Jump to content
luis

Source audio eq programmable

Recommended Posts

Ho avuto per anni il ge7, pero' col boss spesso accadeva che dal vivo accidentamente, con una pedata, spostavo tutti i cursori e mi trovavo improvvisamente con salto di volume di circa 15 db,cosa alquanto fastidiosa,inoltre essendo passato da una flight case rigida ad una mordbida,chiudendo la borsa mi spostava i cursori, e ogni volta dovevo rifare il setting,per cui ultimamente ho cominciato a pensare a qualcosa che avesse i preset anche per avere piu' possibilita' di suoni.

Le caratteristiche che cercavo erano:dimensioni,quindi tipo boss,preset,costo non elevato.

Scartando il boss,eq20, ottimo,ma troppo grande,qualcuno qui su RC mi consiglia proprio il Sorce Audio eq ,mi informo guardo su YT e alla fine lo prendo usato ad un ottimo prezzo,mi arrriva a casa ci spippolo da qualche giorno ed ora ve ne parlo.

5f8a73079b6df87a45f7bb0afe4d3220.jpg

Il pedale e' in alluminio bello robusto, leggermente piu' piccolo del boss ge7,lo switch di buona qualita',di lato presa midi,in ed out e in alto alimentazione con negativo centrale.

Il pannello presenta il led per visualizzare le bande,i pulsanti per selezionarle,i led da 1 a 4 per i preset,al centro un pot per abbassare i db delle bande o per impostare le altre funzioni del sottomenu',pulsante Save per salvare le impostazioni,Select per scorrere manuamente i preset,led On/off,ed il pot luminoso per il volume che aumenta o diminuisce di intesita' se alziamo o abbassiamo l'uscita.

Rispetto al boss e' digitale, ma di qualita',possibilita' di impostare fino a quattro preset selezionabili anche tramite footswitch,arriva fino a +/-18db (contro i 15 boss) quindi un ottimo clean boost.

Le bande sono sette:125,250,500,1K,2K,4,8K piu' un'ulteriore banda di 62hz in caso si usi col basso.

Entrando nel sottomenu',le prime quattro collonnine di led servono per gestire altre funzioni:

OE: (Octave extension) appunto l'ulteriore banda di 62h.

SW: (switching speed) regola la velocita' dello scrolling,cioe' il tempo che intercorre tra il passaggio di un preset all'altro.

AS: (auto scroll) attiva o disattiva lo scrolling tramite footswitch.

MC:(midi channel) che non ho usato per cui non saprei dire altro.

Attivando o disattivando il controllo AS si ottengono due tipi di scrolling,attivandolo si passa da un preset all'altro disattivandolo il pedale passa in rassegna tutti e quattro i preset ottenendo una specie di envelope filter o tremolo o sinth in base a come abbiamo impostato i vari settings e possiamo anche decidere la velocita',tramite controllo SW,sempre tramite footswitch.

Di contro questo e' legato ai settings cioe' non e' detto che il risultato finale ci piaccia o ci serva,inoltre la velocita' e' legata anche al cambio preset quindi se lo impostiamo abbastanza veloce sara' impossibile centrare il preset che ci serve,insomma una features in piu' che potra' difficilmente tornare utile

Inoltre il cambio dei preset avviene in un senso senza posssibilita' di tornare indietro,ma non e' un problema visto che sono solo quattro e difficilmente all'interno di un brano si ha la necessita' di cambiare tanti suoni.

Detto questo personalmente l'ho scelto per avere una varieta' di suoni senza dover smanettare quindi posizionato dopo tutti gli od/dist e prima del delay con il primo preset incentrato sulle medie per uscire nei solo,il secondo flat con un po' di volume per parti in evidenza,il terzo con un eq a V per ritmiche stile nu metal ed affini,il quarto un suono strano tipo banjo ma forse lo cambiero' per un suono tipo chitarra acustica,che dal vivo puo' tornare utile.

La cosa che torna utile e che si possono cambiare le frequenze per vedere se il risultato ci piace o meno, in caso salviamo oppure ritorniamo alle impostazioni originarie senza dovere rifare nulla.

Il pedale lavora molto bene come clean boost,anche messo prima del canale distorto di un ampli visto anche il notevole volume di uscita,non ho avvertito variazioni del suono,anche se ho fatto delle impostazioni di massima, a casa senza il gruppo

Di contro mi manca un po' la senzazione degli alberini sotto le dita,ma ci si abitua facilmente,pero' la precisione e' maggiore col pot,piu' fine insomma chirurgica.

Meglio di cosi'

d6a9b9497253523c4ec9aeb836823d66.jpg

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo!!! Pedale sotto il mio radar da un bel po'. Th3madcap ti ha dato un gran consiglio!

Il mio unico dubbio era sulla conversione in digitale del suono, ma da come parli pare essere buona!

Share this post


Link to post
Share on other sites

si in effetti tuttto e' partito dal consiglio Th3madcap,che ringrazio

Ottimo!!! Pedale sotto il mio radar da un bel po'. Th3madcap ti ha dato un gran consiglio!
Il mio unico dubbio era sulla conversione in digitale del suono, ma da come parli pare essere buona!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si il processore a 56 bit fa un eccellente lavoro di conversione del segnale,anzi rispetto al boss noto una chiarezza maggiore delle frequenze,ho provato delle soluzioni estreme,con bassi al massimo,ad esempio, ma restano sempre definiti

 

Ottimo!!! Pedale sotto il mio radar da un bel po'. Th3madcap ti ha dato un gran consiglio!
Il mio unico dubbio era sulla conversione in digitale del suono, ma da come parli pare essere buona!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si il processore a 56 bit fa un eccellente lavoro di conversione del segnale,anzi rispetto al boss noto una chiarezza maggiore delle frequenze,ho provato delle soluzioni estreme,con bassi al massimo,ad esempio, ma restano sempre definiti

 

A 56bit lavora il processore interno, la conversione del segnale invece viene effettuata a 24bit, che ormai è (o dovrebbe essere) lo standard.

 

è sicuramente un bel pedalino e mi piacerebbe provarlo, io uso a inizio catena l'mxr a 10 bande che, sebbene non sia programmabile, ha l'indubitabile pregio di essere alimentato a 18 volt e di avere quindi una headroom molto alta che lo rende utilizzabile anche in altre parti della catena del segnale (S/R ad esempio, ma non solo...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

A 56bit lavora il processore interno, la conversione del segnale invece viene effettuata a 24bit, che ormai è (o dovrebbe essere) lo standard.

 

è sicuramente un bel pedalino e mi piacerebbe provarlo, io uso a inizio catena l'mxr a 10 bande che, sebbene non sia programmabile, ha l'indubitabile pregio di essere alimentato a 18 volt e di avere quindi una headroom molto alta che lo rende utilizzabile anche in altre parti della catena del segnale (S/R ad esempio, ma non solo...

 

L'mxr 10 bande lo conoscevo e' volevo anche prenderlo a suo tempo,poi ho desistito per via delle dimensioni,altimenti avrei optato anche per il boss q20 che ha pure i preset.

Questo della source audio e' comunque ottimo,il fatto di poter cambiare radicalmente suono con qualche click e' sicuramente una cosa utile

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ho avuto ed è un coltellino svizzero: utile in mille occasioni!

La qualità audio è molto buona, ottimo acquisto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

considera che io sono contrario all'eq quasi quanto al chorus  :sorrisone: magari ti ho dato un pessimo consiglio apposta! hahahahahaha

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

considera che io sono contrario all'eq quasi quanto al chorus  :sorrisone: magari ti ho dato un pessimo consiglio apposta! hahahahahaha

:sorrisone: :sorrisone:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Preso un paio di anni fa e tenuto un anno in pedaliera. Dal punto di vista della utilizzabilità è il massimo:

con il Musicom Lab, via midi, utilizzavo uno dei 4 preset che mi ero creato.

Rivenduto perché troppo plasticoso e "digitalizzava" troppo il suono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Rivenduto perché troppo plasticoso e "digitalizzava" troppo il suono.

 

Anzitutto benvenuto... 

 

poi, sta cosa è sempre stata il mio timore... con che ampli utilizzavi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Preso un paio di anni fa e tenuto un anno in pedaliera. Dal punto di vista della utilizzabilità è il massimo:

con il Musicom Lab, via midi, utilizzavo uno dei 4 preset che mi ero creato.

Rivenduto perché troppo plasticoso e "digitalizzava" troppo il suono.

Anch'io ho notato questa cosa,per certi versi mi piace,dipende,anche se non ho avuto modo di provarlo live con la band a volume alto.

Ad esempio se suono roba tipo u2 mi piace questa "freddezza" ma in contesti tipo robe blues dove ho bisogno di piu calore mi lascia perplesso

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma in contesti tipo robe blues dove ho bisogno di piu calore mi lascia perplesso

 

io quando vado a fare le jam blues con mio padre e gli amici suoi mi porto due OD da mettere a cascata (spesso il Klon ed Aphelion) ed un delay, stop. Invece quando faccio cose sperimentali un po' di "freddezza" concordo che torna utile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bel giocattolino e bella recensione! Non a caso Gilmour lo usa live da poco al posto dei GE7.  ;)

Allora Gilmour mi ha copiato :sorrisone: 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

et voilà! 

sono curioso di sapere  i settings di Gilmour...comunque lo usa anche Steven Wilson e Dave Kilminster

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma compratelo un Tube Driver

eheheh per esperienza, ci sono pedali che il Tube Driver manco li vede. E un bel pedale ma c'è molto molto di meglio in giro anche alla metà del suo prezzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

eheheh per esperienza, ci sono pedali che il Tube Driver manco li vede. E un bel pedale ma c'è molto molto di meglio in giro anche alla metà del suo prezzo

Chiedo venia, è tardi ed è evidente che ho bisogno di sonno. Convintissimo che la board postata fosse la tua e non quella di DG

 

:hidesbehindsofa:

 

Mi ritiro

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedo venia, è tardi ed è evidente che ho bisogno di sonno. Convintissimo che la board postata fosse la tua e non quella di DG

:hidesbehindsofa:

Mi ritiro

La cosa vera è che qua dentro ci stanno pedaliere che in confronto quella di Gilmour pare na minchiata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedo venia, è tardi ed è evidente che ho bisogno di sonno. Convintissimo che la board postata fosse la tua e non quella di DG

:hidesbehindsofa:

Mi ritiro

Minzica pure io ho avuto la tua stessa impressione a primo acchito xD vedevo euri euri ed euri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedo venia, è tardi ed è evidente che ho bisogno di sonno. Convintissimo che la board postata fosse la tua e non quella di DG

 

:hidesbehindsofa:

 

Mi ritiro

ahhahaahah! C'è da dire che poteva facilmente trarre in inganno. Il setup attuale di Gilmour penso sia uno dei più minimali mai avuti! Nella foto non si vede ma di Source Audio Eq ne ha 2.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×