Jump to content
gigixl84

Cosa ho imparato durante la quarantena?

Recommended Posts

comincio io:

-lo stacking di piu pedali fotte benissimo qualsiasi pedale singolo

-non posso stare piu di due giorni senza far nulla, pena un mal di schiena della madonna(la vecchiaia)

-i pedali vanno capiti, e non rimpiazzati in continuazione. sono pedali, mica persone.

-adoro l'insalata di riso.

-l'esercizio sulla tastiera non e' mai abbastanza.

-mai dire alla moglie che non hai niente da fare.

-curando la precisione del playing ho scoperto che ho un tocco mica male e per nulla scontato.

-essendo sposato, amo lavorare.

  • Like 3
  • Thanks 1
  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

dimenticavo...una telecaster con solo un humbucker al ponte diventa la chitarra piu cattiva e ignorante del mondo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, gigixl84 dice:

- i pedali vanno capiti, e non rimpiazzati in continuazione. sono pedali, mica persone.

....

- essendo sposato, amo lavorare.

 

Ecco sulla prima tieni anche dei corsi di formazione?!?! 😁

 

Sull'ultima invece quotissimo e aggiungo "essendo sposato, e padre, amo lavorare"

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sto lavorando sulle triadi, vengono fuori delle robe micidiali, si può arricchire enormemente il vocabolario con elementi semplicissimi ma con risultati molto articolati. Es. su un accordo di dominante si può suonare la Pentatonica maggiore, e sovrapponendo la triade aumentata che sta sul tritono si suona Lydian Dominant, due soluzioni semplici, la pentatonica e una triade, risultato garantito! C'è da perderci anni sulle triadi. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, th3madcap dice:

Io sto lavorando sulle triadi, vengono fuori delle robe micidiali, si può arricchire enormemente il vocabolario con elementi semplicissimi ma con risultati molto articolati. Es. su un accordo di dominante si può suonare la Pentatonica maggiore, e sovrapponendo la triade aumentata che sta sul tritono si suona Lydian Dominant, due soluzioni semplici, la pentatonica e una triade, risultato garantito! C'è da perderci anni sulle triadi. 

 

Le triadi sono fantastiche. Tu hai fatto un esempio che già non è banale ma, anche nella loro essenzialità, con le triadi fai tutto: accompagnamento, riff, melodie, improvvisazione.

Spesso io improvviso usando le triadi, senza pensare alle scale. Se si è abituati a improvvisare girando attorno ai box delle scale giustapponendo dei lick, le triadi sono un ottimo modo per liberarsi da quelle "gabbie" e far fare un salto quantico al livello dei nostri fraseggi.

 

Comunque io ho approfittato della quarantena per rafforzarmi sulla lettura a prima vista, che è sempre stato il mio tallone d'achille.

Lettura di melodie, accordi, ma anche semplicemente la lettura di sigle (ho imparato moltissimi accordi nuovi) con e senza notazione ritmica.

Se avete tempo vi suggerisco di cominciare. Anche solo 10 minuti al giorno. Ho smesso di usare le tab (non le ho mai usate per imparare canzoni, ma per scrivere sì) e il dover suonare senza guardare il manico ti fa migliorare la tua consapevolezza sullo strumento

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Event Horizon dice:

 

Quanta verità

Sono commosso. Non riesco a smettere di piangere

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, gigixl84 dice:

 

-mai dire alla moglie che non hai niente da fare.

Soprattutto se avete dei figli. 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungo

-mantenersi sempre low profile, non fate sapere a nessuno che sapete fare qualcosa

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal punto di vista chitarristico ho sicuramente fatto molta pratica con la classica, come ai tempi di quando iniziai a suonare la chitarra. 
La mano, anzi le mani, vanno con molta più naturalezza sul manico enorme e sui tasti duri da premere, le dita della destra fanno le tecniche con più scorrevolezza rispetto all’inizio.

Dagli altri punti di vista credo che s’impari poco da situazioni così, non ho mai creduto al ruolo catartico della sofferenza, credo che s’impari più da piccoli errori ed esperienze non traumatiche che da periodi di clausura forzata, spesso in pochi metri quadri, con una vita di relazioni demolita.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, TheCrimsonKing dice:

Dal punto di vista chitarristico ho sicuramente fatto molta pratica con la classica, come ai tempi di quando iniziai a suonare la chitarra. 
La mano, anzi le mani, vanno con molta più naturalezza sul manico enorme e sui tasti duri da premere, le dita della destra fanno le tecniche con più scorrevolezza rispetto all’inizio.

Dagli altri punti di vista credo che s’impari poco da situazioni così, non ho mai creduto al ruolo catartico della sofferenza, credo che s’impari più da piccoli errori ed esperienze non traumatiche che da periodi di clausura forzata, spesso in pochi metri quadri, con una vita di relazioni demolita.

 

Infatti non ho chiesto cosa avete imparato DALLA quarantena, ma DURANTE, ossia cosa avete imparato in un lasso di tempo costretti a casa considerevolmente lungo? cosa significa poi "con una vita di relazioni demolita"?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, gigixl84 dice:

Infatti non ho chiesto cosa avete imparato DALLA quarantena, ma DURANTE, ossia cosa avete imparato in un lasso di tempo costretti a casa considerevolmente lungo? cosa significa poi "con una vita di relazioni demolita"?


Che deve significare, due mesi quasi totalmente chiusi in casa senza poter vedere parenti, amici, compagni/e, a seconda di dove ti trovavi al momento del lockdown, passioni e hobbies limitati alle mura domestiche ecc...con almeno le videochiamate a fare da luogo d’incontro virtuale, però ovviamente non è la stessa cosa.

 

Comunque DURANTE la quarantena ho imparato a portarmi sempre dietro la pedaliera, sia mai che mentre la lasci fuori casa scoppia una pandemia, il paese si blocca e tu non possa più usare i tuoi effetti per settimane :bye:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, TheCrimsonKing dice:


Che deve significare, due mesi quasi totalmente chiusi in casa senza poter vedere parenti, amici, compagni/e, a seconda di dove ti trovavi al momento del lockdown, passioni e hobbies limitati alle mura domestiche ecc...con almeno le videochiamate a fare da luogo d’incontro virtuale, però ovviamente non è la stessa cosa.

 

Comunque DURANTE la quarantena ho imparato a portarmi sempre dietro la pedaliera, sia mai che mentre la lasci fuori casa scoppia una pandemia, il paese si blocca e tu non possa più usare i tuoi effetti per settimane :bye:

aah ok ho capito, avevo perso il filo...beh si, e' stata tosta..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho imparato ad aspettare delle ferie che non vedrò mai. É un po' come andare in trattoria e attendere i piatti del tavolo di fianco, dà grandi soddisfazioni quando vedi che ordinano un'insalatina invece del carrello dei bolliti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho imparato che la quarantena per me non è esistita e ho continuato a correre come un matto lo stesso... e per alcuni versi anche di più!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 18/5/2020 at 09:48, darrell dice:

ho imparato che la quarantena per me non è esistita e ho continuato a correre come un matto lo stesso... e per alcuni versi anche di più!

 

Ah, io sono un docente e ti giuro che con la ormai famosa e famigerata didattica a distanza il lavoro mi si è decuplicato!

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho imparato che un uomo può riuscire a mangiare pizza in teglia fatta in casa anche tre volte a settimana, talvolta anche a colazione. 

  • Like 2
  • Thanks 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×