Jump to content
Gluca

Music Man NAMM 2024

Recommended Posts

Mi sa che sono rimasti gli unici che continuano a proporre qualcosa di nuovo negli ultimi anni, ed alcune forme sono per me diventate iconiche. Finiture bellissime.

 

Loro poco simpatici, però almeno fan vedere tutto lo stand. ..il tizio con la camicia rosa si è anche scritto "cafone" sul braccio 😄

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chitarre meravigliose da suonare, ricordo ancora uno dei manici più belli mai avuti fra le mani, quello di una MM silhouette anniversary. Purtroppo le trovo atroci da guardare.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho avuto la jp6 piezo e scudi, manico cera e olio occhiolinato, una goduria da vedere e da toccare (...), strumento equilibratissimo, colore tamarro mystic Dream, ponte preciso, pick up giusti per la tipologia di chitarra, unico difetto, non è una strato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Belle son belle ma non mi scatta l'amore. Poi sinceramente non capisco che se ne facciano di un endorser come Rebea che alla fine è uno che fa i videini per Anderton e rizzati. Danish Pete almeno oltre che a fare i videini è pure uno che faceva i tour (in Germania è considerato uno specie di pittorn con due occhi buoni), ma Rabea... Boh, meglio per lui eh.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Uilliman Coscine Terzo dice:

Belle son belle ma non mi scatta l'amore. Poi sinceramente non capisco che se ne facciano di un endorser come Rebea che alla fine è uno che fa i videini per Anderton e rizzati. Danish Pete almeno oltre che a fare i videini è pure uno che faceva i tour (in Germania è considerato uno specie di pittorn con due occhi buoni), ma Rabea... Boh, meglio per lui eh.

 

Questo ormai è il mondo dell'endorsement, per marchi di stampo più moderno almeno. È una roba che non piace manco a me per inciso, ci sono brand che hanno liste di artisti signature che io neanche ho mai sentito eppure spopolano su YouTube. Bho, evidentemente la gente vuole quello adesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente non le ho mai calcolate più di tanto ...avevano avuto un interesse in me quando le usava steve morse col triaxis (che in studio o nei video dischi suoni piccolini da citofono) poi ho visto i deep purple in live e una sua clinic e le cose cambiarono drasticamente sentendo veramente suoni paura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma facessero quella Albert Lee che usa Blues Saraceno, gold glitterata, la comprerei al volo!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Uilliman Coscine Terzo said:

Belle son belle ma non mi scatta l'amore. Poi sinceramente non capisco che se ne facciano di un endorser come Rebea che alla fine è uno che fa i videini per Anderton e rizzati. Danish Pete almeno oltre che a fare i videini è pure uno che faceva i tour (in Germania è considerato uno specie di pittorn con due occhi buoni), ma Rabea... Boh, meglio per lui eh.

 

La Gibson ha fatto la signature a Rick Beato. 😀 Ma son sicuro che ce ne sono altri, che adesso non ricordo. La signature di Rebea è carina come forme, dovrei vederla dal vero che in mano a lui sembra un violino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Uilliman Coscine Terzo said:

Belle son belle ma non mi scatta l'amore. Poi sinceramente non capisco che se ne facciano di un endorser come Rebea che alla fine è uno che fa i videini per Anderton e rizzati. Danish Pete almeno oltre che a fare i videini è pure uno che faceva i tour (in Germania è considerato uno specie di pittorn con due occhi buoni), ma Rabea... Boh, meglio per lui eh.

pure  Ryan "fluff" Bruce ha la signature....

 

Se ce l'ha lui credo ogni chitarrista sulla terra dovrebbe averne una 🤣

 

Concodo che sono chitarre che suonano benissimo molto comode ma stessa sensazione tua .....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci vogliamo fare un topic? Sarebbe interessante. Schecter ha fatto signature a Keith Merrow, Rob Scallon e Charles Berthoud.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Giorgio V. dice:

 

Minchia che crudeltà.

Eh porta pazienza, io gli YouTube li digerisco poco, non ne trovo un senso fuori dal mero marketing. Posso passare Merrow che è un colosso nel suo genere, e Berthoud che è quasi un genio, ma Scallon è giusto divertente un pelo e Beato neanche quello. Sarò anche vecchia scuola, ma io una signature a molti di questi neanche l'avrei proposta per scherzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rabea é passato dal fare il commesso da Anderton's ad avere signature varie senza mai scrivere nulla sul serio che non fossero cose minori. Mi piace anche quello che suona spesso, ha un bel canale, sa far suonar bene la strumentazione che ha ed é in gamba ma insomma é un "signor nessuno". L'ho pure visto diverse volte in giro a Brighton ma insomma non é che sia mai stato colto dalla sensazione di incontrar "qualcuno famoso" ecco :D. 

Le MM sono chitarre rifinite ottimamente, begli strumenti ma non ne comprerei mai una non so perché non mi scatta la scintilla.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 hours ago, Vintage Specs said:

La JP 6 a mio avviso è una delle chitarre più belle (esteticamente parlando) degli ultimi 20 anni.

 

Anche la Luke è davvero bella in alcune colorazioni.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 31/1/2024 at 21:54, Jimmy dice:

Mi piace anche quello che suona spesso, ha un bel canale, sa far suonar bene la strumentazione che ha ed é in gamba

Concordo 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×