Jump to content
Auro

Nuova chitarra o chitarra vecchia rinnovata?

Recommended Posts

Probabilmente, anzi, sicuramente in uno dei miei deliri ciclici dovrei avere già aperto una discussione simile; vi chiedo in ogni caso di soprassedere e di comprendere empaticamente la mia pigrizia innata. Come ho scritto in un altro 3d, in questo periodo, complice anche il cambio, evidentemente poco felice, del tipo di corde, sto facendo molta fatica a suonare con la mia unica chitarra elettrica, una Stratocaster Road Worn '57, sia per quanto attiene ai bending che per un settaggio da rifare. Già da diverso tempo il buon Lorenzo (Guitarglory, per intenderci), supportato anche da altre persone del forum e con tutta la sua pazienza, mi ha suggerito degli eventuali upgrade che andrebbero a migliorare suonabilità e intonazione, ma io, a volte per congiunture sbagliate, altre per mia indecisione cronica, continuo a nicchiare. 

Azzardo anche l'ipotesi che dopo molti anni sia arrivato il classico momento in cui uno strumento altrimenti comodo per me diventa improvvisamente il male da fuggire, come mi è capitato in successione con la Strato Eric Clapton, con la PRS Standard e la Strato '57 Usa, tutte chitarre per le quali ora con il senno di poi mi mangio le mani. 

A questo punto, anche nell'ottica di un progettino musicale al quale dovrei cominciare a dedicarmi dopo anni di strimpellate salottiere e pochi concerti estemporanei (spettacolo della scuola, reunion una tantum della vecchia band, ecc.), avrei la necessità di ritrovare un maggiore feeling con lo strumento. 

Le strade sono due: o faccio questo upgrade alla RW o cambio chitarra cercando di vendere, scambiare o permutare quella attuale. Ci sarebbe una terza via, cioè quella di una seconda elettrica, ma non mi convince, sia perché sono monogamo sia perché potrei eventualmente orientarmi soltanto su un modello decisamente economico. In tutto questo, non c'è nemmeno più Musicarte per provare qualcosa direttamente.

Che fare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche considerazione in ordine sparso:

 

Se gli upgrade non superano il costo della chitarra ci farei un pensierino 😉

 

Pick-up, ponte, meccaniche sono comunque riutilizzabili in altre chitarre oppure rivendibili. 

se hai deciso che è arrivato il momento di cambiare chitarra, non perder tempo e denaro negli upgrade. 

 

diventi poligamo così tieni la RW

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando ho acquistato questa chitarra, ho fatto contestualmente sostituire i pu di serie, i Texmex, con i Fat50. Ho pensato ad un mini HB al ponte, ma gli attuali magneti mi vanno comunque bene. Gli upgrade sarebbero il cambio delle molle e del blocco inerziale, come mi ha suggerito Lorenzo.

Il costo delle parti sarebbe intorno ai 110/120 euro, ben sotto il valore nominale della chitarra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Auro dice:

Quando ho acquistato questa chitarra, ho fatto contestualmente sostituire i pu di serie, i Texmex, con i Fat50. Ho pensato ad un mini HB al ponte, ma gli attuali magneti mi vanno comunque bene. Gli upgrade sarebbero il cambio delle molle e del blocco inerziale, come mi ha suggerito Lorenzo.

Il costo delle parti sarebbe intorno ai 110/120 euro, ben sotto il valore nominale della chitarra.

 
a questo punto proverei con gli upgrade 

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda, come suggeriva Evol in un altro post, a volte basta fare un setup degno per cominciare improvvisamente ad amare il tuo strumento come non hai mai fatto😊

molto spesso ci liberiamo di cose, solo perche'non le abbiamo sfruttate nel loro meglio, e quindi ci sembrano non adatte a noi...un buon setup e qualche upgrade, e la tua chitarra potrebbe toglerti belle soddisfazioni

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

vendi e ricompra quello che ti frulla in testa

se ho inteso bene, in realtà hai già deciso di voler cambiare 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Auro dice:

Quando ho acquistato questa chitarra, ho fatto contestualmente sostituire i pu di serie, i Texmex, con i Fat50. Ho pensato ad un mini HB al ponte, ma gli attuali magneti mi vanno comunque bene. Gli upgrade sarebbero il cambio delle molle e del blocco inerziale, come mi ha suggerito Lorenzo.

Il costo delle parti sarebbe intorno ai 110/120 euro, ben sotto il valore nominale della chitarra.

Uso anch'io i fat50 e mi trovo bene, ho solo sostituito il bridge con un duncan little 59 di cui sono molto contento. Il blocco delle rw è già in acciaio giusto? attanzione che se lo sostituisci con il callaham non è detto che l'upgrade sia migliorativo.. che suono cerchi? molle io uso raw vintage che sono ottime e danno più spessore e sustain al suono. Cmq con un setup fatto bene dovrebbe essere suonabilissima la rw, ha radius 7.25 ma tasti narrow jumbo giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Settaggio e corde sicuramente migliorano la suonailità, tieni presente anche il fatto di accordare la chitarra un semitono o un tono sotto rispetto al 440Hz standard, se per te non fosse un problema è una cosa consigliabile anche per il suono che ne può scaturire

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Fra dice:

vendi e ricompra quello che ti frulla in testa

se ho inteso bene, in realtà hai già deciso di voler cambiare 

 

Concordo, nel dubbio cambia! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

3 molle ed un blocchetto di metallo 120 euro?

Secondo me spendi molto meno... Il Gotoh 101 costa 60 euro tutto il ponte, completo di molle e leva.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Auro dice:

sia perché sono monogamo

 

Lo ero anche io, ma a un certo punto realizzi che è una cosa bruttissima e sconvenientissima. C'è troppa roba bella e diversa da volere in casa per castigarsi con una sola chitarra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Fra dice:

vendi e ricompra quello che ti frulla in testa

se ho inteso bene, in realtà hai già deciso di voler cambiare 

No, in realtà non ho deciso di cambiare la chitarra. Parlando in termini economici, potrei considerare al limite l'idea di aggiungere una chitarra cheap (molto cheap), mentre non avrei i mezzi per una seconda elettrica dai 300 in su. Continuare sulla strada della monogamia con un nuovo modello è un'altra opzione, ma resterebbe il fattore economico, in ordine al quale dovrei prima riuscire a vendere quella che ho e poi trovare una sostituta, cosa assolutamente non facile, soprattutto ora che non ho più il riferimento di un negozio fisico vicino casa. Girare per altri esercizi commerciali d'Italia sarebbe interessante ma non fattibile per vari fattori. A scatola chiusa non me la sentirei di prendere una chitarra, a meno che non sia veramente economica, senza poterla prima provare. 

Boh?!

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Dado dice:

Settaggio e corde sicuramente migliorano la suonailità, tieni presente anche il fatto di accordare la chitarra un semitono o un tono sotto rispetto al 440Hz standard, se per te non fosse un problema è una cosa consigliabile anche per il suono che ne può scaturire

 Non so, perché, essendo anche un cane a livello di teoria, temo che avrei difficoltà a orientarmi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Zado dice:

 

Lo ero anche io, ma a un certo punto realizzi che è una cosa bruttissima e sconvenientissima. C'è troppa roba bella e diversa da volere in casa per castigarsi con una sola chitarra.

Eh, il discorso in linea teorica non fa una piega, ma oltre a non avere chissà quanto spazio in casa, non dispongo di adeguati mezzi finanziari per togliermi certi sfizi. Sì, magari spendo per i pedali, ma si tratta di acquisti diluiti nel tempo, mentre con una chitarra l'investimento sarebbe tutto insieme.

Anzi, vedendo tutto le cose che girano nel forum, sia a livello quantitativo che qualitativo, a volte mi chiedo che c***o di lavoro faccia molta gente qui dentro per potersi permettere tutte queste dotazioni...  😁 In passato ho avuto delle congiunture in cui mi sono permesso chitarre di un certo livello (sempre usate, però), ora, nonostante abbia il "posto fisso", non potrei più farlo. Lo dico con un pizzico di invidia e con tanta ironia. Personalmente, prima di fare un acquisto, anche contenuto, devo scomodare la Ragioneria di Stato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, newsound dice:

Uso anch'io i fat50 e mi trovo bene, ho solo sostituito il bridge con un duncan little 59 di cui sono molto contento. Il blocco delle rw è già in acciaio giusto? attanzione che se lo sostituisci con il callaham non è detto che l'upgrade sia migliorativo.. che suono cerchi? molle io uso raw vintage che sono ottime e danno più spessore e sustain al suono. Cmq con un setup fatto bene dovrebbe essere suonabilissima la rw, ha radius 7.25 ma tasti narrow jumbo giusto?

Ammetto di non conoscere troppi dettagli tecnici, comunque posso dire per certo che il radius è 7.25, il manico soft V e penso che i tasti siano narrow, mentre non saprei rispondere circo il blocco inerziale. 

Ma questo Duncan è un mini-hb?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Gluca dice:

3 molle ed un blocchetto di metallo 120 euro?

Secondo me spendi molto meno... Il Gotoh 101 costa 60 euro tutto il ponte, completo di molle e leva.

L'idea era quella di prendere il set da 5 molle Raw Vintage e il blocco Callahan. L'ordine di spesa sarebbe più o meno quello che hai indicato. Ovviamente potenziali soluzioni migliori nel rapporto qualità-prezzo sarebbero gradite.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, francè dice:

 

Concordo, nel dubbio cambia! 

Ah, il principio trova concorde me ma non il mio portafoglio...😄

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Auro said:

L'idea era quella di prendere il set da 5 molle Raw Vintage e il blocco Callahan. L'ordine di spesa sarebbe più o meno quello che hai indicato. Ovviamente potenziali soluzioni migliori nel rapporto qualità-prezzo sarebbero gradite.

 

Io sono passato dal Gotoh al Callaham; tutto il ponte. Su una chitarra economica ti consiglio di cambiare tutto il ponte e prendere il Gotoh.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Auro dice:

Eh, il discorso in linea teorica non fa una piega, ma oltre a non avere chissà quanto spazio in casa, non dispongo di adeguati mezzi finanziari per togliermi certi sfizi. Sì, magari spendo per i pedali, ma si tratta di acquisti diluiti nel tempo, mentre con una chitarra l'investimento sarebbe tutto insieme.

Anzi, vedendo tutto le cose che girano nel forum, sia a livello quantitativo che qualitativo, a volte mi chiedo che c***o di lavoro faccia molta gente qui dentro per potersi permettere tutte queste dotazioni...  😁 In passato ho avuto delle congiunture in cui mi sono permesso chitarre di un certo livello (sempre usate, però), ora, nonostante abbia il "posto fisso", non potrei più farlo. Lo dico con un pizzico di invidia e con tanta ironia. Personalmente, prima di fare un acquisto, anche contenuto, devo scomodare la Ragioneria di Stato.

 

Ma sai che alla fin fine ci sta ma anche non tanto? Ovviamente dipende sempre dai numeri, non si discute, ma grazie al cielo viviamo in un periodo dove anche le chitarre più economiche e scrausotte ti consentono non solo di cavarti lo sfiIo, ma magari anche di trovare un insperato muletto spendendo veramente una monata. É un po' il motivo per cui tengo una lista di tutti quelli che sul letto di morte dovrò maledire per avermi tanto scimmiato con le Flying V da farmi volere una Epiphone di quel tipo (Epiphone che, a quanto mi dicono, allo stato attuale son proprio proprio belline). 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minutes ago, Auro said:

Oh, se avete chitarre economiche decenti da suggerire, procedete!

Restando in casa Fender: squier classic vibe sicuramente. Si trovano sull'usato sulle 300 euro e con qualche accorgimento non hanno niente da invidiare a chitarre che costano il triplo 

  • Like 2
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×