Vai al contenuto
Giorgio V.

Nuovo ponte per telecaster.

Recommended Posts

Il costruttore di chitarre butìcche Thorn ha appena messo sul mercato questo punte che può sostituire le classiche 3 sellette in ottone:

 

ThornBrassKnuckle7.jpg

 

La monoselletta per ora è pensata per un radius da 9,5, in teoria si adatta bene anche a radius inferiori. Dovrebbe offrire più sustain e un suono più aggressivo rispetto a un ponte tradizionale, altre info sono sul sito comunque.

 

http://thornguitars.com/store-htm/store2018.htm

 

L'idea mi è sembrata molto innovativa, poi io sono un grande sostenitore che "meno viti hai da aggiustare, meglio è", anche se poi ho scoperto che un certo Kohler aveva in precedenza messo sul mercato una roba simile:

 

bigassbridge1.jpg

 

In ogni caso il ponte Thorn l'ho ordinato e sono in attesa che arrivi. Che ne pensate? L'idea di un ponte tele che combina il suono classico con la "botta" di un wraparound mi intriga molto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se piace la chitarra stonata penso sia l’ideale, già a 3 stellette possono esserci problemi, ma con una sola penso ce ne siano di sicuro.
Le 3 si accettano perchè fanno vintage, ma questa cosa moderna non penso sia un’ottima soluzione.
Comunque rimango in attesa di prove dirette!!!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non vedo perchè non dovrebbe offrire una maggiore intonazione, sul mercato sono presenti da anni ponti tipo questo di tipo "compensated".

Lo fanno per le LP, quello PRS è ottimo, e altri che mi sfuggono i nomi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

infatti se ha l'inclinazione giusta per compensare l'intonazione,non capisco perche' dovrebbe essere stonata la chitarra...non credo che un costruttore di chitarre,sta cosa non l'abbia calcolata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Proprio a te pensavo Giorgè che ci piacciono le tele e le junior. Esteticamente pure ha la sua eleganza secondo me, purtroppo mi ci vorranno un paio di settimane per montarlo perché l'ho fatto arrivare da mio fratello che è negli USA e me lo porta giù quando torna qua.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Su una tele vintage o reissue non me lo vedo proprio , starebbe come un pugno sul cazzo, però magari fatto in finitura black su una j5 sulla jim root potrebbe avere il suo perché pure esteticamente 

sinceramente quanto pensate si possa sentire realmente il maggior sustain? In contesto “band” può fare la differenza ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chi ha provato i prototipi dice che è più "rock" come ponte. A me sembra credibile che possa dare un pò di botta in più, che penso sia percepibile visto che la tele ha pickup parecchio sensibili.

 

Con la mia non mi dispiacerebbe avere un pò più di aggressività e corpo al ponte, francamente, e poi trovo che settare il radius delle sellette vintage sia un dito nel culo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
54 minuti fa, Giorgio V. dice:

trovo che settare il radius delle sellette vintage sia un dito nel culo.

 

Concordo...

sembra interessante questo ponte. Da provare. 

Io di solito fatico a cogliere le sfumature delle piccole modifiche (es. modifiche elettroniche ecc.), peró quando sostituii le sellette della mia tele con un set Mastery (ho una tele col bigsby), la differenza fu evidente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bellissimo! Direi che può davvero trasmettere le vibrazioni in stile Junior/Special. L'unica cosa di cui sono scettico è la tenuta in sede delle corde. Non vorrei che succeda stile il ponte Jaguar/Jazzmaster ovvero che se zappi le corde si spostano come vogliono loro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo quanto sostiene l'ideatore no, ed in effetti l'angolo di rottura della corda sullo spigolo mi sembra sufficiente da garantire stabilità. La barra non è proprio cilindrica, ma scende con una certa decisione.

 

brassknucklemain1.jpg

 

In teoria, da quando viene dichiarato, funziona anche con ponte top loader (che ha un angolo ancora inferiore), quindi penso proprio non ci sia quello sgradevole problema della corda che va per i cazzi suoi.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche a me non dispiace (esteticamente) e sono sicuro che intonerà meglio delle sellette tradizionali... anche se mi dà l'impressione che possa sotto tensione inarcarsi un po'. Insomma mi rende un'idea (assolutamente irrazionale) di non essere rigido a sufficienza (in foto, magari in mano cambia tutto).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riguardando probabilmente avete ragione, sarà più intonato delle 3 sellette tradizionali..... ma chi é quel fabbro che ha avvitato il ponte!!!!

S.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 6/12/2017 at 08:57, Road2k dice:

Se piace la chitarra stonata penso sia l’ideale, già a 3 stellette possono esserci problemi, ma con una sola penso ce ne siano di sicuro.
Le 3 si accettano perchè fanno vintage, ma questa cosa moderna non penso sia un’ottima soluzione.
Comunque rimango in attesa di prove dirette!!!

 

guarda che è compensato eh. PRS usa ponti simili, con nessuna regolazione e non mi risulta che siano stonate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×