon.

Come immaginavo il lato modulazioni è molto bello, ti da l'impressione stereo fantastica, ma del chorus, flanger e quel delay non me ne faccio nulla. Ho un Timeline.

Ma il lato OD è probabilmente l'OD più bello che ho mai provato. Non suona come un overdrive, confrontandolo con gli OD che ho questi ne sono usciti come delle scatolette, piccolini di suono e senza dinamica. Pare un Klon ma neutro come eq e assolutamente perfetto in tutto, con l'Iridium ci suona da paura.

Però di tenere un pedale del genere per fare solo quello mi pare uno spreco. E al Riverside ci penso già da un po'.

Il Riverside o il Sunset ce l'hanno quel suono lì del Deco?

Share this post


Link to post
Share on other sites

la saturazione del Deco, emula quella del nastro, molto usata in ambito studio recording, perche' arricchisce il suono di armoniche belle, non credo che abbia il concetto di un overdrive per chitarra, non saprei neanche quale od potrebbe avvicinarsi a quel suono

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sunset=klon/ts/rat

Riverside= amp in a box

 

Il Riverside m'era piaciuto tanto ma quel bel suono del Deco non sono riuscito a trovarlo in nessun altro pedale, ci andava vicino il Secret Preamp di Chase Tone ma con un set di controlli limitati arrivava fino ad un certo punto.

Il Deco resta il mio Strymon preferito e quelle modulazioni/echo sono davvero belle, sono riuscito ad utilizzarle anch'io che al massimo uso un tremolo.

  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, marco_white dice:

Il Riverside o il Sunset ce l'hanno quel suono lì del Deco?

 

Sunset mai avuto, ma ho gli altri due ed è come paragonre mele con pere.

Il Deco simula la saturazione del nastro, è un overdrive low gain che per fare certi suoni è insostituibile. Decolla quando lo usi insieme al lato modulazione, si va dal TZF al rotary fino allo slapback.

Il Riverside mi è capitato tra le mani per caso con una permuta, è più aggressivo del Deco e a tratti mi ricorda l'OCD. Non sto dicendo che è un clone dell'OCD, attenzione, ma solo che a certi settaggi fa praticamente gli stessi suoni dell'OCD. E' una sorta di "Plexi in a box" digitale che non ha molto a che spartire col Deco.

 

Se vuoi farti una idea di come suona il Deco c'è la demo 7 giorni del loro plugin, ma non so SE e COME puoi registrare la tua chitarra.

https://www.strymon.net/product/deco-plugin/

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Giorgè dice:

Annamo bene 🤣

 

digitale per digitale....

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Giorgè dice:

Ma lui il Deco ce l'ha...

 

chiedo schiuma.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Deco credo sia l'unico pedale Strymon ad essermi piaciuto veramente TANTO.

 

Il lato "boost\od" con quella saturazione da tape ricchissima e fluida, secondo me è riuscito al 100%, specialmente messo davanti a un ampli crunch suona più analogico di molti pedali analogici.

Concordo con @Giorgè che ci si va più vicini con booster stile Chase Tone o EP-3 preamp ecc, che con un overdrive vero e proprio.

 

Slapback stupendo.

 

Avessero messo la possibilità di aumentare le ripetizioni delle ribattute a 3-4 sarebbe stato perfetto per le mie esigenze e starebbe fisso in pedaliera... ma capisco che si sarebbe discostato dall'idea originale del tape recorder.

Inoltre... da un punto di vista commerciale sarebbe stato troppo completo e avrebbe tolto mercato ad altri loro pedali probabilmente.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema da ex possessore è come al solito che strymon colora molto il suono anche con il pedale in bypass 

saturazione bella davvero e slapback davvero notevole ,flanging buono ma nulla di miracoloso

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Del lato Tape Saturator del Deco ho sempre sentito parlare tutti benissimo nonostante la digitalità... anche in questo canale ci sono vari ottimi esempi
 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×