Vai al contenuto

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 16/07/2018 in all areas

  1. 7 points
  2. 4 points
  3. 2 points
    Ormai si parla solo di zona living, ma 9 anni fa se ne andava l'inventore del comodino.
  4. 2 points
    comodino -> tweed deluxe e plexi 20 in stereo = goduria. Bell concertino!!
  5. 2 points
    Finalmente potrò tornare a far arricchire i tecnici locali: ho comprato un Hot Rod Deluxe
  6. 2 points
    Il popolino attende aggiornamenti sullla situazione “vicina d’ombrellone russa”. Una cerchia più ristretta (di cui non faccio parte) reclama invece dispacci sulle geriatradventures
  7. 2 points
    Alla fine ho preso la white box ad un prezzaccio! Sono pienamente soddisfatto grazie dei consiglia a tutti😉
  8. 2 points
    Normalmente per far belli gli assoli bisogna saperli far belli ed è questione di tocco, di stile e di fantasia. Quando hai un tuo linguaggio riesci ad aggiungere o togliere roba perché se ci sta o meno. Tutto qua. E ti do un paio di esempi: Slash su alwyas on the run comodino e plexy, Morello su kitno che usa chissalcazzocosa. Uno non usa nulla, uno lo whammy. Vanno bene entrambi perché usano il loro stile
  9. 2 points
    video del secolo
  10. 1 point
  11. 1 point
    Fontana de piscio trasformati subito in fontana de sangue
  12. 1 point
    Ristabilire le sane usanze medioevali ovvero il povero che va a rendere omaggio al nobile pieno di soldi e gli paga pure la cena. Nobile che manco sa chi sia Sara Sampaio.
  13. 1 point
  14. 1 point
    Per me - al di là delle suddivisioni canoniche (dinamica, modulazioni, ambienti) - i pedali si distinguono in 2 categorie principali: 1) effetti che formano i suoni principali... e qui ci metto OD, dist, comp, boost, fuzz e via dicendo; 2) effetti che "condiscono" il suono principale, diciamo le "spezie" del musicista... qui ci stanno gli ambienti (delay, reverb, swell), le modulazioni (vibe, chorus, phaser, rotary), i filtri (octaver, wah, pitch, harmonizer, whammy). Tutti quelli della seconda categoria sono pedali di cui si può fare a meno in qualche modo, ma che appunto servono per condire e dare varietà a seconda di come li usi... per il mio modo di suonare quelli di cui non farei mai a meno sono wah e delay; poi in aggiunta nella board anal ho octaver, vibe e reverb, ma sono appunto scelte soggettive e legate a cosa ci piace e cosa vogliamo suonare. Come dice Willino, se a Tom Morello togliessi lo Whammy, sarebbe mutilato, non sarebbe più lui, perché fa parte del suo modo di suonare; così come se togliessi il delay a The Edge La verità è che è una figata avere sempre tutte le spezie a disposizione mentre si cucina, ma poi tocca pure sapere come usarle: quando utilizzo la Helix come pedalboard è figo avere anche whammy, swell, shimmer (che è una combinazione di due effetti, quindi fa un po' categoria a sé) ecc ecc, ma usarli su delle cover è un conto, è molto più facile perché basta copiare... il difficile è usarli in modo creativo, perché con effetti tipo il whammy devi veramente padroneggiarli a fondo. Insomma, una risposta per te non c'è l'ho, ma ti ho dato una panoramica e - spero - qualche spunto di riflessione P.S. Mi sono accorto che sopra ho saltato il Tremolo
  15. 1 point
    Krcacca. Penso venderò le mie gbl e prenderò le Adams.
  16. 1 point
    La migliore 1x12 mai sentita, insieme alla Skrydstrup
  17. 1 point
    anche se la T c'è ancora direi che così va molto meglio postare foto su internet
  18. 1 point
  19. 1 point
    io prenderei il wow fuzz che si trova a prezzi umani......
  20. 1 point
    Non ricordo se Ethos fosse uno dei tre moschettieri, uno dei sette nani o uno degli Avengers. lascia stare Higain, che insieme s Dybufala non hanno fatto bella figura con l’argentina... piccola analisi dei n. controlli/switch/ecc (solo numero, lascio stare il numero di funzioni di ogni switch, sennó è un casino) - tonal recall: 12 (più 16 mini switch) - voyager: 8 - koda: 8 - ethos: 7 - 69 Red: 5 - octafuzz: 3 la media è di sette controlli per ciascun pedale per cui fossi in te sostituirei 69 e octa per tornare in media
  21. 1 point
    Il compressore è l’oppio dei popoli, gli 80 euro di renziana memoria, il caschetto dei paracadutisti, il fruttino in tribuna, il risvoltino ai pantaloni, il consenso degli amici ad Amici, la siga al mentolo, la birra analcolica, il porno pixelato, il manubrio dritto messo sulla bici da corsa, l’impianto a metano sull’Alfa Gtv
  22. 1 point
  23. 1 point
    the gang and the government are no different
  24. 1 point
    Meglio di tutte le mie cazzate che scrivo strano, arriva puntuale e implacabile Glory dritto al succo. Amen.
  25. 1 point
×