Jump to content

Luca77

Members
  • Content count

    451
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

95 Excellent

1 Follower

About Luca77

  • Rank
    Outsider
  • Birthday 08/07/1977

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

27,778 profile views
  1. ti quoto parola per parola, è lo stesso anche per me 😁 e ti invidio tantissimo la silverburst... se penso che (ormai tanti anni fa) sono stato ad un soffio da comprare uno dei primi prototipi pre serie (aveva solo il top silverburst, il back era nero), a poco più del prezzo di una normale custom usata, mi mangio ancora le mani! (anche considerando le quotazioni che hanno raggiunto ora). Comunque complimenti per la collezione!
  2. Luca77

    Postate i circuiti!

    scioccamente venduto pochi mesi fa, un Rattler+ con chip NOS LM308AH metal can
  3. Luca77

    La tua pedaliera, cosa, perché e come.

    in passato ho avuto anche il Jam Pedals Rattler e un Rat2 dell'89, e mi sono guardato tonnellate di prove/comparazioni... mi son fatto l'idea che non è un pedale difficile da replicare/reinterpretare. Per quanto mi faccia piacere avere pedali "fighi" (come il whiteface che ho nella pedalierina o il wampler), alla fine fanno tutti il loro lavoro, dai mooer in su.
  4. Luca77

    La tua pedaliera, cosa, perché e come.

    la corsa dei potenziometri è ovviamente diversa, e il ratsbane ha più escursione di volume, ma puoi cavarci fuori gli stessi suoni. Con i pot regolati come si vede nelle due foto (gain e volume sono invertiti come disposizione nei due pedali) suonano praticamente identici. Con i vari switchettini poi si possono ottenere suoni più aperti, ma suoni anche più compressi e fuzzosi.
  5. Luca77

    La tua pedaliera, cosa, perché e come.

    il gruppetto di amici con cui eravamo soliti trovarci per una suonatina e due birre più o meno settimanalmente ormai era fermo da anni, quindi da un bel po' ero rimasto solo con questa pedalierina fatta (volume/accordatore a parte) da vecchi classici, racchiusi in una valigetta Ibanez TLC e alimentata da un powerbank: Ora se tutto va bene pare riusciremo a riprendere a suonare un po' insieme, e ho ri-allestito questa (la pedana me l'aveva fatta il babbo, falegname in pensione): l'alimentatore Yankee l'avevo preso da qualcuno qui su RC, e mi alimenta anche il MagicStomp che va a 12v AC. Il BlackBox può essere alimentato da 9v a 18v ed è collegato appunto ad un'uscita con voltaggi regolabili tramite mini switch. Il Tube Screamer è lì boostare quello che c'è a valle (pedali o ampli). Il Crunch Box si occupa delle distorsioni marshallose. Il Ratsbane fa il ratto. Il Magic Stomp mi fa un po' di delay diversi, eventuali modulazioni o effetti speciali per cui non prenderei un pedale dedicato per un uso sporadico. Il TU-2 potrei anche toglierlo (e usare il magic stomp per accordare), e mettere al suo posto un compressore... Il Wah/volume l'avevo preso tempo fa perchè si incastrava giusto come dimensioni nella pedaliera che avevo allestito. Essendo un volume attivo lo uso a fine catena come master volume. Se suono in un ampli senza loop effetti il Magic Stomp è a fine catena, altrimenti va nel loop: Mentre riallestivo la pedaliera in questione mi è avanzato qualche pedale, in più a forza di guardarmi demo su youtube mi sono gasato. E allora mi sono fatto una terza pedaliera, tutta in nero, che in realtà non mi serve ma fa arredamento:
  6. Luca77

    La tua pedaliera, cosa, perché e come.

    ci sto lavorando 😁 dopo un periodo di inattività forse riusciamo a rimettere in piedi il gruppetto di amici e mi sono gasato. Ho in arrivo un Mi Audio Crunch Box, uno Snouse Black Box (clone del bluesbreaker), un Wampler Ratsbane, una pedalboard... qualcosa mi arriverà in Italia, qualcosa al lavoro in Svizzera, quindi ci metterò un po' a mettere insieme i pezzi, ma conto di aggiornare il thread a breve
  7. Luca77

    Alzare la tensione di alimentazione

    non so se funziona inserito in una daisy chain (e oltretutto vedo che al momento non è disponibile), ma Godlyke faceva questo: https://godlyke.com/products/iso-pump-voltage-converter
  8. Luca77

    strato 69

    anche qui ci sono tante info utili: http://www.guitarhq.com/fender.html
  9. ho fatto una prova rapida ora (ma con due chitarre elettriche) e funziona: chitarra 1 --> nell'input pricipale dell'LS-2 chitarra 2 --> nel return B dell'LS-2 output LS-2 --> all'ampli pedale in modalità A+B Mix il volume verde regola il volume della chitarra 1 il volume rosso regola in volume della chitarra 2 EDIT ho provato anche con una chitarra dove ho un'uscita separate per il piezo e funziona ugualmente: piezo in un ingresso (graphtech ghost), magnetici nell'altro, e si possono mixare i due volumi
  10. ok grazie, proverò a contattarli.
  11. Recentemente mi sono ricomprato un ampli Gibson GA30RV dagli Stati Uniti. Quello che ho avuto in passato aveva il trasformatore di alimentazione con primari multipli, quindi la conversione da 110 a 220 volt era stata molto semplice. Questo invece ha un trasformatore Demeter Windings (produttore inglese che a quanto ho capito forniva/fornisce trasformatori OEM anche a Trace Elliot, Orange, ecc) che lavora solo a 110V. Al momento sto usando un trasformatore esterno, ma è grosso e pesante. Stavo pensando quindi di cambiare il trasformatore di alimentazione. Mojotone ha su reverb.com un modello identico a quello che avevo sul primo ampli, ma mi dicono che possono spedire solo negli USA. Contatto Demeter Windings? ci sono alternative più pratiche e/o migliori? Il trasformatore di alimentazione influisce sulla qualità del suono, o è meno critico rispetto al trafo di uscita?
  12. Luca77

    stratocaster da spenderci sui 5/600

    Io ho bei ricordi della vecchia serie Classic made in mexico (avevo una Classic 60, sunburst, mio fratello ne aveva un'altra lake placid blue). Le Classic 70 non le ho mai provate, ma se la qualità della serie erano quelle potrebbe non essere male. Le classic 70 avevano manico con profilo ad U (e body in frassino)
  13. Luca77

    Pickup da manico tele su strato

    il pickup tele è un po' più piccolo (sia in lunghezza che in larghezza) dei single strato, ammesso che i fori per le viti coincidano (e non ne sono sicuro), il pickup ballerebbe un po' nello scasso del battipenna. io per una strato HSH che mi ero assemblato avevo usato per motivi estetici un pickup lipstick (insieme ad un Jb ed un Jazz cromati). A me il risultato piaceva, ma ovviamente suona un po' diverso da un single strato
  14. Il corriere mi ha appena consegnato una chitarra. Cioè, non una chitarra a caso. Mi ha appena consegnato l'RD Artist che avevo venduto 5 anni e 8 mesi fa (pentendomene quasi subito). Proprio la stessa, ricomprata dalla stessa persona a cui l'avevo venduta allora. E niente, per questo pomeriggio sono contento come un bambino a Natale 🙂 

    1. jettojet

      jettojet

      Bella storia, hai fatto bene a riprenderla allora!!

    2. evol

      evol

      HAI FATTO BENISSIMO!

       

  15. ho comparto un set usato di fender 51 nocaster, ma il pu al ponte misurato al tester mi dà 6.68k invece dei 7.3k indicati nelle specifiche... può esserci una tale tolleranza o ho preso un'inculata?

     

    1. Show previous comments  2 more
    2. AlbertoDP

      AlbertoDP

      Entrambe le cose, tolleranza e tester possono influire! Il suono non cambia 😉

    3. effeelle

      effeelle

      http://www.lollarguitars.com/blog/2010/04/temperature-and-guitar-pickup-dc-resistance/

    4. Luca77

      Luca77

      ottimo, grazie. 

×