guitarGlory

Members
  • Numero contenuti

    4542
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    63

guitarGlory last won the day on June 18

guitarGlory had the most liked content!

Reputazione Forum

1065 Excellent

Su guitarGlory

  • Rank
    Senior Member

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    un po' qui e un po' là... comunque dalle parti di Ancona
  • Interests
    musica e strumenti, fotografia, editoria

Visite recenti

5288 visite nel profilo
  1. E comunque mi piace pure la Junior black... solo che da quando ho imparato a usare volumi-tono-selettore della LP a due pups non riesco più a farne a meno... troppo comodi
  2. Questa... fa... male! Top favoloso, con la giusta dose di imperfezione che fa tanto real deal
  3. Alcune Tokai di fascia alta erano LP eccellenti, superiori alle Standard Gibson coeve. Idem alcune Orville prodotte solo per il mercato giapponese. Non paragonabili però alle Reissue Gibson (e ancor meno alle TH).
  4. Di Barecknuckle mi è piaciuto parecchio il VHII: provato la prima volta su una ex-strato del Messia, poi fatto comprare a un amico a cui l'ho montato io... non eccessivamente cattivo, bella dinamica, bobine asimmetriche per essere ben bilanciato coi singoli anche nelle posizioni 2 e 4... penso che se volessi un HB su strato metterei quello.
  5. Direi di si, io lo uso per gli Alice in Chains senza problemi... vanno usati alcuni accorgimenti, ma che per me ormai sono un automatismo (tipo chiudere sempre il volume della chitarra alla fine ti un pezzo), non ci faccio neanche più caso.
  6. No no, niente paraffinatura... tocca saper convivere con un minimo di microfonicità: non sono adatti a suoni dove serve taaaanto gain, ma in compenso per blues, classic rock ecc sono spettacolari.
  7. Se devo essere onesto... non ne ho la minima idea [emoji28] Legni, scala, costruzione, ponte... non c'è niente uguale tra le due, troppo diverse come chitarre per poter anche solo fare ipotesi. Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  8. Uno dei pedali più brutti fatti dalla Fulltone vs uno dei migliori OD/boost sulla piazza (ancorché cagarelloso)? Scelta difficilissima
  9. Che c'entra il Lazy J col Neunaber Immerse e il Supermoon?
  10. Madonna che periodo di m...

    1. Mostra commenti precedenti  %s di più
    2. nova

      nova

      Forza lory! <3 (Pensa a monsignore, che gli è venuta la stigmate al buccio di culo, stamane, durante le lodi. Son fatiche)

    3. Gau
    4. manono

      manono

      Leggo ora, forza Lorenzo, un abbraccio!

  11. Avevo preso le NYXL appena uscite, ma mi sono piaciute meno delle EB Slinky... più dure e con attacco troppo metallico x i miei gusti. Durata molto buona però
  12. Delle Galli me ne hanno parlato benissimo un paio di professionisti... loro sono endorser, ma siamo amici e mi fido se dicono che sono tra le migliori corde che hanno usato. Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  13. Concordo... le ho usate per un periodo sulla Martin, perché usando poco l'acustica mi rimanevano nuove per anni ed erano comunque meglio delle bronze (che dopo tre giorni erano già nere anche non usandole). Il mio bassista, che è anche un bravissimo chitarrista, è costretto a usarle perché ha un sudore acido che rovina le corde normali nel giro di due ore, ma... il suono e il feeling sono orrendi, plasticosi entrambi. Come tensione e come suono le mie preferite sono le EB Regular Slinky 010-046... morbide ma senza diventare elastici. Molto buone anche le Newtone 010-046, che dopo un'impressione iniziale poco positiva (la prima settimana tingono parecchio le mani di nero) stanno montate da quasi 3 mesi sulla LP (quella che si vede nei video di venerdì scorso) senza nessuna perdita di suono e di intonazione... come suono sono leggermente più bright delle EB, e a livello di morbidezza sono impercettibilmente più dure. Sulle due chitarre in cui uso 009-042 invece monto da sempre le D'Addario XL.
  14. Grazie fratello
  15. In questo medley c'è un pezzo di Cochise degli Audioslave... se vuoi saltare il resto vai a 4:03