Jump to content
Giorgio V.

La tua pedaliera, cosa, perché e come.

Recommended Posts

5302-A3-F2-0-CD9-472-C-9496-0-C2328-BB93
senza alcuna velleità ma sono tutte robe vintage o V1 che adoro,alcuni per me sono dei must.

 

IMG-3601.jpg

Questa è la mini per etno funk e situazione diciamo leggera ma versatile e di qualità.

 

 

 

  • Like 9

Share this post


Link to post
Share on other sites

IMG_20240307_105703.thumb.jpg.e97f145462a6c64e4f2e423f021e703b.jpg

 

Dismesse le precedenti maxi pedaliere vado leggero, spippolo meno e suono di più.

- Burn Fx Double Face 2: doppio fuzz face, micidiale, del buon Davide. Silicio e/o Germanio miscelabili su ciascuno dei due lati del pedale alias una quantità di suoni impressionante. Impressionante anche la qualità, con armoniche che ti spuntano da tutti i lati anche quando meno te lo aspetti. Pedale molto dinamico strepitoso stand alone per suoni clean o sul breakup, per boostare i pedali di gain successivi e, ovviamente, per fuzzare senza un domani con pot volume chitarra aperto dentro uno dei due pedali di gain successivi.

- Kasleder Toxic Twins: senza parole.

- Marvel Drive Rambel Fx: per suoni plexy style da dopo pasto, soggetto a eventuali boostaggi dei due precedenti.

- MXR Micro Amp: per dare più corpo e frequenze nel mix a parti solistiche e fraseggi.

- Dunlop Echoplex Delay con switch esterno tap tempo: mai invasivo e rispettoso del suono a valle grazie al 100% di analog dry path

- Strymon Flint V1: un classico

  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
IMG_20240307_105703.thumb.jpg.e97f145462a6c64e4f2e423f021e703b.jpg
 
Dismesse le precedenti maxi pedaliere vado leggero, spippolo meno e suono di più.
- Burn Fx Double Face 2: doppio fuzz face, micidiale, del buon Davide. Silicio e/o Germanio miscelabili su ciascuno dei due lati del pedale alias una quantità di suoni impressionante. Impressionante anche la qualità, con armoniche che ti spuntano da tutti i lati anche quando meno te lo aspetti. Pedale molto dinamico strepitoso stand alone per suoni clean o sul breakup, per boostare i pedali di gain successivi e, ovviamente, per fuzzare senza un domani con pot volume chitarra aperto dentro uno dei due pedali di gain successivi.
- Kasleder Toxic Twins: senza parole.
- Marvel Drive Rambel Fx: per suoni plexy style da dopo pasto, soggetto a eventuali boostaggi dei due precedenti.
- MXR Micro Amp: per dare più corpo e frequenze nel mix a parti solistiche e fraseggi.
- Dunlop Echoplex Delay con switch esterno tap tempo: mai invasivo e rispettoso del suono a valle grazie al 100% di analog dry path
- Strymon Flint V1: un classico
Mi prenoto il Toxic Twin! è da un pò che l'ho adocchiato.

Inviato dal mio SM-A325F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che belle che sono tutte!
Domani se ce la faccio posto la mia.

Inviato dal mio SM-A325F utilizzando Tapatalk

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

dopo quella di @MalvasiaBlues ci sta bene la mia visto il pedale in comune...

La mia rispetto alle migliori è un pò "The Spaghetti Incident" per via del poco ordine dei cavi, per non parlare dell'allineamento dei pedali.

Comunque, la pedaliera è una evoluzione/ricerca del mio suono o almeno l'idea di suono che ho in mente, mi piace suonare esui Fender Tweed, mi piace il loro breakup sbrodolone scoreggione e sguaiato.

 

Tutto gira attorno al Formula 5 ed al Klone, la base del suono è quella dentro ad un Bassman '59 RI del 09/90, il resto è contorno.

 

La catena è Stroll On alimentato a pila che va nell'Octron e poi nel Phase 90 (gli ho fatto la R28mod ed adesso è perfetto), poi ho il Klone che uso di base come "enahancer" del suono di base del Bassman e come gain boost per ciò che gli sta a valle.

Dal Klone vado nel Clarksdale che alterno al TS808 prima reissue, il Clarksdale è molto più versatile e fa ciò che fa il TS ma alle volte preferisco l'immediatezza del TS, questo OD in questa posizione è un pò un Jolly, mi permette di avere un crunch alternativo al Formula 5 boostabile attraverso il Klone, ma anche un gain boost alternativo al Klone per il Formula 5, la paletta dei possibili suoni così è molto ampia ma sempre coerente con quello che avevo in mente.

 

Discorso a parte per lo Stroll On, questo è uno strumento a parte, non lo uso assieme agli  altri pedali di gain ma vado solo di volume chitarra e semmai ci aggiungo i pedali di moulazione Octron e Tremolo su tutti, assieme all'Echo un pò lungo, bellissimo!

 

Bom dopo questo si entra nel Flint dove uso sempre acceso il Plate e come tremolo uso il '63 tube, lo cambierei solo per due padali che fanno la stessa cosa, ma per me perfetto così non da boost di volume, non si sente la necessità di un pot del volume per il tremolo e si integra perfettamente con l'ampli e gli altri pedali.

 

Dal Flint poi vado nelle Stereo Memory Man '90 reissue, al tempo l'avevo preferito al DMM solo per un dicorso di prezzo e perchè mi serviva uno slapback tutto qui, comunque il tempo di delay per quello che faccio mi basta, lo uso con un ritardo medio ed una cosa non lunga per uscire meglio sui soli o dare aiuto a ritmiche arpeggiate, con lo Stroll On ed il Tremolo è spettacolare.

 

Alla fine l'accordatore, non sapevo dove piazzarlo e dopo l'Octron mi incasinava la disposizione dei pedali, prossimamente mi piacerebbe sostituirlo con il Peterson, però mi spiace ha penso 25anni e non ha mai dato problemi. 

 

Ah tutto alimentato dal DC10 mi servivano i 24V per lo SMM i 18 per il Formula5 un pò di mA per lo Strymon, e cablato Mogami 2319 e jack Eminence placcati oro (almeno così c'è scritto su Amazon).

 

Ah mezzi di questi pedali vengono dal mercatino di RC.

 

20201115_113847.thumb.jpg.0e24f57b18e756c625dfb7bf4c9fdb00.jpg20201115_113858.thumb.jpg.6b83aa445d14a74101dc36a00d0cd612.jpg

  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 3/6/2024 at 4:48 PM, Lurch said:

tutte belle, ma quella dell'op mi eccita oltremodo! intanto vorrei un RAT qualsiasi in board, perché è oggettivamente indispensabile, e poi c'è l'HOOF che mi ispira un sacco da un sacco di anni. ad oggi non ho ancora ceduto perché continuo a ripetermi che un muff solo può bastare (ehx nyc moddato da mr t). vorrei essere altrettanto razionale coi fuzz face e i tone bender :wacko:

 

qui c'è la mia, ma è ancora da aggiustare, perché per adesso non ha molto senso.

 

8BoOGzJ.jpeg

 

 

 

 

Yo dawg, this shit is mad dope bro!

Ah no aspetta, scusate , per un attimo ho pensato di essere sul forum Ilovefuzz.com  😍 

Tutto perfetto, tutto bellissimo, tutto 2015 nostalgia approved!

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto tante bellissime pedalboard con pedali fighissimi ma.... nessun bluesbreaker (reissue o meno) pedale obsoleto, sorpassato, non conveniente? Eppure una volta era molto ricercato....ed e' stato reimmesso sul mercato recentemente

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, badge dice:

Ho visto tante bellissime pedalboard con pedali fighissimi ma.... nessun bluesbreaker (reissue o meno) pedale obsoleto, sorpassato, non conveniente? Eppure una volta era molto ricercato....ed e' stato reimmesso sul mercato recentemente

Forse non sono fan di John Mayer 😀.

Tra l'altro quello vecchio lo vedo a prezzi folli,non so se il nuovo sia uguale al 100%.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, osmosi dice:

la mia molto semplice

20240309-105603.jpg

Il delay Free the tone mi ha sempre incuriosito e dai samples che ho sentito mi sembra suonare molto bene. Per il resto penso che l'accoppiata Boss CE2 e DS1 sia un evergreen.

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Auro dice:

Il delay Free the tone mi ha sempre incuriosito e dai samples che ho sentito mi sembra suonare molto bene. Per il resto penso che l'accoppiata Boss CE2 e DS1 sia un evergreen.

direi ottimo Digital Delay @Auro è con me da sempre ci suono robe modern  , il Tape echo della nux , mi serve per riprodurre suoni " vintage "   sottolineo tra virgolette sul mercato sicuramente ci sono copie migliori di un Tape echo , ma questo ha il tap tempo  :daje: il Ds1 è uno dei pedali più controversi di sempre il mio è dell' 80 e suona molto diverso dalle varie versioni fatte dopo quell'anno ne  ho un' altro dell' 83 al confronto fa cagare , credo di essere l'unico Collectors qui di Boss Ds1 tra mod e versioni varie @Fra  :hug:, comunque tutto non ci suoni , ma nel mio caso fa la parte del finto Fuzz ,  il Chorus è un made in Tw l'ho preferito ad un MIJ  ha più corpo è un sound più presente

Ps . un Boss DD3 sicuramente lo comprerò nuovamente perchè ha un suono particolare che i " mostri di oggi " non hanno ...mettici un toppino 🙂 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

È arrivato il momento di mettere anche la sorella maggiore appena aggiornata.

 

6edd05a2da4a91e679028b838a720511.jpg

 

I pedali sono i seguenti:

 

- Peterson Strobostomp HD: l’ho già detto sopra, è il migliore, punto;

- Origin Effects Cali76: per me il miglior comp a pedale della storia;

- Foxrox Aquavibe: ce l’ho da anni ormai ma non mi stufa, peccato perché con le quotazioni che ho visto ultimamente…;

- Past Fx Elastic Mattress: il simil Mistress più bello che mi sia capitato sotto i piedi dai tempi dell’Hartman col Reticon;

- Decibelics Golden Horse: di Kloni ne ho provati a decine ma bello come questo…;

- KingTone The Soloist: un TS che ce l’ha fatta, fa quello e molto altro, benissimo aggiungerei;

- Origin Effects Revival Drive Custom: il miglior Marshall/Fender in a box che abbia mai provato, oltre che uno degli OD più belli e versatili di sempre;

- Thorpy Fallout Cloud: altro pezzo fisso da anni, è il mio Muff, l’unico che non mi ha stufato dopo due o tre mesi;

- Way Huge Supa Puss: non volevo prenderlo ma il mio amico [mention]Giorgè [/mention] insisteva che è bellissimo, insuperabile con la Tele…e che gli vuoi dire? Eccolo qua;

- Empress Echosystem: ad oggi per me resta il delay multifunzione da battere, non avrà lo schermo ma come suoni…;

- Empress Reverb: altra bestia di pedale, lo spring lo fa da schifo ma per tutto il resto spostatevi proprio.

 

Sotto un bel Voodoo Lab Mondo ad alimentare il tutto e un Voodoo Lab Dingus per facilitare le connessioni. La board è una Voodoo Lab Dingbat PX con switcher incorporato.

  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, *juanka78* dice:

È arrivato il momento di mettere anche la sorella maggiore appena aggiornata.

6edd05a2da4a91e679028b838a720511.jpg

I pedali sono i seguenti:

- Peterson Strobostomp HD: l’ho già detto sopra, è il migliore, punto;
- Origin Effects Cali76: per me il miglior comp a pedale della storia;
- Foxrox Aquavibe: ce l’ho da anni ormai ma non mi stufa, peccato perché con le quotazioni che ho visto ultimamente…;
- Past Fx Elastic Mattress: il simil Mistress più bello che mi sia capitato sotto i piedi dai tempi dell’Hartman col Reticon;
- Decibelics Golden Horse: di Kloni ne ho provati a decine ma bello come questo…;
- KingTone The Soloist: un TS che ce l’ha fatta, fa quello e molto altro, benissimo aggiungerei;
- Origin Effects Revival Drive Custom: il miglior Marshall/Fender in a box che abbia mai provato, oltre che uno degli OD più belli e versatili di sempre;
- Thorpy Fallout Cloud: altro pezzo fisso da anni, è il mio Muff, l’unico che non mi ha stufato dopo due o tre mesi;
- Way Huge Supa Puss: non volevo prenderlo ma il mio amico [mention]Giorgè [/mention] insisteva che è bellissimo, insuperabile con la Tele…e che gli vuoi dire? Eccolo qua;
- Empress Echosystem: ad oggi per me resta il delay multifunzione da battere, non avrà lo schermo ma come suoni…;
- Empress Reverb: altra bestia di pedale, lo spring lo fa da schifo ma per tutto il resto spostatevi proprio.

Sotto un bel Voodoo Lab ad alimentare il tutto e un Voodoo Lab Dingus per facilitare le connessioni. La board è una Voodoo Lab Dingbat PX con switcher incorporato.

Qualche pedalozzo dei tuoi ce l'ho pure io ma...l'accoppiata empress, il foxrox e il soloist che belli!!! Sto sbavando...anzi mi sto eccitando come un bue muschiato😁

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

IMG_4293.thumb.jpg.fde1b323a55303bd753323550690808d.jpg

 

Questa è un pò piu grandina, ma sono in procinto di rivoluzionarla un pò , magari con un bel looper.

Ma vediamo, non ho ancora le idee chiare.

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 9/3/2024 at 12:10, osmosi dice:

 il Ds1 è uno dei pedali più controversi di sempre il mio è dell' 80 e suona molto diverso dalle varie versioni fatte dopo quell'anno ne  ho un' altro dell' 83 al confronto fa cagare , credo di essere l'unico Collectors qui di Boss Ds1 tra mod e versioni varie

Mi intriga sta cosa delle versioni varie del Ds1 

Ha scritto la stessa cosa Norum sul suo sito, anche lui ne ha diversi e ne usa uno del 1980, come boost sul Marshall.

Ne hai uno 'buono' da vendere ad un amico di forum...?😎

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, ming dice:

Mi intriga sta cosa delle versioni varie del Ds1 

Ha scritto la stessa cosa Norum sul suo sito, anche lui ne ha diversi e ne usa uno del 1980, come boost sul Marshall.

Ne hai uno 'buono' da vendere ad un amico di forum...?😎

magari ! ne ho uno per miracolo di silverscrew il problema è che ora sono difficili da trovare e costosi per il collezionista

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, osmosi dice:

magari ! ne ho uno per miracolo di silverscrew il problema è che ora sono difficili da trovare e costosi per il collezionista

 

hai avuto modo di provare il ds1 Waza?

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, ghirmo dice:

hai avuto modo di provare il ds1 Waza?

Ciao  Antimo  no  ..... ne vale la pena !?  

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, osmosi dice:

Ciao  Antimo  no  ..... ne vale la pena !?  

 

volevo saperlo da te, perciò te l'ho chiesto 😀

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 8/3/2024 at 19:39, badge dice:

Ho visto tante bellissime pedalboard con pedali fighissimi ma.... nessun bluesbreaker (reissue o meno) pedale obsoleto, sorpassato, non conveniente? Eppure una volta era molto ricercato....ed e' stato reimmesso sul mercato recentemente

 

ci sto lavorando 😁

dopo un periodo di inattività forse riusciamo a rimettere in piedi il gruppetto di amici e mi sono gasato.

Ho in arrivo un Mi Audio Crunch Box, uno Snouse Black Box (clone del bluesbreaker), un Wampler Ratsbane, una pedalboard...

qualcosa mi arriverà in Italia, qualcosa al lavoro in Svizzera, quindi ci metterò un po' a mettere insieme i pezzi, ma conto di aggiornare il thread a breve

 

IMG_3075.thumb.jpg.5f13cc3944eed545498602ea536b5b2a.jpg

 

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pedalboard per la Orange Rockerverb:

IMG_1267.jpeg.fe76b885dc9909ae4ace9ff97116f560.jpeg

Con la Rockerverb qualsiasi pedale di gain é superfluo: uno perché suonano male, due perché il secondo canale della testata é libidine pura, irraggiungibile con un pedalino.

Detto ció, il TU-3w fa da tuner e buffer in ingresso. Il Diamond Compressor mi serve con la Jazzmaster per equilibrarla quando passo tra Fender e Gibson, alimentato a 18v. Il Deja Vibe suona bene lì, prima del resto, alimentato a 18v. Poi il footswitch dell’ampli mi serve per passare da pulito a distorto e per attivare il riverbero dell’ampli. Il Timmy funge da booster, anche lui a 18v.

Fino a qui entra tutto in input. Poi si passa al loop effetti.

Diamond Vibrato, sempre 18v, suono pazzesco anche solo come chorus. Poi ML2 a 18v, non sarà mai chiaro e limpido come un Memory Man, ma come ingrossa il suono sulle medio-basse vale da solo il prezzo. Strymon Volante per le parti più ambient. Boss TR-2 alla fine della catena, perché non ho ancora trovato un tremolo che lo sorpassi.

 

Pedalboard per la Hiwatt Custom 100:

IMG_1268.jpeg.1124fbd8478eb6d5f05b6de4a40e8030.jpeg

Tutto come prima, ma con due differenze.

1. Finisce tutto nell’input.

2. La sezione gain é fatta con il Sonic Titan e  il Meathead. Grezzi e violenti, senza paura.

  • Like 9

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×