Mirko

l'isolamentoacustino questo sconosciuto

115 risposte in questa discussione

11 minuti fa, Micantino dice:

Hai detto niente!

 

Il rumore di una macchina 100dB, quello di un aereo 120dB..(giusto per fare un esempio, così capiscono tutti).

 

Credo sia più o meno 20db, questo video lo mostra anche, il problema riguarda la differenza di suono e volume da ampli a ampli. Il problema essenziale sono le basse che si propagano dal fondo e il fatto di tenerlo comunque fuori della stanza dove suoni. E' utile se lo utilizzi anche live, chiaramente non puoi più poggiare la testata sulla cassa, devi trovare un'altra soluzione.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si ma stiamo parlando di "suonare in casa", PER ME è accettabilissimo il compromesso (dal punto di vista sonoro). La soluzione DEVE essere comoda, e possibilmente non un pugno nell'occhio esteticamente. Mai mi metterei a pensare di isolare un combo o una cassa (vabbò io uso quelle grandi :lol:) con dei pannelli, per poi comunque microfonarla e ascoltarla in cuffia o tramite monitor. A quel punto, se voglio la soluzione analogica, preferisco isocab al 101%.

Torpedo rimane per me l'alternativa più logica: facile da usare, poco ingombrante e con una discreta varietà di suoni.

Suona sempre come la cassa microfonata? No. È un problema? No. Sto suonando in casa, e non voglio dar fastidio: questo mi interessa.

Ad ogni modo, se ci si spende un po' di tempo seriamente, i suoni buoni li si tira fuori tranquillamente.

In conclusione, se la spesa è 800, e le opzioni sono - Clearsonic - Torpedo - Grossmann, io dico o Topredo o Isobox.

Non ho nulla contro i Clearsonic, solo li vedo adatti per chi ha particolari esigenze live.

Poi io sono io e Mirko è Mirko, quindi le mie esigenze possono essere tranquillamente l'opposto delle sue.

Scemo io che ho venduto la scheda audio altrimenti vi ricoprivo di samplini del Torpedo :lol:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Si ma stiamo parlando di "suonare in casa", PER ME è accettabilissimo il compromesso (dal punto di vista sonoro). La soluzione DEVE essere comoda, e possibilmente non un pugno nell'occhio esteticamente. Mai mi metterei a pensare di isolare un combo o una cassa (vabbò io uso quelle grandi :lol:) con dei pannelli, per poi comunque microfonarla e ascoltarla in cuffia o tramite monitor. A quel punto, se voglio la soluzione analogica, preferisco isocab al 101%.
Torpedo rimane per me l'alternativa più logica: facile da usare, poco ingombrante e con una discreta varietà di suoni.
Suona sempre come la cassa microfonata? No. È un problema? No. Sto suonando in casa, e non voglio dar fastidio: questo mi interessa.
Ad ogni modo, se ci si spende un po' di tempo seriamente, i suoni buoni li si tira fuori tranquillamente.
In conclusione, se la spesa è 800, e le opzioni sono - Clearsonic - Torpedo - Grossmann, io dico o Topredo o Isobox.
Non ho nulla contro i Clearsonic, solo li vedo adatti per chi ha particolari esigenze live.
Poi io sono io e Mirko è Mirko, quindi le mie esigenze possono essere tranquillamente l'opposto delle sue.
Scemo io che ho venduto la scheda audio altrimenti vi ricoprivo di samplini del Torpedo :lol:
 


Ahahahahaha se vuoi ti vendo la scheda allora? Ahahahahaha

Comunque per la cronaca, con il torpedo io non microfono nulla....semplicemente non uso più la cassa


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Mirko dice:

 


Ahahahahaha se vuoi ti vendo la scheda allora? Ahahahahaha

Comunque per la cronaca, con il torpedo io non microfono nulla....semplicemente non uso più la cassa


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

 

Yep, tu attacchi l'uscita a 8 ohm della tua testata (combo) all'input del torpedo e poi giochi.

Se vuoi venire a provarlo no problema caro :hug:

 

Se hai una Scarlett 2i4 che t'avanza lol :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Yep, tu attacchi l'uscita a 8 ohm della tua testata (combo) all'input del torpedo e poi giochi.
Se vuoi venire a provarlo no problema caro :hug:
 
Se hai una Scarlett 2i4 che t'avanza lol :lol:


No aspetta, ma tu hai il torpedo???? Ecchecazzo !




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Opinione personale: molto meglio il kemper del torpedo, se proprio si deve scegliere il digitale, paghi quasi il doppio sull'usato, ma suona bene e ti ci puoi divertire. Altrimenti isobox faidate delle dimensioni di una 2x12 se si vuol rimanere sul reale e giocare con le registrazioni...

Se non fosse per il prezzo, credo che dovremmo averlo tutti il kemper in casa, mentre live no! :sorrisone:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Kemper e Torpedo non sono la stessa cosa. Kemper è molto più completo e ha un numero notevole di variabili in più. Infatti costa tipo il triplo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Opinione personale: molto meglio il kemper del torpedo, se proprio si deve scegliere il digitale, paghi quasi il doppio sull'usato, ma suona bene e ti ci puoi divertire. Altrimenti isobox faidate delle dimensioni di una 2x12 se si vuol rimanere sul reale e giocare con le registrazioni...
Se non fosse per il prezzo, credo che dovremmo averlo tutti il kemper in casa, mentre live no! :sorrisone:



Il kemper l'ho avuto secoli fa. Credo uno dei primi. A me non piaceva perché non era il mio ampli. Troppe variabili.
Torpedo sembra interessante perché a conti fatti sarebbe il mio ampli


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, Mirko dice:

Il kemper l'ho avuto secoli fa. Credo uno dei primi. A me non piaceva perché non era il mio ampli. Troppe variabili.
Torpedo sembra interessante perché a conti fatti sarebbe il mio ampli

 

 

 

Il kemper non l'ho provato, ma suona bene e si sente dagli audio e video su internet, non come testata e cassa microfonata perché il suo suono è già definito e 'processato', e molto spesso i profili suonano simili fra loro.

Per me il kemper è perfetto in casa se non si ha spazio a disposizione per l'isobox e non si vuole investire in scheda audio+mic (magari ti viene la scimmia per aggiungere un preamp).

Altra cosa è che il kemper dipende dal profilo, magari quando l'hai comprato tu ce n'erano pochi in giro e non hai potuto apprezzarlo a dovere, sicuramente mancavano le casse FRFR uscite dopo, necessarie se si vuole usarlo anche in casa. (se tu usi la cassa per chitarra per suonare con la testata, devi usare la cassa fr(fr) apposita per il kemper, è inutile perdere la testa sui monitor studio).

Poi non so se tu avevi piena conoscenza del kemper, tra profili merged, studio ecc... al di là di questo, avendo ascoltato e confrontato gli audio di Torpedo live/kemper/clearsonic e isobox, ho optato per l'isobox e 'investire' su questo progetto, che poi mi è costato totale 1000 euro tra isobox+scheda audio audient id22+cassa dxr 10 :lol:

 

Il problema è che se la cassa suona digitale, ti falsa tutto il suono, per me il torpedo e gli impulsi caricati in load con suhr o attenuatori reattivi, suonavano così. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, black_label dice:

 

Il kemper non l'ho provato, ma suona bene e si sente dagli audio e video su internet, non come testata e cassa microfonata perché il suo suono è già definito e 'processato', e molto spesso i profili suonano simili fra loro.

Per me il kemper è perfetto in casa se non si ha spazio a disposizione per l'isobox e non si vuole investire in scheda audio+mic (magari ti viene la scimmia per aggiungere un preamp).

Altra cosa è che il kemper dipende dal profilo, magari quando l'hai comprato tu ce n'erano pochi in giro e non hai potuto apprezzarlo a dovere, sicuramente mancavano le casse FRFR uscite dopo, necessarie se si vuole usarlo anche in casa. (se tu usi la cassa per chitarra per suonare con la testata, devi usare la cassa fr(fr) apposita per il kemper, è inutile perdere la testa sui monitor studio).

Poi non so se tu avevi piena conoscenza del kemper, tra profili merged, studio ecc... al di là di questo, avendo ascoltato e confrontato gli audio di Torpedo live/kemper/clearsonic e isobox, ho optato per l'isobox e 'investire' su questo progetto, che poi mi è costato totale 1000 euro tra isobox+scheda audio audient id22+cassa dxr 10 :lol:

 

Il problema è che se la cassa suona digitale, ti falsa tutto il suono, per me il torpedo e gli impulsi caricati in load con suhr o attenuatori reattivi, suonavano così. 

Ricordati che anche l'IsoBox è un compromesso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti



Il kemper l'ho avuto secoli fa. Credo uno dei primi. A me non piaceva perché non era il mio ampli. Troppe variabili.
Torpedo sembra interessante perché a conti fatti sarebbe il mio ampli


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Il tuo ampli filtrato attraverso un apparecchio che vorrebbe simulare una cassa vera riuscendoci solo in minima parte...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusa, hai qualcuno che ti presta una load box? Se sì, fattela dare, scaricati WOSIII e giudica tu stesso il risultato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Altrimenti io abito a Turate, tu a Milano, giusto? Se vuoi passare da me ti faccio provare quello che uso io...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In effetti juanka dice il vero; anche se in questo ambito, Torpedo ed affini, ci sono secondo me dei margini di miglioramento, sia rispetto alla migliore delle load box in circolazione ( probabilmente la Suhr reactive) determinante  per un risultato credibile, sia riguardo alla fonte ed alla gestione degli impulsi. Discorso da riprendere nel caso interessi... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora