Jump to content

hyeronimusss

Members
  • Content count

    1,229
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    8

hyeronimusss last won the day on March 10 2020

hyeronimusss had the most liked content!

Community Reputation

530 Excellent

1 Follower

About hyeronimusss

  • Rank
    Membro storto

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

11,348 profile views
  1. secondo me, dico a titolo personale, le nozioni di armonia e teoria si imprimono quando le usi per costruire da zero, o anche per fare il reverse engineering come dici, di quello che magari si sa già bene come diteggiatura o box per esempio, una scala maggiore di do, se uno supera l'idea di saperla già perfettamente e comincia a suonare in tutte le posizioni e set di corde (e in un secondo momento in tutte le inversioni) le triadi che la compongono, cioè la scala suonata per terze (do-mi-sol / re-fa-la etc), iniziando per esempio a farlo su una corda sola, poi due, tre e via dicendo, capisce un sacco di cose - la base principale di buona parte degli accordi usati (a cui si aggiungono poi le estensioni "secondarie" come settime, none, seste, alterazioni etc), - viceversa, se si prende un qualsiasi progressione, a cominciare dal "semplice" blues, e si prova a suonarla senza usare i soliti box ma le triadi (aggiungendo poi settime o ancora meglio seste) in tutti i modi possibili, esce fuori roba ganza sia per accompagnamento che soli (integrando magari con bending per gli intervalli umani) mentre se la si suona partendo dalle diverse note che la compongono (senza necessariamente cambiare posizione) vengono fuori i mitici modi che sono semplicemente i nomi che le diamo partendo dalle varie note - e che si imparano a VEDERE come una successione di intervalli magari è troppo semplice per il tuo/vostro livello, ma a me ha aiutato (e continua ad aiutare, soprattutto con armonica, melodica e scale diminuite di barry harris) a visualizzare INSIEME intervalli, triadi, arpeggi, accordi, etc voglio dire che secondo me è un modo efficace per contrastare la tendenza a riempirsi di nozioni senza assimilarle né a livello di mano né di orecchio (figa è venuto fuori il pippozzo chilometrico)
  2. hyeronimusss

    I chitarristi con il SUONO più bello

    non so dare un giudizio, sto andando in ordine puramente alfabetico sono alla fr di frocio (secondo l'abbecedario delle nuove avanguardie) quindi frank (zappa, chitarrista poco conosciuto ma bravino e con discreti suoni) free (p. k.) fripp frisell frith frontgomery, wes
  3. hyeronimusss

    Il fattore estetico

    cmq l'idea ha del potenziale, avete presente i libri finti nei negozi di arredamento? Uno si compra cover radical chic e sotto giù di boss, mooer e behringer
  4. hyeronimusss

    On Air Radio

    veterotestamentario
  5. hyeronimusss

    Miglior Dumble clone?

    mai avuto, però il dude sembrava caruccio
  6. hyeronimusss

    Ascolto domestico attrezzi digitali

    In questo caso mi auguro che abbia fatto un "fottuto trattamento acustico" alla camera da letto
  7. hyeronimusss

    Ascolto domestico attrezzi digitali

    La voce del pro! Io il trattamento dello spazio acustico l'ho messo a bilancio, ma i fondi verranno sbloccati solo nel 2030
  8. hyeronimusss

    Ascolto domestico attrezzi digitali

    Infatti avevo seguito il tuo consiglio mi pare :)) mi piacciono anche come ascolti musicali cmq...
  9. Partendo dalle basi, voi come ascolto domestico cosa usate? sono kemperista in spdif con mackie 624 (quelle vecchie) e i risultati (dopo mesi di eq) sono discreti, soprattutto a volumi notturni e su basi (altrimenti preferisco decisamente ampli). Usando una cassa frfr economica avrei dei grossi miglioramenti? O meglio investire su altri monitor, magari da 8''? Non cerco qualcosa da portare fuori, solo ascolto in studio (con un po' di fantasia) domestico da distanza ravvicinata Nelle frfr quanto conta la grandezza del cono, meglio da 12? Grz
  10. hyeronimusss

    Joe Bonamerda (a.k.a. Bonamassademmerda)

    Stai insinuando che non se lo lava mai?
  11. hyeronimusss

    Buddy Guy

    appena iniziato ma sembra un sacco bello
  12. hyeronimusss

    L'altro verdognolo.

    vabbè i pedaletti ma figa le chitarre? sono arrivato al minuto dieci e non ho il coraggio di andare avanti dopo l'unodue di sg e 335, sto morendo dentro
  13. hyeronimusss

    Da El Capistan a Skreddy Echo

    anche per me skrecho inamovibile dalla analboard ma poi non ha l'analog signal path?
  14. hyeronimusss

    Bullizzatemi con dei phaserssssss

    ma l'empress è anche bono come vibe o hai un altro pedale dedicato?
  15. hyeronimusss

    Ma le Peter Florance?

    io ho ancora i te50 sulla tele, belli, forse un po' più gonfi e potenti degli originali le chitarre mai viste, però su quelle cifre valuterei una Hahn o una Vinetto - ce n'è una da gbl che mi attizza...
×