Jump to content

guitarGlory

Members
  • Content count

    6,056
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    48

guitarGlory last won the day on February 2

guitarGlory had the most liked content!

Community Reputation

2,111 Excellent

About guitarGlory

  • Rank
    Sceriffo dell'ortodossia Marshall
  • Birthday 05/03/1973

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    un po' qui e un po' là... comunque dalle parti di Ancona
  • Interests
    musica e strumenti, fotografia, editoria

Recent Profile Visitors

13,834 profile views
  1. guitarGlory

    Posizione microfono E906 live

    Io col GloryLuxe che è 1x12 faccio così... con un combo 4x10 o 2x12 è più difficile, non essendo il cono sulla verticale della maniglia. C'è da dire comunque che il 906 non è così sensibile alla posizione come ad esempio un 57, in pratica si ottengono buoni suoni ovunque lo metti sul cono, eventualmente lavorando con piccoli aggiustamenti di eq.
  2. guitarGlory

    Posizione microfono E906 live

    Si, più o meno così... io lo tengo leggermente più verso il centro, selettore del mic nella posizione più scura... sul mixer parto flat, ma con l'EQ a 4 bande del mixer taglio leggermente un pizzico di alte e aumento un filo di medio-alte. Ovviamente queste regolazioni dipendono da ampli, cono, impianto... ma ho visto che più o meno cado sempre lì nei dintorni, anche cambiando strumentazione e generi.
  3. guitarGlory

    Consiglio: che pick ups su simil 339?

    14k e 11k sono parecchio spinti, quasi il doppio di un PAF... non mi sembrano tanto accurati come avvolgimenti 😅
  4. guitarGlory

    Corde sottili o grosse?

    Al di là della considerazione generale - sempre valida - che si possono ottenere suoni ottimi con qualunque scalatura di corde, come dimostrano la storia e le scelte dei più grandi chitarristi... riguardo a quanto hai scritto sopra, per me la logica direbbe esattamente l'opposto, ovvero una muta 009 montata su scala lunga equivale grossomodo a una 010 montata su scala corta. Non capisco perché fare il contrario, anche se ovviamente è lecito
  5. guitarGlory

    Rastrelliere: le usate?

    Questo è già più strano, la pelle è un materiale naturale e non reagisce con la nitro... se è successo credo possa essere colpa della finitura della pelle, di qualche colorante. Comunque bella merda...
  6. guitarGlory

    Rastrelliere: le usate?

    Si sì, non serve mica cambiare stand, io quelli a parete che ho (che sono appunto Hercules in gomma morbida) li rivesto con la garza in cotone da medicazioni, mai avuto problemi... tra l'altro uno è lo stesso che mi rovinò la vernice della LP
  7. guitarGlory

    Rastrelliere: le usate?

    Raga, solo una cosa, perché so per esperienza che frega... la reazione nitro\materiali plastici non è immediata, pure io in sala prove ho uno stand di quelli economici e un altro lo porto sempre alle serate, lasciarci la chitarra per qualche ora, ma anche qualche settimana, non è un problema; se hai 5 chitarre su uno stand e le suoni un po' a giro, muovendole spesso, difficile si rovinino. I problemi nascono per questo tre fattori, presi singolarmente o peggio combinati fra loro: - la gomma degli stand invecchia; - il tempo: se si si lascia una chitarra nitro appoggiata o appesa per parecchio tempo senza muoverla; - temperature calde, quindi mesi estivi. Questi tre fattori, specie se combinati tra loro, possono essere devastanti: ne ho viste veramente tante di chitarre "rovinate" per questi motivi, tra cui una Les Paul mia di tanti anni fa, che lasciai appesa 15 giorni durante le ferie estive su uno stand da muro di quelli coi classici tubolari in gomma. Altra cosa: non tutte le nitro sono uguali... quasi tutte le chitarre che ho visto rovinate per contatto con gli stand sono Gibson; di Fender me ne è capitata solo una che era stata tenuta per diversi anni in una custodia non originale che aveva la "maniglietta" del cassetto porta oggetti in simil-pelle... ha lasciato un bel segno esattamente dove toccava sulla chitarra, sciogliendo la nitro. Basta cercare un po' in rete e si trovano una marea di info e foto di chitarre danneggiate per contatto con gomma e plastica, anche alcune strap lo fanno per dire... mi sembrava giusto segnalarlo, poi ognuno è libero di fare quello che vuole e rischiare ovviamente
  8. guitarGlory

    Rastrelliere: le usate?

    Dipende dall'ambiente, a me di solito durano meno quelle inusate sempre in custodia, anche se le pulisco prima di metterle via. Troppe
  9. guitarGlory

    Rastrelliere: le usate?

    Ho due rastrelliere nitro-friendly della K&M da 5 chitarre l'uno, su cui tengo sempre tutte le chitarre (almeno quelle che ci entrano )... altre stanno appese sopra il divano al piano di sopra, in custodia tengo solo quelle che uso meno. Come manutenzione: una spolverata e una pulita con un panno morbido ogni tanto, mai avuto problemi... e le ho sempre sottomano quando ho voglia di cambiare.
  10. guitarGlory

    Targa luminosa con logo/nome band

    Figa 👍🏼
  11. guitarGlory

    dazi CANADA

    Già, si risparmiava quasi il 40% tra tutto 🤬
  12. guitarGlory

    dazi CANADA

    Esatto, era lui... e occhio, che a me dissero che da gennaio 2019 si paga tutto (ergo conviene prenderlo in Italia)
  13. guitarGlory

    dazi CANADA

    Importi bassi (sotto i 50€) non li controllano mai, passano nel 90% dei casi senza costi aggiuntivi... non so se sia questo il caso, solo per precisazione.
  14. guitarGlory

    dazi CANADA

    Se il negozio canadese è quello che penso io, aveva una sede europea (mi pare in Irlanda) tramite la quale bypassavano la dogana... da quello che so, non lo fanno più da un anno e mezzo circa, ma prima ci ho comprato senza mai pagarla, a differenza di altri negozi canadesi diciamo "normali".
  15. guitarGlory

    Elogio del Diamond Compressor

    Il Diamond è un compressore fantastico... uno dei migliori sul mercato per anni. Poi è arrivato il Cali76 e ha cambiato le regole del gioco per quanto riguarda i comp a pedale
×