Jump to content
evol

Royal Mount: le mie repliche di thumbwheels e posts per ponti ABR-1 Gibson

Recommended Posts

E' vero che qui dento le hanno già in molti (@mosquito3 @Mirko @guitarGlory @pino, ecc...) ma con il bene placido di @-Oby- (tramite PM ovviamente) volevo parlarvi del mio progetto di repliche di thumbwheels e posts anni'50 per ponte ABR-1 "Royal Mount".

Tutto è iniziato lo scorso aprile grazie alla collaborazione con un'azienda al confine con la Svizzera che dal 1936 produce minuteria di qualità.

Nella prima fase abbiamo analizzato il materiale di una coppia di originali vintage (grazie Mosquito3!) e successivamente le abbiamo replicate utilizzando delle barre di soft brass NOS (new old stock) del tutto identiche alle originali Gibson.

Le thumbwheels e i posts sono state realizzati in parte a controllo numerico (brocciatura, taglio, tornitura) e in parte con procedimenti semi manuali (filettatura, sbavatura, ecc...).

La nichelatura è stata realizzata senza l'utilizzo di rame.

Tutte le parti sono controllate una ad una per garantire la massima qualità.

Nel video di Lorenzo potete vedere le mie rondelle in comparazione con delle originali anni'50 sulla sua bellissima Les Paul goldtop conversion.

Chi fosse interessato può contattarmi via PM oppure nella mail che trovate nel video.

 

 

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non posso fare altro che confermare quanto scritto da Vince, al quale rinnovo i complimenti per l'ottimo lavoro di ricerca e per la passione che ci ha messo.

Al momento ovviamente ho rimesso le vintage originali sulla Conversion, mentre le sue repro sono finite con molta soddisfazione su Nicky. Risultato: alti meno pungenti, più armoniche, in generale un suono più dolce e "giusto"... quindi Lespollari d'Italia fatevi sotto e spendete questi pochi euro, per una volta che noi italiani facciamo una cosa meglio degli ammmerigani :sorrisone:

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me è interessante come possa cambiare con così poco una chitarra.

secondo te Vincenzo su delle non R o su delle fascia standard può correggere molto?

ricordo e ho gli stud che aveva fatto fare hyck e davvero il suono su una standard è migliorato con una cavolaia quindi…

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, -Oby- dice:

Secondo me è interessante come possa cambiare con così poco una chitarra.

secondo te Vincenzo su delle non R o su delle fascia standard può correggere molto?

ricordo e ho gli stud che aveva fatto fare hyck e davvero il suono su una standard è migliorato con una cavolaia quindi…

Senza essere troppo di parte ti dico di sì. Il suono specialmente se la tua chitarra ha hardware normale o peggio dei materiali "sbagliati" cambia e cambia molto.

In passato Gibson ha anche montato sulle chitarre con ABR-1 dei thumbwheels e dei posts in acciaio invece che in ottone. Poi ovviamente c'è ottone e ottone.

Quello anni'50 che veniva utilizzato per questo tipo di lavorazioni era meno "puro" di adesso e quindi era leggermente contaminato con materiali ferrosi il che lo rendeva leggermente magnetico (puoi provare con una calamita).

Alla fine l'upgrade dell'hardware molti lo equiparano ad altri upgrade come il cambio pickups o elettronica. Bisogna immaginarsi una chitarra come l'insieme di diverse caratteristiche che la fanno suonare in una maniera o completamnente diversa.

Diciamo che per i miei thumbs e posts la ricerca è andata nella direzione del più storicamente corretto possibile. Come chi fa repliche PAF e cerca il filo NOS per intenderci.

Io sulle R sulle quali le ho montate ho notato alte più armoniche e smussate e basse più nitide e mai ingolfate. Sulle non R penso che il principio sia il medesimo a patto che montino ponte ABR-1 e non il Nashville.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Uilliman Coscine Terzo dice:

Si avverte quell'effetto di limiter sugli estremi di banda?

Chiedi a @Mirko

  • Like 2
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, Nervous Nick dice:

voglio sperare che il nome Royal Mount sia un omaggio al Royal Supreme Overdrive...😁

 

In realtà no ma se alla fine te lo sei comprato probabilmente hai fatto bene!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che qualcuno me lo aveva chiesto ho caricato un video comparativo di una R9 stock vs. Royal Mount kit '50

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Presi! Per un piccolo inconveniente di percorso non ho potuto provarli coi loro posts in ottone ma comparati anche con gli altri miei thumbwheels (DMC, Area59, Montreux Time Machine Collection) devo dire che sono validissimi e meritevoli di lode.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, il postino dice:

Presi! Per un piccolo inconveniente di percorso non ho potuto provarli coi loro posts in ottone ma comparati anche con gli altri miei thumbwheels (DMC, Area59, Montreux Time Machine Collection) devo dire che sono validissimi e meritevoli di lode.

E vedrai che settimana prossima ti arriva una bella sorpresa! 😄

Grazie mille per il tuo giudizio!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla luce del video del tizio che fa le prove col pick up a sto punto bisogna che Lorenzo seghi la paletta alla Les Paul e la avviti al tavolo di cucina e poi metta codesti bulloni nel macinino del caffè e suoni Baby Shark. Mi pare dovuto ecco 

  • Like 1
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissimo progetto Vincenzo! ma non c'è un sito di presentazione? solo passaparola?

 

(Avevo visto il video di Lorenzo su Youtube e mi ero chiesto ma è lui o non è lui? Cerrrto che è lui! )

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, ago dice:

Bellissimo progetto Vincenzo! ma non c'è un sito di presentazione? solo passaparola?

 

(Avevo visto il video di Lorenzo su Youtube e mi ero chiesto ma è lui o non è lui? Cerrrto che è lui! )

 

Grazie @ago! No, il sito per il momento non c'è ma se vuoi ho la pagina Facebook: https://www.facebook.com/royalmountguitars

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, ago dice:

volevo piemmarti ma forse hai la casella piena!

Se vuoi ho fatto pulizia adesso!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho fatto queste 3 clip in studio (clean, overdrive e in "acustico") facendo l'upgrade con il mio kit Royal Mount '50 su una Gibson SG special del 1998 (quindi ancora con ABR-1). L'ampli è un normalissimo Fender hot rod Deluxe. Cosa ne pensate?

 

 

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so di cosa stiamo parlando ma ti faccio i complimenti lo stesso ❤️

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho capito un cazzo in quanto la mia LP è ancora come la comprai, ma in ogni caso voglio tutto, Vince damme l'iban (via WhatsApp) 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, evol dice:

 

La mia inesperienza piuttosto totale riguardo la componente sonora et sculanda dell'hardware Gibson non mi permette di apprezzare l'alto livello di sexitudine di quanto mi hai linkato, ma il fatto che ti sei cimentato in un mercato così di nicchia e così delicato dal punto di vista del corksniffing è senza dubbio motivo di rispetto.

 

Ah se ti capiterà di fare parti per strato famme sapere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×