Jump to content

guitarGlory

Members
  • Content count

    6,138
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    52

guitarGlory last won the day on June 28

guitarGlory had the most liked content!

Community Reputation

2,191 Excellent

About guitarGlory

  • Rank
    Sceriffo dell'ortodossia Marshall
  • Birthday 05/03/1973

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    un po' qui e un po' là... comunque dalle parti di Ancona
  • Interests
    musica e strumenti, fotografia, editoria

Recent Profile Visitors

16,097 profile views
  1. guitarGlory

    Re-wind PAF

    Yes, dinamica nella media... effettivamente a te potrebbero piacere
  2. guitarGlory

    Re-wind PAF

    Provati tutti... I Doyle suonano moderni, non hanno nulla del suono PAF, un po' come i Throbak... il che non vuol dire che suonino "male"... sono dei bei pickup moderni. Righteous troppo troppo asciutti, simili ai Wizz premium clone ma senza il "calore" dei Wizz, sembravano davvero dei singoli da tele. Con Rewind ho avuto 3 esperienze, tutte non esaltanti purtroppo: tendenzialmente tutti e tre i set (di cui uno NOS wire e NOS magnets) erano molto carichi sulle medie e con poca apertura in alto, sembrava di avere il tono sempre chiuso a metà... molto diversi dai vari set di PAF veri che ho avuto. Però a differenza di altri produttori, mi resta la curiosità di riprovarli... magari un set fatto su specifiche particolari a richiesta, perché in una cosa si avvicinavano molto ai PAF (più di tutti gli altri, a parte forse i Wizz NOS), ed è una delle caratteristiche più difficili da trovare nelle repliche: la tridimensionalità, quelle note che si accavallano pur restando definite e separate, come se un accordo si dipanasse su più livelli... ecco, se James riuscisse a fare un set con l'apertura e la croccantezza dei PAF, e mantenendo quella tridimensionalità, sarebbe perfetto.
  3. Il Revival Drive Custom Panel fa praticamente tutto... tosto da settare perché ci sono una marea di parametri, interattivi tra loro, ma le possibilità sono infinite e ci si può tirare fuori tutti i suoni classici Fender\Marshall\Vox tarandoli con precisione millimetrica sul proprio ampli.
  4. Figa il Nervoso redivivo! Oh questa attaccata all'HME riscrive intere pagine del rock ❤️
  5. guitarGlory

    Cercasi distorsore

    Riot anche per me 🤟
  6. guitarGlory

    Lo dice LUI, ascoltatelo!

    Ahahahahaha, sto morendo 🤣🤣🤣
  7. guitarGlory

    Lo dice LUI, ascoltatelo!

    No no, io pedaliere per lavoro nada, come già detto è un lavoro che se posso evito di fare... però quando proprio un amico me lo chiede bestemmio un po', ma glielo faccio come va fatto 😂
  8. guitarGlory

    Lo dice LUI, ascoltatelo!

    Preciso una cosa: a me personalmente non hanno mai dato problemi di affidabilità i George L's, a parte una sola volta (ma era colpa mia, l'avevo fatto a cazzo)... anch'io li stringevo all'inizio con le pinze e non mi hanno mai lasciato a piedi. Il problema per me è proprio il cavo, è un filtro passa alte... quando ho ricablato la pedaliera attuale, identica a prima, ma con cavo mogami e connettori saldati al posto dei GL's, ho avuto un recupero di basse clamoroso, nonostante abbia comunque diversi pedali con ottimi buffer in pedaliera. E per essere sicuro, ho fatto anche prove saldando il cavo George L's su dei connettori normali: risultato, è proprio il cavo che dà quell'effetto, alte fastidiose e bassi tagliati, stessa cosa sia usando i loro connettori solderless, sia saldandolo su jack switchcraft. La verità è che l'orecchio con il tempo si abitua, magari si danno un po' più di bassi sull'ampli, sugli od ecc... è successo anche a me ... ma non è assolutamente la stessa cosa, il suono è molto più pieno sui bassi e "naturale" sulle alte togliendo i George L's. Premetto anche che io faccio pochissimi cablaggi di pedaliere (e controvoglia anche, se potessi non farei neanche le mie ), ma tutti quelli a cui ho ricablato una board sostituendo i George L's con Mogami\Switchcraft ancora mi ringraziano, è una differenza talmente lampante che non è possibile non accorgersene dopo anni di assuefazione ai GL's
  9. guitarGlory

    Lo dice LUI, ascoltatelo!

    Esatto, è la somma di molti cavi che diventa deleteria, anche con cavi assemblati bene e perfettamente stabili... se moltiplichiamo il piccolo degrado sonoro di un cavo patch per N volte, specie con molti cavi in serie, l'effetto alla fine diventa importante (e nel caso dei George L's, bruttino per i miei gusti).
  10. guitarGlory

    Lo dice LUI, ascoltatelo!

    Venduti tutti i George L's. Avevo circa 100 connettori e non so quanti metri di cavo... me ne son tenute solo due coppie, perché a volte in emergenza fanno comodo, tipo se devo usare un paio di pedali al volo o fare un jumper, ma a livello di suono credo siano tra i cavi più brutti che abbia mai avuto.
  11. guitarGlory

    Importazione dalla Svizzera?

    Ci sono le stesse spese che per un acquisto dagli USA: fai prezzo della chitarra + spese spedizione, poi aggiungi il 25-26% tra iva e dazi doganali. A me un paio di volte è andata bene con pacchetti piccoli, non li hanno fermati e non ho quindi pagato nulla... ma una chitarra è difficile passi inosservata 😅
  12. guitarGlory

    stronghand

    Bella board Ema, prox gg ti chiamo per sapere una cosetta se hai un attimo 😘
  13. guitarGlory

    Pedalboard: uscitele!

    DOD Rubberneck
  14. guitarGlory

    CoronaJam

    Grande Gianca [emoji2937][emoji2937][emoji2937] Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk
  15. guitarGlory

    Pedalboard: uscitele!

    Che domande... TUTTI 🥰
×