Jump to content
Sign in to follow this  
ming

Il vecchio giallone da 30 Euro MIT mi suona 'meglio' del Waza.

Recommended Posts

Mai stato amante del verdone ibanez, (che comunque per parecchi anni ho avuto), amo boostare i lead Marshall col Boss Sd1, che mi da liquidità nei soli. Ne ho avuti non so quanti di Sd1.

Ebbene, fiducioso, vado ad acquistare l'Sd1 Waza, del quale si parla un gran bene e faccio le prove

sul canale distorto del mio amatissimo Jcm 900.

Risultato: preferisco il MIT da 30 euro usato. 

Sembra più liquido e meno carico di bassi del Waza, anche se entrambi usati in modalità 'standard'.

Qualcuno ha avuto modo di compararli?

Impressioni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra tutti gli SD-1 che ho quello che suona meglio è il nero anniversary che è assolutamente un semplicissimo SD-1 moderno a circuiti integrati con solo il case diverso.

 

Lo trovo il più "liquido" appunto, meglio anche del classico MIT fatto alla vecchia maniera.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Giorgio V. dice:

Tra tutti gli SD-1 che ho quello che suona meglio è il nero anniversary che è assolutamente un semplicissimo SD-1 moderno a circuiti integrati con solo il case diverso.

 

Lo trovo il più "liquido" appunto, meglio anche del classico MIT fatto alla vecchia maniera.

Davvero ?

credevo che fosse solo una questione di colore esterno nuovo del pedale e basta , non immaginavo che avesse modifiche interne il nero 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Gluca dice:

Da quel che ho visto anche i Waza sono in SMD.

 

Si, credo da due o tre anni a questa parte.

Infatti è già partita una lieve corsa ad accaparrarsi il pedalino boss SMT.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare che i nuovi pesino pure di meno. Comunque l'SD1 Taiwan è sempre stato troppo sottovalutato.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minutes ago, ming said:

Si, credo da due o tre anni a questa parte.

Infatti è già partita una lieve corsa ad accaparrarsi il pedalino boss SMT.

 

 

Piuttosto prendi un MIJ; l'ho preso a 50 euro 2 anni fa dell '86. Altrimenti un clone.

Anche il MXR Zakk Wilde dovrebbe essere un clone. Fulltone Fulldrive pure.

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Gluca dice:

 

Piuttosto prendi un MIJ; l'ho preso a 50 euro 2 anni fa dell '86.

Beato te, ora non se ne trovano.

A quel prezzo poi!

Mi piacerebbe molto avere un sd1 mij.

I fulldrive li ho avuti tutti ma non ricordo somigliassero al boss, piuttosto erano dei ts9  evoluti a mio giudizio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, evol dice:

Mi pare che i nuovi pesino pure di meno. Comunque l'SD1 Taiwan è sempre stato troppo sottovalutato.

Infatti l'avevo messo sul mercatino ma quando ho fatto l'a/b col waza l'ho tolto e ho deciso di tenerlo. Il mio è un 2014 circa, quindi ancora smt.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, ming said:

piuttosto erano dei ts9  evoluti a mio giudizio.

 

TS e DS son molto simili; Fulltone con la modalità asimmetrica dovrebbe essere come il DS-1. Il Jam Tubedriver è asimmetrico, lo switch sul Landgraff è asimmetrico.

In realtà ci sono tantissime alternative, piuttosto che prendere un Boss in SMD al prezzo del boutique.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma cambia qualcosa in termini di suono tra SMT/SMD ?

Perché alla fine, pare che il nero anniversary smd suoni più fluido, che

è quello che a me interessa in realtà.... dare liquidità al canale distorto del Marshall

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minutes ago, ming said:

Ma cambia qualcosa in termini di suono tra SMT/SMD ?

 

Non è una questione di suono, ma durata ed eventuale riparazione.... Se suonano diversi è perché avranno qualche valore diverso in qualche punto.

Quello nero probabilmente è come il tuo colorato ma diversamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Gluca dice:

Quello nero probabilmente è come il tuo colorato ma diversamente.

Il mio Sd1 è MIT, 2014.

A quanto pare ancora di quelli SMT, (per quanto ciò possa rappresentare...)

Quelli neri anniversary sarebbero SMD se non ho inteso male.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, ming dice:

Il mio Sd1 è MIT, 2014.

A quanto pare ancora di quelli SMT, (per quanto ciò possa rappresentare...)

Quelli neri anniversary sarebbero SMD se non ho inteso male.

 

SMT (surface mount technology) è la tecnologia di montaggio dei comopenti SMD (surface mounting device).

Mentre THT sono i componenti tradizionali con montaggio su stampato forato (PTH  pin-through-hole).

 

image.png.c7f39a282a64dc82db5024f40c473e06.png

 

Il Boss SD1 è passato a comonenti SMD nel 2019:  https://monteallums.com/Boss_Surface_Mount.html

Tutti i precedenti sono con coponenti THT.

 

Spero di esserti stato d'aiuto.

 

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che avete citato Mxr ..

Il  loro GT-OD è praticamente lo stesso ZAKK WYLDE solo che hanno differente settaggio di Switch interno

Il circuito è lo stesso ammesso anche da  MXR

Anche il Classic Overdrive è il Gt-Od solo senza la componentistica Custom Shop.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Pearl dice:

 

SMT (surface mount technology) è la tecnologia di montaggio dei comopenti SMD (surface mounting device).

Mentre THT sono i componenti tradizionali con montaggio su stampato forato (PTH  pin-through-hole).

 

image.png.c7f39a282a64dc82db5024f40c473e06.png

 

Il Boss SD1 è passato a comonenti SMD nel 2019:  https://monteallums.com/Boss_Surface_Mount.html

Tutti i precedenti sono con coponenti THT.

 

Spero di esserti stato d'aiuto.

 

 

 

Ti ringrazio,

in realtà avevo già letto in rete di questo passaggio.

Poi alla fine ciò che conta è come suonano.

Mi ha incuriosito l'aspetto della maggiore liquidità, che pare essere appannaggio dei recenti anniversary smd.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A integrati significa che ci sono dei circuiti integrati appunto, tipo il jrc4558 e così sono sia la vecchia versione che la nuova a smd, poi ci sono i circuiti a discreti, quindi senza circuiti integrati e possono essere tranquillamente anche a smd, l'od-3 e il bd-2 hanno l'opamp a discreti, un po' come tutto quello che c'è dentro un integrato come il jrc4558, un tl072, fatto con un circuito standard (trough hole o smd, non importa) non miniaturizzato, molto in sintesi

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho 'scoperto' la differenza quando, dopo aver acquistato il Waza, metto sul mercatino il mio fido

Sd1 Mit, ad una cifra irrisoria, (la stessa alla quale l'ho preso usato) ed un utente comincia a farmi domande sul retro dell'effetto, il seriale ecc, spiegandomi poi che il mio è "dell'anno giusto", ovvero il 2014.

Se penso dunque che il waza, anche lui, dentro è "praticamente vuoto"..

Pare che i vecchi modelli ancora a smt siano quelli con la scatola gialla e non nera.

Infatti il mio sd1 poi, a quel prezzo, me lo sono tenuto...😉

Alla fine, è come suona a che conta.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ming dice:

Pare che i vecchi modelli ancora a smt siano quelli con la scatola gialla e non nera.

I vecchi modelli sono quelli non a smt (o smd che è uguale), smd è riferito ai componenti, quelli da saldare con tecnica smt, sm sta per surface mount, d sta per device, t per technology

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×