Jump to content

Event Horizon

Members
  • Content count

    572
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

236 Excellent

1 Follower

About Event Horizon

  • Rank
    Member

Recent Profile Visitors

2,822 profile views
  1. Event Horizon

    Che sta succedendo a Gurus?

    Da possessore (e grande estimatore) del Double Decker, attendo con ansia la nuova versione. Finora, per quei suoni, non sono riuscito a trovare nessun distorsore che potesse scalzarlo. Forse ce la farà solo il nuovo Double Decker, eheh. Cambierà solo la pasta sonora o ci saranno modifiche anche nelle feature?
  2. Event Horizon

    Reverb in a box

    Quoto il RV7 dell'hardwire. Rapporto Q/P eccezionale. Per andare un po' sull'esoterico, da un po' possiedo l'AC Noises AMA. Bellissimo. Nasce per fare noise, shoegaze ecc, ma io lo trovo usabilissimo anche come riverbero "normale" (chiaramente settato leggero). Poi smanettando coi settaggi diventa parecchio pazzo. L'ho preso appena uscito (anzi, provai il prototipo al SHG del 2017 e lo presi in pre-order) e lo pagai sui 150.
  3. Event Horizon

    Dal gruppo alla cameretta pure se…

    In realtà sono arrivato alla conclusione che, quando ci sono forti rapporti di amicizia, le cose si complicano. Non sempre eh, ma nella mia esperienza mi è capitato spesso. Se c'è commistione tra aspetto musicale e personale poi diventa difficile fare certe scelte. A volte però mi è capitato il contrario. Si inizia a suonare assieme da perfetti sconosciuti e poi nasce un'amicizia.
  4. Event Horizon

    Dumble sound, quale od?

    Non sono per niente esperto di dumble sound. Tuttavia ho provato a fondo l'OD di Villani (mi pare si chiamasse I-ODS) che nasce come OD "dumblesco". A gusto mio personale suona molto bene. Grande riserva di gain (usabile in tutta la sua escursione) e ottima dinamica. Non so dirti però quanto sia vicino al suono dumble vero, dato che non lo conosco così bene.
  5. Event Horizon

    accordatore a clip

    Ne ho uno della planet waves che è comodissimo, funziona benissimo, prezzo ottimissimo ecc. Ok, ma gli accordatori a clip sono una delle cose più orribili da vedere dal vivo. Come una figa spaziale col culo della Merkel.
  6. Event Horizon

    consigli per il mio zietto...

    Quoto al 100%.
  7. Event Horizon

    Marshall in a box con boost per assoli.

    Ne provai uno quando avevo 19 anni e mi fece cagare. Ma ero giovane e non capivo un cazzo. Ora non capisco un cazzo e basta.
  8. Sicuramente arriverà. Anche se è strano che non l'abbiano già fatto. Avranno firmato un'esclusiva. Di solito UA è sempre attenta a rilasciare software e driver aggiornati anche per Win
  9. Event Horizon

    HX Stomp o Headrush Gigboard? Ennesima pippa digitale...

    Con un banalissimo Boss FS6, poi, gli switch da 3 diventano 5. Senza nemmeno buttarsi nel midi.
  10. Event Horizon

    HX Stomp o Headrush Gigboard? Ennesima pippa digitale...

    Piccolo update e quesito per chi ha avuto sia Helix che HX Stomp: Ma è una mia impressione o lo Stomp suona un pochino meglio? Le simulazioni mi sembrano più vere e sento meno il bisogno di smanettare sui settaggi. Poi ci sono alcuni effetti che mi paiono suonare meglio, uno su tutti il rotary, che mi ha sempre fatto cagare su Helix (e anche su HX effects) e invece su HX Stomp è buono. Eppure il processore è lo stesso, così come il software. In teoria dovrebbero suonare uguali. Che abbiano fatto un fine tuning dei preset dello Stomp?
  11. Event Horizon

    ManniBoard 2019

    Son d'accordo. Per me il suono della vita è la JCM800. Finchè facevo 8-10 live all'anno me la portavo sempre, anche nei pub del cazzo. Poi ho iniziato a suonare più spesso e portare 20 kg di testata e 20 di cassa, attaccare 4 cavi per usare il loop, portare lo switch dell'ampli o switcher esterni vari, stare attento ai livelli...anche basta. In sala uso quello che trovo, dal vivo se c'è la backline o l'ampli di altri uso quelli, se la situazione è rapida (jam, breve gig o serata condivisa) e non c'è l'ampli entro in diretta nel PA. Lì o ti butti sul digitale o vai di clean + pedali.
  12. Event Horizon

    ManniBoard 2019

    Da anni ormai suono solo clean + pedali. Spesso mi capita di suonare con ampli di backline e in sala prove uso quello che capita, quindi negli ultimi anni ho testato praticamente ogni tipo di ampli (Fender, Marshall, Hiwatt, Orange, VOX e molta robaccia a transistor...). Il DD ha sempre reso benone dovunque. Sugli altri OD non mi esprimo perchè non li ho posseduti (ho provato il Bogner, ma solo su un ampli della sala prove, quindi non saprei). Piccola chiosa: guasti a parte, non mi è quasi mai capitato un ampli (nemmeno la peggior ciofeca a transistor) con un pulito su cui i miei od suonassero "male".
  13. Event Horizon

    ManniBoard 2019

    Bellissima board!
  14. Event Horizon

    Marshall in a box con boost per assoli.

    Ti piazzo 3 nomi in base a quelli che ho posseduto (due di questi li ho tutt'ora): - Menatone King of the britains. Esiste anche una versione col boost - Formula B Super Plexi - Double Decker I primi 2 molto belli. Tra Menatone e Formula B preferisco il secondo. Il Duble Decker però suona e reagisce come un amplificatore. Boost devastante. Uscita DI con emulazione di cassa credibile e usabile all'occorrenza. Però il Gurus costa e ingombra parecchio. Se hai problemi di budget o spazio o sei disposto a scendere a un minimo di compromesso sul suono, io andrei sui primi 2. Attualmente nella board principale uso il Formula B proprio per questi motivi. Però il DD me lo sono tenuto. Quando ho tempo/spazio/voglia, uso lui e, nei live più scamuzzi, me lo porto come unico pedale ed entro dritto nell'impianto. Non passi mai da Milano/Como? Se fossimo più vicini te li farei provare.
  15. Event Horizon

    Pedali Foxgear: opinioni

    Noi siamo convinti che il nostro inglese maccheronico sia visto come simpatico e pittoresco. Invece siamo percepiti come chi dice "se io avrei". Lo vedo ogni giorno, con rammarico, sul lavoro. Sono d'accordo. Aggiungo che, quando un'azienda raggiunge un certo livello, ha bisogno di crescere. Non per mero lucro: ci sono dinamiche per cui se non cresci rischi l'estinzione. Da quello che si sa una parte spingeva in questo senso e l'altra ha fatto una scelta diversa. Le scelte poi possono essere giuste o sbagliate, possono portarti a fare il botto o condurti al fallimento. Ovviamente siamo in democrazia e nessuno ha la verità in tasca: ognuno può esprimere il suo pensiero. Ma io non ci vedo nessun caso. Son cose che succedono.
×