Vai al contenuto

Leaderboard


Popular Content

Showing most liked content on 16/03/2017 in all areas

  1. 5 points
    torniamo alle sane abitudini di una volta, dopo un periodo di smarrimento rieccomi qua al vecchio amore 2016 custom tele gentilmente fornita da Pau che voglio ringraziare per il prezzo e l'imballo a prova di bomba
  2. 2 points
    Quello è il condensatore di ingresso. dovrebbe essere questo http://www.banzaimusic.com/MKT-2-2nF-100V.html abbastanza comune come componente. Nella foto dell'originale invece potrebbe essere un panasonic. nel clone del clone c'è un texas instruments, potrebbe essere, perché no?
  3. 2 points
    è incredibile la capacità che hai di chiedere consigli e di non ascoltarli. Ti è stato detto "scarica la schema da GGG" e te chiedi se portarlo da un tecnico. "che fuzz prendo?" "x, z e y". "Ah, ok, allora prendo q" Dopo 0,345 secondi di google voilà http://www.generalguitargadgets.com/pdf/ggg_its8_lo.pdf
  4. 2 points
    "esteticamente" significa che ho messo su un paio di ox4 che avevo in casa ma sono double black senza cover e ho ordinato un abr-1 con kit di conversione volendo osare in fondo è come un foglio bianco su cui potersi sbizzarrire...
  5. 2 points
    piccolo update sul fronte sg... 2013 Gibson USA SG Standard al momento è stock ma ho già in programma qualche modifichina estetico/funzionale
  6. 1 point
    Ho fatto fare un lavoretto ad una mia chitarra da questo laboratorio di liuteria che si trova a 20 km da casa mia. A parte il lavoro in sè, fatto in maniera egregia, ho avuto modo di provare i modelli di loro produzione: per farla breve, mi sono sembrati tutti dei chitarroni di gran pregio, penalizzati solo dal combettino Rivera che usano per le prove (per carità, onesto ma nulla di che). Qualcun'altro qui ha avuto modo di provare le loro chitarre?
  7. 1 point
    Se lo usi al manico per fare il pulito abbassando il volume, LW è più adatto. Sulla CU22 avevo i normali, sulla McCarty i LW... entrambi belli comunque!
  8. 1 point
    Non sei d'aiuto Adesso mi tocca provarli Low wind o "normal"?
  9. 1 point
    In realtà, a parte la paraffinatura, non è esatto in modo assoluto (fonte guitarhq.com): "PAF Magnets. From 1956 until 1961 Gibson used different Alnico magnets in their PAF pickups. Alnico magnets (alloys ALuminum, NIckel, and CObalt) come in a different grades based on their magnetic strength. Gibson generally used the same magnets (size/grade) which was available for their P-90 pickups. But Gibson randomly used Alnico 2,3,4,5 grade magnets in PAFs until 1961 (remember the higher the magnet's number, the higher the magnetic strength). This can often account for how two PAF pickups can sound quite different."
  10. 1 point
    I pups più belli che ho provato sulla Custom 22 (e sulla McCarty)... da provare senza dubbio
  11. 1 point
    Molto sensate per me Io gli Imperial li ho provati solo su una PRS Custom 22, però ritrovo le impressioni che avevo avuto nella tua descrizione. Onestamente non saprei fare paragoni con gli altri provati, perché la PRS Custom è troppo diversa dalla LP.
  12. 1 point
    Bellissime!
  13. 1 point
    @Mr.Furla: Non ho tanta esperienza in Paf ma, a pelle, è morbido ma al contempo ha un attacco che se spinto schiocca (a me piace proprio per questo). Suona bene con gli overdrive perché non essendo troppo spinto ti consente di dosare l'intensità della pennata. Purtroppo sono anni che non suono più high gain e non so dirti se su quei territori si trovi a suo agio, ma ho l'impressione che si trovi meglio in ambiti meno spinti. Se lo confronto con i 57 che ho su di un'altra simil Les Paul, è molto più chiaro e definito, tiene bene la separazione delle note e non si infanga (come mi pare invece faccia il 57). Non sono sicuro di aver detto cose sensate .
  14. 1 point
    A occhio l'unico componente che può dare un risultato diverso in modo sensibile è il 4558
  15. 1 point
    I barilotti hanno il valore scritto sul dorso, puoi tranquillamente ricavarlo se hai il pedale a portata di mano. Ad una veloce occhiata a me sembra che i valori corrispondano a quelli della schema, baso questa impressione sulla dimensione dei condensatori in questione, che in questo caso è proporzionale al loro valore. Il circuito è di ts808, il più banale e diffuso e clonato e modificato overdrive del mondo. Se anche qualche condensatore avesse un valore diverso probabilmente avrebbe conseguenze sul circuito marginali. (se rientrano nel 10% e più che hanno di tolleranza spesso i componenti, nessuna). Secondo me tu hai l'idea che il circuito clonato dal tuo amico, a causa di queste diversità, suoni in qualche modo meglio. Se questo tuo convincimento è forte abbastanza da farti dissaldare tutta la board e controllare a mano tutti i valori e le tolleranze, fallo. Si tratta di un ottimo esercizio di DIY e non posso che incoraggiarlo. Ma sappi che, come in tutti i più bei sogni, al risveglio si scopre che la realtà è magari meno bella ma più solida. Io l'ho fatto, ho dissaldato spesso e misurato, è divertente, se hai i giusti attrezzi, altrimenti rischi di fare un macello, e di distruggere la board. buon lavoro!
  16. 1 point
    evvai ZOL! che collezione!!
  17. 1 point
    per questa quoterei un post di più sopra: figah!!!
  18. 1 point
    bellissima cazz
  19. 1 point
    Tornando IT, a me questa piace un casino anche esteticamente...
  20. 1 point
    sono ufficialmente un inventore, è stato depositato un brevetto a mio nome
  21. 1 point
    C'è una mia collega che tutti tacciano come cesso, ma io due colpi glieli darei. Diciamo che è una di quelle che, a scuola, tutti dicevano che era brutta e, pubblicamente, anche tu eri costretto a schifarla, ma, dentro di te, te la saresti scopata volentieri e, magari, le hai pure dedicato una sega ogni tanto, che dopo un po' ci si stufa di quelle gnocche ma fighe di legno. Meglio una bruttina ma a cui piace il cazzo. Ecco, oggi celebro le "cesse scopabili". Senza di loro penso dai 18 ai 24 anni non avrei mai visto la figa e mi avete hanno pure dato le trombate più memorabili che ricordi, molto più delle fighe che, però, non te lo succhiano o fanno le schifittose a ingoiare o hanno paura di dare il culo. Grazie.
  22. 1 point
    Ahaha... con le stesse cover, a parte i poli erano tutti uguali Sui CustomBucker... qualche giorno fa parlando con altri del forum via Whatsapp ci si chiedeva come si fa a montare dei pups così "sbagliati" su delle LP che hanno l'obiettivo di replicare le originali anni '50: sono in Alnico III, paraffinati, cioè proprio sbagliati di partenza se l'obiettivo era quello dichiarato. Sembra un paradosso che la Gibson sia l'unica a non riuscire a replicare un PAF decentemente... o forse no? L'ipotesi più gettonata è che abbiano già in un cassetto il prototipo del True-PAF, da sfoderare tra un anno o due per le Mega-True-Real-Historic Comunque, svincolandoli dallo scomodo paragone coi PAF, i CustomBucker non sono brutti: fanno tutto abbastanza bene, non sono microfonici, e sui generi dove serve un suono controllato/precisino li vedo molto bene... li definirei dei pickup tuttofare moderni, ecco Poi c'è il fatto che sono tutti abbastanza diversi tra loro...
  23. 1 point
    Zioporco che trio...
  24. 1 point
    SJ200 WESTERN CLASSIC PRE WAR 2007 riedizione della 1937 un po smandruppata ma bella davvero. ora in de aus
  25. 1 point
    Consiglio questo ottimo libro di Alton Everest, ci sono molte soluzioni fai da te e fornisce le nozioni di base per trattare acusticamente una stanza nel modo corretto: https://www.amazon.it/Manuale-acustica-F-Alton-Everest/dp/8820322889 questo sito, almeno fino a qualche anno fa, forniva molte informazioni sul trattamento acustico, e anche un comodo programmino per calcolare le frequenze risonanti della stanza: http://realtraps.com/modecalc.htm
  26. 1 point
    Questa me la metterei in firma. E' l'unica verità.
×