Jump to content

Recommended Posts

Chi ne ha avuta una? Vorrei capire in che anni sono state prodotte interamente in mogano e con ponte abr1 o Nashville, ci sono un sacco di modelli 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ne ho avute parecchie, sempre vecchie o moderne ma non del CS,

salvo modelli particolari, le explorer sono sempre di mogano.

non ho capito benissimo cosa vorresti sapere…

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Ric67 dice:

Io ne ho avute parecchie, sempre vecchie o moderne ma non del CS,

salvo modelli particolari, le explorer sono sempre di mogano.

non ho capito benissimo cosa vorresti sapere…

Leggevo che ne esistono con corpo in ontano.. cercandone una in mogano vorrei essere sicuro su che modelli ed annate orientarmi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ne ho 2 ...una black del 92' e una cherry del 2008 credo ....non mi sono fatto seghe mentali sui ponti ...suonano enormi in mogano e le trovo molto settanta come chitarre, mai cambiato una virgola.

 

Sinceramente ne stavo cercando un'altra ma sul nuovo in negozio non se ne trovano e usato chiedono il prezzo del nuovo conviene aspettare per gli acquisti secondo me.

 

Unica cosa se non sei abituato all'inizio sentirai un po' fastidio per l'appoggio del braccio destro sul "corno posteriore" 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dagli anni 90 in poi puoi essere abbastanza tranquillo che siano mogano a parte serie particolari. Se hai dubbi comunque posta la chitarra e penso che si riesca a chiarire in fretta.

 

Per avere l'ABR sei praticamente costretto a prendere o una custom shop oppure una 76 /77, ma l'affiliazione a The Edge rende quell'annata molto proibitiva come costi (anche se io stesso ho sempre avuto il tarlo).

 

Le Gibson USA primi anni 90 di colore bianco avevano la tastiera in ebano, cosa da considerare. Per il resto se sei curioso dell'ergonomia puoi provare la mia quando vuoi Ale basta che mi fai un fischio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le uniche Explorer con ABR-1 stock sono le Custom Shop. Se non sbaglio Mirko ne ha avuta una modello 58 in mogano (e non so se la possegga tutt'ora) e poi ovviamente c'è la 1958 korina.

Se ti interessa mettere l'ABR-1 puoi usare un kit di conversione Nashville/ABR-1 (io lo faccio ma puoi usare anche Faber, ecc...).

Differenze rispetto al Custom Shop sono il numero di pezzi del body. Io ho avuto una USA mogano natural del 2005 e il body era in 3 pezzi. Gran bella chitarra, peccato averla data via qualche tempo fa.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, evol dice:

Differenze rispetto al Custom Shop sono il numero di pezzi del body. Io ho avuto una USA mogano natural del 2005 e il body era in 3 pezzi. Gran bella chitarra, peccato averla data via qualche tempo fa.

 

ma in generale, al di là del caso della Explorer, cosa cambia tra avere un body formato da 2-3 pezzi e un body in pezzo unico? Rende la chitarra meno "pregiata"?

Chiedo per mera curiosità, perchè anche sulle LP e SG leggo spesso di body in 2-3 pezzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, PinkFlesh dice:

 

ma in generale, al di là del caso della Explorer, cosa cambia tra avere un body formato da 2-3 pezzi e un body in pezzo unico? Rende la chitarra meno "pregiata"?

Chiedo per mera curiosità, perchè anche sulle LP e SG leggo spesso di body in 2-3 pezzi.

A livello sonoro c'è chi dice che, a seconda della chitarra, il pezzo unico sia meglio. Ho sentito però opinioni differenti in merito. C'è un collezionista (e mi pare di averlo letto proprio sul forum) che fra due strato pre CBS una con il body 3 pezzi e l'altra 2 pezzi preferisce la 3 pezzi. Forse perché il blocco pickups ed hardware è su un unico pezzo (il centrale dei 3 pezzi in questo caso). Quindi non so darti una risposta definitiva in merito. L'unica cosa che è certa è che il pezzo unico su mogano e korina quando sono colori trasparenti è davvero una figata per gli occhi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la questione su corpi a 1-2 o 3 pezzi è pura discussione accademica se non ci sono le giuste premesse

 

un legno mediocre a pezzo unico suonerà sempre peggio di un legno buono a 3 pezzi

la cosa più importante è di avere uno strumento con i legni abbinati sulla stessa frequenza di risonanza... questo si che fa la differenza

 

detto questo....

a parità di qualità del materiale è preferibile il pezzo unico in quanto ogni incollaggio, per quanto perfetto possa essere, crea uno strato di materiale diverso che fa perdere energia e quindi volume/suono etc...sebbene va detto che un pezzo unico... se non ben essiccato... potrebbe torcersi.. e quindi diventa buono per il camino

 

tra 2 e 3 pezzi la discussione più interessante è quella che fa riferimento al fatto che un 3pezzi abbia un blocco centrale che sviluppa la sua energia sull'asse del diapason e quindi dovrebbe perderne meno (di energia) rispetto ad un 2 pezzi che ha la linea di incollaggio proprio sulla mezzeria dello strumento

 

ma come detto prima... sono discussioni accademiche

ritengo che il manico sia più importante... dato che ricopre i 2 terzi della scala diapason che genera il suono

ma anche qui volendo sono pure discussioni....

 

l'unico dato oggettivo e/o suggerimento degno di essere dato è quello di affinare il vostro ascolto e se vi piace come suona la chitarra.... soprattutto se vi ci trovate bene  a suonarla.... allora è quella giusta per voi... e suonate il più possibile...... una chitarra tenuta 40 anni in una custodia è buona per il camino

 

ma io non so fare nemmeno un giro di DO quindi potrei sbagliarmi (questo è sarcasmo ovviamente eheh... un giro di DO riesco a farlo.... ma non vado oltre)

spero vi siano utili questi spunti

 

Max

  • Like 2
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

azz.....intervengo io visto che le Explorer sono sempre chitarre che mi hanno affascinato ma che ultimamente mi hanno fatto sbiellare e ne ho/avute un pochino....

 

Indipendentemente da uno/due/tre/14 pezzi del corpo, io considererei prima le due grandi alternative (oltre al target di prezzo!) 

 

Manico

                 - Custom Shop: hanno manico rounded, tendenzialmente molto importante. Ad esempio ho attualmente una Custom Silverburst che ha credo il manico più grosso mai visto su una chitarra

- serie Standard (le 2022 sono paurose!!!!): ne ho una, il manico è tendenzialmente uno slim taper molto piatto in mezzo

 

Tastiera

- Palissandro tipicamente sul 90% delle Explorer dalle Historic alle standard

- Ebano sulle Custom (custom shop) e sulle Explorer degli anni 90 come dice Giorgio ma che in realtà è andato avanti sino al 2009 o 2010 se non erro (più 2010)

Ovviamente la tastiera fa tantissimo sul suono

 

In merito al ponte ABR, io le ho tutte trasformate in ABR con il kit di Vince...ma in grandi linee le Historic (quindi la Mahogany o la Korina) hanno l'ABR dorato. Tutte le produzione dal 2000 in avanti che vedi con ponte nickel sono con NAshville.

 

suono.....se non ne hai mai suonate sono da provare...hanno un suono tutto loro e una suonabilità decisamente strana perchè l'ergonomia è particolare e in piedi e seduti.

Sono sicuramente delle chitarre con bassi impegnativi. Tanto.

 

Pensa che l'ultima follia sulle mie è quella di metterci i P90 in quanto son quelle che sto usando dal vivo.

 

Occhio anche al portarle in giro: la loro custodia è un cinema perchè è una bara da morto a tre dimensioni con i fiori 🙂

 

Chiedi pure!!!

 

Mirko

 

ah, dimenticavo, si ha ragione Evol....ne ho avute un pò 🙂

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh sì, la custodia è gigante.

 

Sono in generale chitarre che senti molto grandi addosso, un pò come 335 e anche Flying V. La cosa a me personalmente piace.

 

A mio avviso la Explorer è la chitarra più ergonomica che fa Gibson, sia in piedi che da seduto, sono comodissime, equilibrate e stabili (anche se preferisco la Flying V ancora di più, però non tutti gradiscono suonare in posizione "classica" con la V sulla coscia sinistra).

 

@Mirko che modello è la seconda? Non riesco a capire, direi reissue dal bottone della tracolla sulla spalla ma poi quello in basso è in posizione classica al centro del corpo. Molto bella comunque.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours ago, Mirko said:

 

Pensa che l'ultima follia sulle mie è quella di metterci i P90 in quanto son quelle che sto usando dal vivo.

 

🙂


che usi di p90 in formato humbucker?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avevo risposto ieri, ma poi oggi giornata di fuoco non solo x la temperatura e arrivo tardi…

io di explorer ne ho avute mi pare 11-12 .

le annate che ricordo con certezza 81, 82, 84, poi 92 93 96 98 98 limited (unica che ho ora) 2002..in mezzo un altro paio di anni 90.

a parte le sottigliezze estetiche! (Anni 80 meno spigolose, paletta più ciccia etc), Le anni 80 hanno manico importante, Suonano tanto nel manico e suonano un po più grasse (hanno pure su i dirty fingers).

dai 90 in poi le standard hanno il generico manico “rounded” Gibson, che non è per nulla uno slim taper ma ha sezione abbastanza piccola. Come fosse un slim taper senza la parte piatta centrale.

tutte sono in mogano e con tastiera in palissandro, sinceramente di 90’s USA std con ebano non me ne sono mai passate per le mani.

i ponti sempre nashville e i pickup secondo me fanno veramente cagare. I ceramici dell’era moderna sono veramente inutilmente fumosi e impastati.

l’explorer ha un solo difetto…la custodia tipo bara x due (sono di parte però )

dell'ultimo ventennio circa sinceramente non saprei dire, ma Mirko ha dato qualche info

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Ric67 said:

Avevo risposto ieri, ma poi oggi giornata di fuoco non solo x la temperatura e arrivo tardi…

io di explorer ne ho avute mi pare 11-12 .

le annate che ricordo con certezza 81, 82, 84, poi 92 93 96 98 98 limited (unica che ho ora) 2002..in mezzo un altro paio di anni 90.

a parte le sottigliezze estetiche! (Anni 80 meno spigolose, paletta più ciccia etc), Le anni 80 hanno manico importante, Suonano tanto nel manico e suonano un po più grasse (hanno pure su i dirty fingers).

dai 90 in poi le standard hanno il generico manico “rounded” Gibson, che non è per nulla uno slim taper ma ha sezione abbastanza piccola. Come fosse un slim taper senza la parte piatta centrale.

tutte sono in mogano e con tastiera in palissandro, sinceramente di 90’s USA std con ebano non me ne sono mai passate per le mani.

i ponti sempre nashville e i pickup secondo me fanno veramente cagare. I ceramici dell’era moderna sono veramente inutilmente fumosi e impastati.

l’explorer ha un solo difetto…la custodia tipo bara x due (sono di parte però )

dell'ultimo ventennio circa sinceramente non saprei dire, ma Mirko ha dato qualche info

Sei vecchio 😂😂😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 hours ago, marco_white said:


che usi di p90 in formato humbucker?

Quelli della natural sono dei lollar novel

quelli della custom dei fralin

 

sinceramente i fralin sono i p90 in formato humbucker perfetti…..piccolo problema la chitarra su cui li ho messi: troppe basse che vanno ad appesantire il p90….quindi probabile a breve lo cambi….se è fammi un fischio!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è anche questa serie Norlin che è molto interessante secondo me

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Belle le Explorer, ci sono sempre andato matto. Come ha detto qualcuno sopra per me ergonomicamente sono fantastiche, ma sarà anche che ci sono "cresciuto" sopra. 

Non so se si vede la foto ma ho/ho avuto queste tre. La nera è una '93, è stata la mia prima Gibson, ci sono affezionatissimo. Tutta mogano con tastiera in palissandro. La bianca ingiallita è una' 84 o '85, non ricordo esattamente. Body in mogano (ma quella serie la facevano pure con body in ontano) manico in acero (ma sarebbe potuto essere mogano, e tastiera in ebano (ma le facevano pure col palissandro). Come suono per me è la migliore Explorer che ho avuto. La Tobacco burst l'ho venduta, era una E2 del 1982. Bellissima... Il Jody credo fosse mogano, top in acero (impiallacciatura), manico acero 3 pezzi e tastiera in ebano.

Se vuoi tutto mogano una anni 90 o più recente credo faccia al caso tuo. 

wi3gaq.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, mosquito3 dice:

Belle le Explorer, ci sono sempre andato matto. Come ha detto qualcuno sopra per me ergonomicamente sono fantastiche, ma sarà anche che ci sono "cresciuto" sopra. 

Non so se si vede la foto ma ho/ho avuto queste tre. La nera è una '93, è stata la mia prima Gibson, ci sono affezionatissimo. Tutta mogano con tastiera in palissandro. La bianca ingiallita è una' 84 o '85, non ricordo esattamente. Body in mogano (ma quella serie la facevano pure con body in ontano) manico in acero (ma sarebbe potuto essere mogano, e tastiera in ebano (ma le facevano pure col palissandro). Come suono per me è la migliore Explorer che ho avuto. La Tobacco burst l'ho venduta, era una E2 del 1982. Bellissima... Il Jody credo fosse mogano, top in acero (impiallacciatura), manico acero 3 pezzi e tastiera in ebano.

Se vuoi tutto mogano una anni 90 o più recente credo faccia al caso tuo. 

wi3gaq.jpg

 

che bella la "giallina" :wub:

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, mosquito3 dice:

Hetfield dice che è d'accordo 

E ce credo... Manco quella di jaymz è ingiallita così... 

Questa è una Specie di Mayonnaise burst 😂

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

P90 in formato humb, manco sapevo che esistessero, vedi che c'è sempre da imparare qui...
Grazie!

Inviato dal mio SM-A325F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Lefty dice:

P90 in formato humb, manco sapevo che esistessero, vedi che c'è sempre da imparare qui...
Grazie!

Inviato dal mio SM-A325F utilizzando Tapatalk
 

C'è il P94 Gibson e poi una miriade di alternative dalle più cheap al boutique.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×