Event Horizon

Members
  • Numero contenuti

    193
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

Event Horizon last won the day on August 1 2016

Event Horizon had the most liked content!

Reputazione Forum

43 Excellent

1 Seguace

Su Event Horizon

  • Rank
    Member
  • Compleanno

Visite recenti

351 visite nel profilo
  1. Ah beh certo! Sono d'accordissimo Mi sono spiegato male io. Intendevo che se sei bravo e sai usare le cose, il gear di livello ti fa risparmiare tempo. Se non sei in grado è vero, i preamp e i microfoni belli sono controproducenti e riprendi il gratto di culo E a quel punto tanto vale usare una scheda audio normale. Io non ero abbastanza bravo, per esempio.
  2. La Apollo ha un suonone. Lì persino uno con le orecchie d'amianto come me sente la differenza. Io a casa uso una proletaria M-Audio, ma perchè sono in una situazione in cui non vale la pena investire in un home studio. Se avessi uno spazio fisso (anche piccolo, ma fisso) da dedicare all'home recording, con un minimo di correzione acustica della stanza e (soprattutto) tempo da dedicargli, non ci penserei due volte e andrei di Apollo. Comunque dico una cosa forse impopolare (è un mio pensiero personale e perciò anche opinabilissimo ): con una scheda audio normale (anche M-Audio) se sei bravo e sai usare sapientemente i plug in giusti (e non serve roba esoterica), si riesce a colmare il gap con le schede audio e i microfoni belli. La scheda audio bella (o il microfono bello...) è una scorciatoia. Hai il suono figo già pronto appena attacchi. Con una scheda normale e un microfono "umano" devi fare un percorso più lungo e faticoso, ma si riesce comunque ad arrivare allo stesso risultato. Sopra il livello Apollo, invece, c'è un certo tipo di rig (soprattutto un certo tipo di outboard analogiche) che ti dà effettivamente un salto di qualità praticamente impossibile da colmare, anche con tutta l'abilità di mix e mastering. Certo che si parla di prezzi di diversi ordini di grandezza più elevati (dove, però, conta tantissimo anche il trattamento acustico della stanza). Questo è ciò che ho appreso da un periodo della mia vita in cui, nel mio piccolo, sono stato parecchio dietro allo studio recording. Poi mi sono accorto che non avevo capacità, orecchio e tempo libero sufficienti a giustificare quel genere di investimento di risorse ed energie ed ho deciso di abbandonare quella strada.
  3. Fighissima! Che pedaliera è? Alimentazione e patch box integrate, vedo Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  4. Il carbon copy è un signor echo. Un suono solo, ma ottimo. Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  5. Sì, ho avuto il clone del Rat (non ricordo come si chiama). Non male ma, senza andare nell'esoterismo, un Rat White Face Reissue gli da' quattro piste (imho). Comunque riguardo il discorso rivendibilità sono abbastanza refrattario, dato che sono un accumulatore seriale. PS: sabato ho usato il double decker con la band dal vivo. Ho utilizzato solo il floor1 sempre acceso col gain a 2/3 boostato o de-boostato in front (come farei con la mia jcm monocanale). Porca zozza. Con la tele avevo un suonone buca-mix! Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  6. Figa Eccellente Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  7. Ad140 + roccaforte. Porca troia. Che stile è? Superbass? Jcm? Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  8. Verissimo. Non ho mai capito neanch'io perché non espongano i prezzi. Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  9. Concordo. Salvo solo la tele col bigsby, davvero carina. Le altre sono agghiaccianti (a mio gusto). Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  10. Deluxe Memory Man Lo uso nell'imput di una jcm800. Quando voglio godere attacco chitarra---dmm---jcm e godo peggio di cicciolina e moana ai mondiali. Possobilmente vecchio, ma anche lo XO suona benissimo (avuti entrambi e fatta la prova A-B.) Il vero plus del vecchio è che è più gestibile coi controlli (con le manopole grosse puoi gestire meglio la corsa dei pot), ma col suono siamo lì. E poi il vecchio dmm è il pedale esteticamente più figo della terra (che alla fine è quello che interessa a noi scoppiati). Forse il vecchio è un po' più arioso, ma parliamo veramente del pelo nell'uoMo, roba di cui nel mix di una band non ti accorgerai mai. Se pigli il vecchio prendi quello con i pomelli tondi, che quello con i pomelli a goccia ha una specie di preamp (perdonate se ho usato il termine sbagliato, ma ci siamo capiti) sempre attivo, anche a pedale spento, quindi diventa complicato regolarlo, anche se non danneggia il suono, anzi. Il modello successivo è tbp e non ha questo inghippo. Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  11. Amp un brunetti MC2 in gioventù e un singleman ora. Pedali VDL distorsore: suonato da solo nì, suonato in band in contesto rock è il miglior distorsore mai avuto. In band non c'è cosa che esca meglio (per me e per come suono io). Gurus Double Decker: è la cosa che più si avvicina alla mia jcm (che non sia la jcm). Devo ancora testarlo per bene in band però. T-pedals: bellissime le mod (uno small stone e un bd2 che suonavano da spavento). Molto sopravvalutati invece i suoi pedali (a mio personalissimo gusto, eh. Tanto di cappello a un artigiano comunque abilissimo e preparatissimo che in Italia fa tutto in regola). K-lone mnk: non mi ha fatto impazzire sul clean, molto meglio sul crunch della jcm. Laa Custom rock devil: gran pedale sottovalutatissimo. Peccato che sia più facile contattare Steve Jobs dall'oltretomba che Sorasio. Ne ho avuti molti altri made in italy ma al momento sono sbronzo e non mi vengono in mente. Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  12. Dopo anni ho ripreso a fare un minimo di esercizi di tecnica. Impressionante come si migliora esercitandosi solo 20-30 minuti al giorno...

    1. ChrisNociva

      ChrisNociva

      che risorsa utilizzi?

  13. Non so come suoni quello doppio, ma io ho avuto il Direct Drive singolo ed era un overdrive da paura. Eccellente.
  14. Intendevo come linea generale. L'ispirazione arriva da lì, ecco. Poi ovviamente ci sono profonde differenze.
  15. Rispetto al Double Decker come l'hai trovato?