Jump to content
arch

Scelta del chorus

Recommended Posts

Contraddicendomi rispetto al post sulla scelta della pedaliera dove dicevo di non usare effetti come il chorus mi ritrovo a volerne comprare uno.

Immagino che la colpa sia esclusivamente vostra.

Ma ammetto che la scelta può essere dettata da esigenze di gruppo.

 

Al momento facciamo cover di Tom Petty e sento, specie durante degli arpeggi, di avere il suono un po' "secco". Ho pensato che un chorus possa fare al caso mio (non abbiamo tastiere per ora e siamo praticamente due chitarre).

 

Ho avuto tanti anni fa un Boss CH1 ma mi fece talmente cagare che pensai che il chorus non fosse l'effetto giusto per me (è probabile che essendo pivello non lo sapessi regolare).

Scartando il suddetto mi sarei indirizzato sul Boss CE2 o CE3. Perché? Boh ho letto che lo zio Clapton li ha usati (credo maggiormente il CE3 ma su alcuni siti perlavano del CE2) e perché dovrei sottrarmi a questa regola?

 

Che differenze ci sono tra il CE2 e il CE3?

Ho visto che il CE2 costa un botto, mentre il CE3 si trova a prezzi buoni.

 

Se poi avete altri chorus da consigliare fate pure, basta non spendere un capitale 😘

Share this post


Link to post
Share on other sites

ce2 o dc2 waza oppure il 505 di ibanez che ricordo molto molto simile al ce2

in ultimo a me è sempre piaciuto un casino l'scf di tc . più hi-fi ma modulazioni stupende

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho avuto un po' di chorus in pedaliera, un paio di CE2, e molti altri, tutti andati. L'unica modulazione fissa in pedaliera da parecchi anni è l'ehx electric mistress deluxe. Non è un flanger propriamente detto, io lo uso più come chorus sui suoni puliti con compressore e delay sugli arpeggiati tipo gli angeli di Vasco. Potrei usarlo sul distorto cambiando qualche settaggio ma non lo faccio. È un padellone enorme, ho pensato mille volte di cambiarlo, ma non ho trovato nulla a prezzi umani che ne valesse la pena. Sempre in casa ehx prova a dare un'occhiata allo small clone, oppure al neo clone, lascia perdere il nano

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Fra dice:

ce2 o dc2 waza oppure il 505 di ibanez che ricordo molto molto simile al ce2

in ultimo a me è sempre piaciuto un casino l'scf di tc . più hi-fi ma modulazioni stupende

 

hanno tutti prezzi alti, se riuscissi a beccare un ce2 a buon prezzo non sarebbe male, forse forse sarebbe buono puntare al waza direttamente o su qualche riedizione artigianale

 

26 minuti fa, raudskij dice:

Ho avuto un po' di chorus in pedaliera, un paio di CE2, e molti altri, tutti andati. L'unica modulazione fissa in pedaliera da parecchi anni è l'ehx electric mistress deluxe. Non è un flanger propriamente detto, io lo uso più come chorus sui suoni puliti con compressore e delay sugli arpeggiati tipo gli angeli di Vasco. Potrei usarlo sul distorto cambiando qualche settaggio ma non lo faccio. È un padellone enorme, ho pensato mille volte di cambiarlo, ma non ho trovato nulla a prezzi umani che ne valesse la pena. Sempre in casa ehx prova a dare un'occhiata allo small clone, oppure al neo clone, lascia perdere il nano

avevo pensato anche allo small clone che si trova a prezzi umani

 

 

il CE3 rispetto al CE2 sapete in cosa differisce? Oltre all'uscita stereo. mi dimando perché tutta sta differenza di prezzo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, arch dice:

hanno tutti prezzi alti, se riuscissi a beccare un ce2 a buon prezzo non sarebbe male, forse forse sarebbe buono puntare al waza direttamente o su qualche riedizione artigianale

 

 

hai ragione, ma quanto vorresti spendere max? i waza di cui dicevo credo che usati si trovino intorno ai 100-120

un ce2 dei tempi che furono lo paghi di più ma quando poi ti stufa lo rivendi tanto quanto

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Fra dice:

 

hai ragione, ma quanto vorresti spendere max? i waza di cui dicevo credo che usati si trovino intorno ai 100-120

un ce2 dei tempi che furono lo paghi di più ma quando poi ti stufa lo rivendi tanto quanto

 

sui 100 max ci posso stare. Visto che è un pedale che boh userei ma non so quanto non volevo investirci troppo. volevo un buon chorus, nel senso che non faccia proprio schifo ma nemmeno che sia di boutique ecco... per questo avevo adocchiato il CE3 che costa poco...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non ricordo male tra CE-2 e CE-3 cambiano i chip ( MN3007 per il CE-2  e MN3207 per il CE-3).

Il primo dovrebbe avere maggiore headroom

A mio parere il CE-3 non suona male

Se vuoi spendere veramente poco, un pedale col rapporto qualità prezzo eccellente secondo me è l' Ibanez CS-5, prova a darci un'occhiata.

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sui chorus se cerchi per chip troverai molti con MN3007 per due soldi fra le tante marche minori made in Japan. @nova docet.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, SoldOut dice:

Se non ricordo male tra CE-2 e CE-3 cambiano i chip ( MN3007 per il CE-2  e MN3207 per il CE-3).

Il primo dovrebbe avere maggiore headroom

A mio parere il CE-3 non suona male

Se vuoi spendere veramente poco, un pedale col rapporto qualità prezzo eccellente secondo me è l' Ibanez CS-5, prova a darci un'occhiata.

 

 

Grazie per la dritta. Non sapevo questa differenza di chip. Così posso provare a fare delle ricerche più approfondite (tanto per ora non ho furia)

 

27 minuti fa, evol dice:

Sui chorus se cerchi per chip troverai molti con MN3007 per due soldi fra le tante marche minori made in Japan. @nova docet.

Grazie! Provo a guardare anche tra le marche meno conosciute in base al chip

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me piace il Jacques, che è molto bagnato come chorus, quindi più anni '80, ma ha il controllo level che aiuta. I Boss sono un po scuri, magari dovrei riprovarli dopo anni.

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Usi sufficiente reverb o un pizzico di delay per superare il problema secchezza (vaginale)?

 

Chiedo per evitare a tutti i costi l'uso di questo simpatico effetto che ha bagnato gli anni '90

 

l'unico degno di nota che mi viene un mente e che potrebbe rientrare, da usato, nel tuo budget è  il retro sonic, a trovarlo.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io come chorus ne ho avuti "solo" 3...

-Artec che mi ha fatto debitamente schifo (modulazione molto scarna e fredda), te lo sconsiglio vivamente pure se te lo regalano

-TC SCF, spettacolare ma molto anni 80, costoso ma vale!

-Boss DC-3... molto più snobbato del fratellone sebbene con i potenziometri e non con i selettori, a me non è dispiaciuto (e si trova a poco)... l'ho venduto perchè non usavo più il chorus, al suo posto è entrato il phaser nel mio cuore!:sorrisone:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ross chorus, ha un leggero boost suloo spettro piu alto il che lo rende utilissimo al pickup al manico. Secondo me leggermente piu versatile e originale del ce2. Ha un timbrica piu vintage e per certi aspetti ricorda un flanger. Se lo vuoi fammi un fischio.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Raffus dice:

Usi sufficiente reverb o un pizzico di delay per superare il problema secchezza (vaginale)?

 

Chiedo per evitare a tutti i costi l'uso di questo simpatico effetto che ha bagnato gli anni '90

 

l'unico degno di nota che mi viene un mente e che potrebbe rientrare, da usato, nel tuo budget è  il retro sonic, a trovarlo.

Per la secchezza vaginale uso Vagisil e devo dire che mi trovo molto bene. Lo consiglio caldamente anche per il perineo. Mi raccomando, la versione in crema e non quella in dildo!

 

Per il suono uso il reverbero dell'ampli e ieri con le opportune regolazioni mi sembrava già tutto più corposo. Avevo un delay che usavo praticamente solo per ingrassare il suono ma poi l'ho venduto.

Ho pensato al chorus perché, al momento, lo userei per fare le cover di Petty dove (almeno alle mie orecchie) mi pareva ci stesse bene (in particolare sugli arpeggi).

11 ore fa, MalvasiaBlues dice:

IBANEZ CS9 se lo trovi originale anni 80.

Molto sottovalutato ma a parer mio bellissimo.

Era uno dei papabili, assieme all'electro harmonix, come alternativa ai due boss

 

8 ore fa, Mlex dice:

Io come chorus ne ho avuti "solo" 3...

-Artec che mi ha fatto debitamente schifo (modulazione molto scarna e fredda), te lo sconsiglio vivamente pure se te lo regalano

-TC SCF, spettacolare ma molto anni 80, costoso ma vale!

-Boss DC-3... molto più snobbato del fratellone sebbene con i potenziometri e non con i selettori, a me non è dispiaciuto (e si trova a poco)... l'ho venduto perchè non usavo più il chorus, al suo posto è entrato il phaser nel mio cuore!:sorrisone:

Sto cercando ancora di capire che diavolo sia questo digital dimension (mi fa venire in mente Medical Dimension e solo per questo potrei comprarlo 🤣) e soprattutto il fratellone come lo chiami tu che mi pareva uno sgorbio a vederlo 😂😂

 

22 minuti fa, gigixl84 dice:

Ross chorus, ha un leggero boost suloo spettro piu alto il che lo rende utilissimo al pickup al manico. Secondo me leggermente piu versatile e originale del ce2. Ha un timbrica piu vintage e per certi aspetti ricorda un flanger. Se lo vuoi fammi un fischio.

Grazie, ne tengo di conto!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 hours ago, Mlex said:

-TC SCF, spettacolare ma molto anni 80, costoso ma vale!

 

Se è quello che hai venduto a me, non credo tu possa averlo ascoltato. Provato a riparare da 2 tecnici diversi, ma non c'è stato niente da fare per mancanza di componenti e trasformatore interno. Alla fine ne ho comprato un altro, e quello l'ho regalato al tecnico per recuperare qualche componente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, io (..per ragioni di età, sigh) i chorus li ho avuti tutti .. o quasi.

Non sto qui ad elencarteli.

I Boss, di derivazione Roland, (che è quella che ha poi inventato l'effetto)

sono quelli che amo di più, gli altri generano onde e suoni molto differenti, più vicini al leslie, o al flanger.

Un Ce2 Boss suona parecchio diverso da un TC scf o da un chorallflange, ecc.

Se ti piace quel suono lì del Ce2, molto Gilmouriano), più che sul CE3, fratellino successivo, con uscite stereo, (pedale che non si è filato quasi nessuno), starei su un CE5.

I modelli ante 1997 mi pare erano ancora analogici.

Lo usava pure zio Eddie ai tempi...

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 24/11/2021 at 21:26, MalvasiaBlues dice:

IBANEZ CS9 se lo trovi originale anni 80.

Molto sottovalutato ma a parer mio bellissimo.

Bello il cd9, un po' carico rispetto ai boss. 

Il Dc2 lo Avevo, originale come nuovo con scatola. Svenduto su ebay una 15ina di anni fa per tipo 60 euro... Non ci devo pensare era bellissimo. 4 suoni di cui tre al top

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avuto solo il chorus di costalab..ne conservo un ricordo positivo, lo vendetti solo perché il chorus non fa per me. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, *juanka78* dice:

https://reverb.com/item/44558502-fromel-electronics-seraph?utm_source=rev-ios-app&utm_medium=ios-share&utm_campaign=listing&utm_content=44558502

Ovviamente facendolo trattare fuori Reverb.
Il tipo è di Milano. 3 levette, 9 suoni disponibili. Se non cerchi chorus veloci questo per me è IL chorus.

sembra interessante, soprattutto il fatto che sia un bel tipo 😂😂

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, aner dice:

Avuto solo il chorus di costalab..ne conservo un ricordo positivo, lo vendetti solo perché il chorus non fa per me. 

E' sempre stata l'impressione che ho avuto io del chorus... non fa per me, anche se avevo provato il CH1.

Ancora non so perché mi sia presa la scimmia del chorus 🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
sembra interessante, soprattutto il fatto che sia un bel tipo

Io ho il Seraph Deluxe ed è senza ombra di dubbio il miglior chorus mai avuto…e credo di averli avuti o almeno provati bene praticamente tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×