Vai al contenuto

scottt

Members
  • Numero contenuti

    19
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

8 Neutral

Su scottt

  • Rank
    Newbie

Visite recenti

469 visite nel profilo
  1. scottt

    va che bravo 'sto ragazzo.

    Io per colpa dello stronzetto di cui sopra l ho forzatamente abbandonato per un buon mese.. Ecco lo rifarei eccome giungendo alla conclusione che è un buon metodo per padroneggiare ben bene la tecnica ibrida
  2. scottt

    va che bravo 'sto ragazzo.

    A proposito di ragazzi italiani Per chi pensa che sia indispensabile il plettro
  3. scottt

    Beata rotolanza!

    Pure il korg g4 era Na bella macchinetta.. Mai provato ma l ho visto in pedaliera a bonamassa che anche se a me non piace, bonamassa no il korg, un perché c'è lo dovrebbe avere.. 🤔
  4. scottt

    Mi presento.... Barbanera

    Complimenti, a me piace un tot! È il g100 attaccato?
  5. scottt

    Sostituire Eventide H9

    Per le robe strane tipo filtri, ring modulator moog vari tutti comandabili in tempo reale con un pedale esterno alla bisogna, io trovo figo un semplice line 6 m5.. Abbastanza piccolo e midi. Poi, oh, a me piace pure il suo screamer
  6. scottt

    Monogamia estrema

    Pure io pur avendo avuto decinaia di chitarre(adesso ne ho tre),oh non c è verso..sempre quella,una strato anni 90 ormai super relic.e ci ho provato e in verità, ci continuo a provare.
  7. Grazie immenso Lory,semmai alla occorrenza so a chi rivolgermi.l ampli canta..io non servo più a un cazzo.faccio la metà delle note per non perdermi niente!
  8. Se uso una DI con simulatore di cassa tipo palmer pdi 09 o h&k red box col mio ampli preferito(grazie Lory)ho bisogno di un carico(cassa,resistenze..)e fin qua ci sono.la mia domanda è:visto che questi sistemi se ne fregano del tipo di cassa usata tanto il suono che restituiscono è uguale,potrei,al posto di costosi e bollenti power plate utilizzare un piccolo cono(di adeguata potenza e impedenza)tipo quello di...un autoradio???e se il cono utilizzato non fosse funzionante?fornirebbe ugualmente il carico?son curiosità le mie eh!
  9. scottt

    La Tele di Ciubo

    Il tono non lo uso e poi sono un tipo che preferisce avere meno opzioni possibili sulla chitarra..la fessura è..dai che piace un po' a tutti quella.ciao Dario,che piccolo il mondo,e grazie!pick-up di un american standard,legni...ciubo!!!????
  10. scottt

    La Tele di Ciubo

    Meglio di così le foto non riesco..rinuncio
  11. scottt

    La Tele di Ciubo

    beh il 13 maggio suono vicino a Pergine!Alla Polveriera di Fornace..
  12. scottt

    La Tele di Ciubo

    Il selettore perchè in quella posizione,secondo me,ha troppa corsa il classico tele..c'ho più comodo quello tipo Les Paul.Ecco a me i Paul invece...però son gusti eh! In Trentino suono "abbastanza" (2-3 date al mese) fuori però non molto. Oh però non riesco a postare foto decenti coi 0.29 mega concessi!
  13. scottt

    La Tele di Ciubo

    fa cagare forte lo so..tra un po' prendo la reflex e faccio meglio
  14. scottt

    La Tele di Ciubo

    Un saluto a tutti da “uno nuovo”! Vi seguo da un due tre anni ma solo ora ho l’occasione di partecipare attivamente grazie e sottolineo grazie,ad una creazione che riguarda il buon Roberto Rossetto. Era da un po’ che cercavo un muletto da affiancare alla mia strato buona(manico american standard del 2004 e corpo..boh?due Van Zandt e uno Screaming Demon),la quale da ormai cinque anni, mi accompagna fedelmente.Nel frattempo son arrivati e passati ferri del mestiere di tutte le marche e fogge:Les Paul Lawsuit e originali,Fender American standard(sia Tele che strato),Jacaranda,Steinberger,Music Man,oddio un po’ tutte!Alla fine nella custodia ci finiva sempre la vecchia strato perché mi ci trovo e perché...suona! Con in tasca il profitto di una recente vendita mi son recato in quel di Conegliano (da Trento son un paio d’orette) con la solita G.A.S. ma con la,oramai,triste consapevolezza che mi sarei aggiudicato un acquisto impossibile da rivendere. Però una Tele ci sta,avrà pick up di merda ma ce n’ho un paio,ci rettifico la tastiera come so io ecc… Dopo un ottimo Moka-caffè gentilmente offertomi,mi appresto a rimirare la chitarrozza..manico dritto come una spada,tasti più Gibson che tele,”tastiera sarà un 10 pollici” mi si dice ed io convinto e contento approvo,manico ne ciccio ne magro,na roba giusta,”i picks sono di una Tele Americana ma di quelli buoni”,azz leggerissima dico io (3,050 Kg)..ottimo!Suonerà quel che suonerà ma almeno pesa poco!Attacco nel champ offerto e...premetto che le chitarre andrebbero provate tanto e con la propria roba,tutta intendo.Mi son portato la mia pedal board giusto per avere i pedali che conosco ma,ovviamente, il mio ampli non c’è (Testata di Gwynett Accordo tipo Bassman e cassa Brave 4x12 con v30).Ovvio che il Champ,porello, non può competere ma più per il volume e la proiezione sonora che per la qualità sia chiaro! Comunque il suono c’è,bello sferragliante,gran sustain comoda comoda...mi ci son trovato subito,il pick up al manico ho esitato a metterlo perché memore di una precedente Tele dal suono assolutamente spento e chiuso..e invece...oooh così lo voglio bello,grande attacco e chiaro,come piace a me! Ottimo,dico io,affare fatto!Saluti e grazie mille della cortesia,della bella chiaccherata ecc… Durante il viaggio,come da mia consuetudine,mille menate (no rimpianti eh!):i pick up fishieranno a volumi sostenuti,ci sarà un tasto che frigge...macchè!Scrivo subito al buon Roberto dicendo che “o la mia è una strato di merda o sta Tele è un chitarrone!” Sono passati solo quattro giorni, forse è passato troppo poco tempo e sto scrivendo in preda all’entusiasmo ma sta di fatto che chitarre dal riconosciuto blasone mi son durate meno di un giorno,sulla carta perfette ma non è mai scattato quel feeling che la Tele del Roberto mi ha subito trasmesso. Di mio ho solo modificato la disposizione dei controlli,sostituito il selettore dei pick up con uno a me più congeniale,messo una resistenza da 1 mega sul pot del volume e carteggiato il retro del manico per una finitura satin. Per le specifiche,i legni ecc.,se vi interessa,chiedete direttamente a Lui.Da par mio,anche se mi ha sempre detto che lui ha solo assemblato e regolato,posso solo ringraziarlo per avermi “regalato” (quasi quasi le tiro via le virgolette) la Mia chitarra.
×