Jump to content
Bananas

Suonello paura in cameretta.

Recommended Posts

Un po’ di tempo fa mi son venduto il TS original del’81 a un collezionista che li ha tutti, non suona molto lui ma gode così. È un filologo. Niente da dire. E va ben, il marcione verde è stato con me vent’anni: era ora di cambiare. L’idea era quella di finanziare Ryra Klone + Gianrei + Belle Epoch standard per completare la rock-blues board vintage sound alla vecchia su base Blackface, tenendo il ratto di Jam e l’ottimo fuzz germanico, oltre agli indispensabili rotolanza e vibe...

Ma avevo quella vocina in testa che continuava a ricordarmi: less is more, less is more, less is more… Voleva farmi rimandare ancora gli acquisti la stronza. Tant’è che mi imbatto in uno Screamer MNK dietro casa a pochi euri, dovevo in qualche modo placare la gas no? Lo accatto senza preoccuparmi troppo: è sicuramente ben costruito con componenti decenti, tanto merda non può essere. Figa che bello! Non c’entra nulla con un vero TS vintage e nemmeno reissue: non ha né l’ignoranza crassa, né la ciccia potente, né il mojo paura, del mio vecchio TS ma è proprio bellino. Somiglia più a un Lazy J Cruiser o a un Tim per trasparenza e impronta amp like ma scarica in basso e in alto, pompando leggermente in mezzo senza esagerare, sfriccicando dinamico sul tocco. In pratica porta il pulito del piccolo Princeton sopra il break up in maniera molto naturale a volumi infimi, permettendomi di bucare magnificamente il mix nei loop, come se stessi suonando a volumi frangivetrate, evidenziando la seta caricata spruzzo tipicamente Blackface. Che goduria! Silenziosissimo, non poppa né soffia né rumoreggia alcunché a gratis. Ho attaccato subito una Little Wing ignorant Bananas version e son volate due ore. Accompagnamento looppato con lo Screamer muso ispiratore, assolaggio con il fuzz germanico usato come boost pulito giusto per incicciare, dentro al Rattler di Jam in low gain  trovando il sweet spot con volume e toni della chitarra. Cazzo che suonello paura! Sarà l’alnico del cono, sarà il non so che cazzo ma ho goduto come un’allegra porcella innamorata mentre si rotola nel fango sotto il sole.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh non sono attrezzato per fare i videi sull'internet, ogni tanto mi scambio qualche sample via uazzap con la zia Raffi solo perchè ormai pare che non ci piaccia più la frittola... Per il momento accontentiamoci della rece letterata.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il samplino audio è perfetto per condividere ed esporsi con gioia al pubblico ludibrio...

 

(anch'io non ne ho mai postati eh)

  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, guarda, non ho esperienza con gli MNK, è il mio primo, però mi è piaciuto che non si tratti di un clone fedele ben fatto ma di un'interpretazione personale. Un po' come fa il greco di Jam, anche se Sergio sembra spingersi più oltre: per il mio Screamer (non saprei per altri Screamer di sua produzione, non so se siano tutti uguali) ha preso il concetto di fondo del pedale e lo ha reinterpretato a modo suo. Questa almeno la mia impressione. Non sostituisce il Ts classic, è un pedale con una sua dignità specifica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sergio fa pedali spaccaculi, tutti quelli che ho avuto/provato dei suoi  erano TOP

 

daje de sempol banà, se ho trovato la forza di postarli io (e ricevere un numero ragionevolmente limitato di insulti) vuol dire che a sto mondo c'è proprio posto per tutti

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Bananas dice:

Eh non sono attrezzato per fare i videi sull'internet, ogni tanto mi scambio qualche sample via uazzap con la zia Raffi solo perchè ormai pare che non ci piaccia più la frittola... Per il momento accontentiamoci della rece letterata.

 

Se lo vuoi fare,parliamone. Io ho tutto quello che serve,incluso il pargolo che è un manico in editing e montaggio video (ha voglia di fare un cactus,ma picchiandolo un pò si impegna :bam:

L'importante è che le mani sulla chitarra ce le metta tu,perchè sennò stiamo messi male... :facepalm:

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non per gasarvi, ma i sample del Sig. Bananas sono clamorosamente goduriosi.

 

Suono, intenzione, grattugiamenti... sono da enciclopedia del caro vecchio blues.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Bananas dice:

Un po’ di tempo fa mi son venduto il TS original del’81 a un collezionista che li ha tutti, non suona molto lui ma gode così. È un filologo. Niente da dire. E va ben, il marcione verde è stato con me vent’anni: era ora di cambiare. L’idea era quella di finanziare Ryra Klone + Gianrei + Belle Epoch standard per completare la rock-blues board vintage sound alla vecchia su base Blackface, tenendo il ratto di Jam e l’ottimo fuzz germanico, oltre agli indispensabili rotolanza e vibe...

Ma avevo quella vocina in testa che continuava a ricordarmi: less is more, less is more, less is more… Voleva farmi rimandare ancora gli acquisti la stronza. Tant’è che mi imbatto in uno Screamer MNK dietro casa a pochi euri, dovevo in qualche modo placare la gas no? Lo accatto senza preoccuparmi troppo: è sicuramente ben costruito con componenti decenti, tanto merda non può essere. Figa che bello! Non c’entra nulla con un vero TS vintage e nemmeno reissue: non ha né l’ignoranza crassa, né la ciccia potente, né il mojo paura, del mio vecchio TS ma è proprio bellino. Somiglia più a un Lazy J Cruiser o a un Tim per trasparenza e impronta amp like ma scarica in basso e in alto, pompando leggermente in mezzo senza esagerare, sfriccicando dinamico sul tocco. In pratica porta il pulito del piccolo Princeton sopra il break up in maniera molto naturale a volumi infimi, permettendomi di bucare magnificamente il mix nei loop, come se stessi suonando a volumi frangivetrate, evidenziando la seta caricata spruzzo tipicamente Blackface. Che goduria! Silenziosissimo, non poppa né soffia né rumoreggia alcunché a gratis. Ho attaccato subito una Little Wing ignorant Bananas version e son volate due ore. Accompagnamento looppato con lo Screamer muso ispiratore, assolaggio con il fuzz germanico usato come boost pulito giusto per incicciare, dentro al Rattler di Jam in low gain  trovando il sweet spot con volume e toni della chitarra. Cazzo che suonello paura! Sarà l’alnico del cono, sarà il non so che cazzo ma ho goduto come un’allegra porcella innamorata mentre si rotola nel fango sotto il sole.

 

lo screamer MNK a 60 euro verdone, con le manopole nere (o crema a scelta)?

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi accodo per i samplini... sto periodo ho tempo zero per scrivere, ma leggo sempre molto volentieri ;)

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Raffus dice:

Non per gasarvi, ma i sample del Sig. Bananas sono clamorosamente goduriosi.

 

Suono, intenzione, grattugiamenti... sono da enciclopedia del caro vecchio blues.

 

No ma zia Raffi non esagerare,  è solo che noi ci vogliamo bene; ogni scarafone è bello a mamma sua in pratica. Dai che magari poi pensano che potrei essere quasi capace e non è vero. Piuttosto poi mi dici com'è andato lo spippolaggio del fuzz per quei suonelli là... 🤩

 

15 ore fa, ghirmo dice:

 

lo screamer MNK a 60 euro verdone, con le manopole nere (o crema a scelta)?

 

Sì ma non è che adesso lo rivuoi indietro eh? 😯

 

9 ore fa, guitarGlory dice:

Mi accodo per i samplini... sto periodo ho tempo zero per scrivere, ma leggo sempre molto volentieri ;)

 

 

Mi vergogno troppo. I panni sporchi si lavano in famiglia ecco. Poi su RC c'è fior di musicisti e ingegneri del saund, dove vuoi che vada io coi miei grattugiamenti scoreggiati? Cioè io mi diverto a casina quando non mi vede nessuno che mi fa brutto. 😀

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Bananas dice:

 

 

Sì ma non è che adesso lo rivuoi indietro eh? 😯

 

 

quindi tu mi hai preceduto.. 

questa è la risposta del venditore alla mia richiesta:

ti ha chiamato ragazzo...

 

Ciao, guarda ho appena concluso con un ragazzo con cui mi dovrei incontrare domani.  Nel caso in cui dovesse saltare la vendita (ma non credo), accetto la tua proposta.

 

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora bella gente, no no, fatemi dire ammé perché qua c’è del pericolo incombente. Ma che cazzo di pedalone è ‘sto Screamer del Sergione nostro? Dico nostro nel senso di vostro perché io non lo conosco. Allora, figa, c’ha un gain che va da zero a infinito, il volume pure, un controllo del tono micormetrico taglia tutto metti tutto che non l’ho mai vista una roba così neanche nelle buticcherie america. Neanche proprio un soffino piccinino, una ronzina-ina-ina, pulitissimo. Figa, apri lo scatolo è tutto bello precisino fatto a mano come si deve che è un piacere per gli occhi. Allora, figa, qua ci sarebbe da reinboxarlo in una di quelle robe tutto marketing, tags e distintivo, per piazzarlo sul mercatino a 500 euri figa! Cioè, figa, i buticcari giappi gli fanno una pippa al Sergione che ormai lo lovvo quasi come la zia Raffi. Ragazzi, figa, non scherzo, col volume del Princeton pulito a 2.5 in cameretta, gain dello Screamer a metà, volume leggermente oltre unity e toni aperti a ore 2, è uscito un deluxe reverb original del ‘64 imballato che ti schioppa il valvolame in faccia! Un suono così l’ho sentito solo da un deluxe reverb original del ‘64 o dimed o cazzi. Tra l’altro da uno che sapeva pure suonare, figa. Provare per credere. E io che volevo usarlo solo per il breakappino diversamente etero...

 

Ps. cioè, figa, non è un tube screamer, è un secondo canale drive urlato del Princeton.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×