Jump to content
marco_white

DD7 o Obscura Altered delay?

Recommended Posts

Voglia di piccolo delay. Con tap tempo, volendo ho uno switch esterno che posso far funzionare su qualsiasi tipologia di pedale (soft o meno).

 

L'obscura ha esattamente i suoni e i controlli che voglio, ne parlano strabene, avevo provato i vecchi Digitech su base Lexicon ed erano proprio belli.

Ma il tap tempo mi blocca non poco. E' molto scomodo? Va a capire perché non hanno messo l'entrata per un tap esterno.

 

Il DD7 prima o poi voglio provarlo. Il modo simil analogico viene spesso descritto come eccellente, migliore anche della controparte su DD20. E' vero che è così bello?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il dd7 l'ho tenuto parecchio. Il mio prefe dei dd. Bello l'analog, sì. 

Obscura non è poi così scomodo il tap.  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il DD7 l'ho avuto anche io per un periodo e devo dire che non è affatto male. L'Obscura è un gran bel pedale ma non mi ci trovavo e l'ho venduto in fretta. Forse dovevo smanettarci di più per capirlo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai preso in considerazione l’Alter Ego v2? A parte il tap tempo particolare (e comunque ci si abitua), è proprio bellino per quello che si trova usato

Share this post


Link to post
Share on other sites

DD7 una garanzia e costa poco, ha l'uscita tap ma anche il buffer che non è il massimo con altri pedali non Boss e comunque ciuccia in alto. L'Obscura è molto carino e per quel che costa fa molto, tap più macchinoso, non facilissimo da usare live, però mi pare che si possa usare in tbp. Provati entrambi, belli entrambi ma a poco di più sull'usato c'è tanto con o senza tap.

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minutes ago, Bananas said:

ma anche il buffer che non è il massimo con altri pedali non Boss e comunque ciuccia in alto.

 


Motivo per cui non sopporto i boss in generale. Non so se hanno migliorato la cosa nei Waza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

TC li ho avuti, il Flashback sia 1 che 2 e l'X4. Mai i due neri. Boh, suonano bene, non c'è dubbio, e ora che ho la pedaliera mezza vuota potrei anche riprendere il 4.

Ma c'è sempre qualcosa che non mi convince, e mi danno l'impressione di non essere affidabilissimi. Il tap tempo vecchio era ridicolo. 

Ho comunque tre TC mini in pedaliera, HOF, Ditto e Polytune.

 

@Bananas e cosa c'è di meglio? Ormai li ho avuti quasi tutti.

Ora ho lo Strymon Brigadier, per la seconda volta. Ho avuto Timeline, Capistan, Chase Bliss, Carbon Copy, DM2 waza, Diamond Memory Lane Jr, H9, DD500.

Mi mancano gli Electro Harmonix, ma altrimenti ho avuto un po' tutto, e l'idea che mi sono fatto è che il DD7 non sia inferiore a livello di suono. Ma mi blocca un po' questa cosa del buffer.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il DD7 e' un bel Delay, ho anche il DD20 e devo dire che il primo e' piu trasparente. Funzionano bene tutte le modalita', peccato solo non abbia la simulazione "tape".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema del dd7 è che lo devi looppare. Al di là del buffer, trovo che un digitale non tb a fine catena vada tecnicamente a stroiare il segnale clean aggiungendo una cappa di frizzantino tutt'altro che gradevole.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se non mi risulta che i boss digitalizzino il dry, negli ultimi 10 anni va molto di moda reclamizzare il dry path analogico, in realtà i delay che digitalizzano il dry sono meno di quanto si creda e per lo più si tratta di delay con DSP diciamo complessi, io so che i vari boss dd o ibanez de7 ma anche i due plasticoni soundtank per esempio hanno il dry analogico seppur non indicato nelle specifiche e così molti altri quindi il frizzantino magari è proprio il buffer ma quello è un problema che si portano dietro anche certi pedali true bypass una volta attivati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Può essere. Ma il dd7 ha il dry out analogico?*

 

* edit: trovato su TGP

 

all time domain devices require a specialized buffer input and output of course and yes it must be analog since the guitar signal chain is analog but a few important observations-

1) When concerned with the dry signal, there are 2 paths, the bypassed dry which means the delay is off and then the dry blend with the delay active. Always assume in a time domain pedal there will be buffering and that is an analog function but from there, consider how the dry is handled, is the analog path maintained or is it digitized and the latter would be simple and less expensive to accomplish. Preserving the dry as analog, in a digital delay requires more processing outside of the inherent digital architecture which means additional analog ic's and components since both signals have to be gain and phase correct then summed at the output and for the digital side this would be post DAC.

Bottom line, its more expensive and requires a larger form factor pedal to accomplish a hybrid digitized delay and analog dry, which is probably why boss dropped it as the dd series evolved as other manuf decided the same, simplicity = reduced cost. 

All you need is- Analog InputBuffering>ADC>Time Domain Proc and Dry Blend>DAC & Summing>Output Buffering

With a device preserving the dry in analog its-

Input Buffering/Splitting>Analog Dry Bypass------------------------>Sum
----------------------->ADC for Delay Path>Time Domain Proc>DAC>Sum 

from the summing to analog output buffering (the dotted lines pre ADC above were to make it look correct in the post, ADC signal is derived post buffering/splitting

I will try to get a look at the schematics if available for some of these pedals or boxes referenced, I need to see it for myself to decide
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho il DD7, il DD20 e anche il tuo ex DD500, insomma tutto il tris. Hanno tutti e tre il percorso analogico del dry, il DD20 forse ha il buffer un pelino troppo presente (nel senso che tende ad addolcire sugli acuti), per il resto, se il resto della catena è ben fatto, non si fanno troppo sentire. Trovo che nella modalità analog diano il loro meglio (oltre alla modalità digital, naturalmente). Il DD7 ha tantissime possibilità di settaggio, troppe forse, perché alcune risultano un po' macchinose. In questo momento sono in luna di miele con il DD500, ma il DD7 lo uso regolarmente con la pedalboard minimal (con uno switch per il tap tempo).

Aggiungo solo che rispetto alla PB grande, dove ci sono gli strymon "grossi", queste due con i Boss non fanno assolutamente brutta figura, anzi, restano imbattibili, i Boss, se vuoi mandarli in autooscillazione per creare un tappetone su cui fare un po' di noisescapes, et similia.

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

a seconda dei jack di entrata e uscita che utilizzi puoi avere diverse opzioni (a pag. 16 del manuale sono elencate) dal panning, al wet/dry, al raddoppio dei tempi di delay, alla modalità stereo tradizionale, al kill dry (per un loop parallelo). Può anche utilizzare uno switch per il tap tempo oppure, nello stesso jack, puoi collegare un pedale di espressione per controllare vari parametri. Inoltre il tap tempo nella sezione digital cambia il tempo a seconda del range selezionato, cioè se metti il dd7 su 200-800 ms il tap segue gli ottavi puntati, ecc. L'unico problema è la macchinosità per ottenere questi settaggi, non hai dei controlli dedicati, devi seguire delle procedure che, una volta fatte, tendi poi a lasciare così, per non incasinarti la vita.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, marco_white dice:

TC li ho avuti, il Flashback sia 1 che 2 e l'X4. Mai i due neri. Boh, suonano bene, non c'è dubbio, e ora che ho la pedaliera mezza vuota potrei anche riprendere il 4.

Ma c'è sempre qualcosa che non mi convince, e mi danno l'impressione di non essere affidabilissimi. Il tap tempo vecchio era ridicolo. 

Ho comunque tre TC mini in pedaliera, HOF, Ditto e Polytune.

 

@Bananas e cosa c'è di meglio? Ormai li ho avuti quasi tutti.

Ora ho lo Strymon Brigadier, per la seconda volta. Ho avuto Timeline, Capistan, Chase Bliss, Carbon Copy, DM2 waza, Diamond Memory Lane Jr, H9, DD500.

Mi mancano gli Electro Harmonix, ma altrimenti ho avuto un po' tutto, e l'idea che mi sono fatto è che il DD7 non sia inferiore a livello di suono. Ma mi blocca un po' questa cosa del buffer.

 

Mah, guarda, hai avuto tanta roba buona e chiedevi uno scatolino piccolo buono un po' per tutto. L'Alter Ego X 4 grande è grande, però ha il focus sulla vintaggeria, ha il tap e pure il looper e tutto ciò che può servire. Non dovrebbe interferire con nulla. Certo è digitale, ma tra i digitali è uno dei più caldi con tutti i limiti del caso. Una macchina onesta che oggi si trova usata a meno del Belle Epoch Usato che resta il mio preferito per i miei usi, è piccolo,  e tra poco me lo accatto. Se sei indeciso e hai solo da riempire un buco nella board, ti consiglierei di aspettare, di provare un po' di roba e di rimandare la decisione. Non c'è niente di peggio che accattarsi una roba tanto per fare che poi ti va sulle balle in un nanosecondo.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×